Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: registrazione contabile costituzione associazione

  1. #1
    neapolis76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    10

    Predefinito registrazione contabile costituzione associazione

    Buongiorno a tutti, spero di trovare aiuto in questo forum. È stato stabilito che i soci fondatori debbano versare una quota iniziale che verrà destinata a fondo dell’Associazione ed è valida anche come iscrizione per il primo
    (6 mesi) ed il secondo anno. In merito ho due domande, la prima è come viene rilevata la quota, in caso di società si sarebbe usato il conto azionisti c/sottoscrizione. La seconda domanda, invece, dato che la quota è a cavallo di due esercizi bisognerà riscontrarla?
    Secondo punto, è prevista l’iscrizione all’associazione versando una quota anticipata rispetto all’effettivo delibera da parte del consiglio dell’accettazione del socio, anche in questo caso è previsto che la quota è valida per i primi sei mesi e per tutto il secondo anno. Anche qui doppio dubbio come rilevo il pagamento della quota, anche in questo caso andrà riscontata? Nel caso di risconto si dovrà tenere presente la data dell’effettivo versamento? Grazie a tutti per l’aiuto

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    9,000

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da neapolis76 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, spero di trovare aiuto in questo forum. È stato stabilito che i soci fondatori debbano versare una quota iniziale che verrà destinata a fondo dell’Associazione ed è valida anche come iscrizione per il primo
    (6 mesi) ed il secondo anno. In merito ho due domande, la prima è come viene rilevata la quota, in caso di società si sarebbe usato il conto azionisti c/sottoscrizione. La seconda domanda, invece, dato che la quota è a cavallo di due esercizi bisognerà riscontrarla?
    Secondo punto, è prevista l’iscrizione all’associazione versando una quota anticipata rispetto all’effettivo delibera da parte del consiglio dell’accettazione del socio, anche in questo caso è previsto che la quota è valida per i primi sei mesi e per tutto il secondo anno. Anche qui doppio dubbio come rilevo il pagamento della quota, anche in questo caso andrà riscontata? Nel caso di risconto si dovrà tenere presente la data dell’effettivo versamento? Grazie a tutti per l’aiuto
    Premesso che spesso la contabilità di un’associazione è di tipo esclusivamente finanziario (specie in quelle piccole) quindi ad Entrate ed Uscite monetarie e non a partita doppia. Pur tuttavia se per scelta fosse stata impostata una contabilità ordinaria le somme versate in conto fondo associativo (equiparato al capitale sociale delle società) certamente non va riscontato in nessun caso no trattandosi di ricavi ma di conferimenti.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    neapolis76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Premesso che spesso la contabilità di un’associazione è di tipo esclusivamente finanziario (specie in quelle piccole) quindi ad Entrate ed Uscite monetarie e non a partita doppia. Pur tuttavia se per scelta fosse stata impostata una contabilità ordinaria le somme versate in conto fondo associativo (equiparato al capitale sociale delle società) certamente non va riscontato in nessun caso no trattandosi di ricavi ma di conferimenti.
    Grazie per la risposta, l'associazione ha disposto di tenere la contabilità in regime ordinario, in vista anche dell'apertura di eventuale partita iva e soprattutto per maggiore chiarezza e trasparenza.
    Quindi la scrittura per le somme sociali relative alle quote dei soci fondatori saranno le medesime di quelle del capitale sociale:
    Rilevazione costituzione:

    Socio c/sottoscrizioni a capitale sociale

    Banca a socio c/sottoscrizioni

    corretto?

    Per quanto riguarda invece le quote dei soci ordinari come ci si comporta?
    Grazie

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    9,000

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da neapolis76 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta, l'associazione ha disposto di tenere la contabilità in regime ordinario, in vista anche dell'apertura di eventuale partita iva e soprattutto per maggiore chiarezza e trasparenza.
    Quindi la scrittura per le somme sociali relative alle quote dei soci fondatori saranno le medesime di quelle del capitale sociale:
    Rilevazione costituzione:

    Socio c/sottoscrizioni a capitale sociale

    Banca a socio c/sottoscrizioni

    corretto?

    Per quanto riguarda invece le quote dei soci ordinari come ci si comporta?
    Grazie
    Anche il socio ordinario è un socio e quando versa la quota questa va ad alimentare il fondo associativo. Quindi, le scritture sono le stesse. Se, invece, sono contribuzioni a fronte di servizi a domanda individuale, sono ricavi e vanno registrati come tali, con la possibilità che siano da riscontare se relativi a servizi che abbracciano due o più anni. Attenzione, però, che i proventi del secondo tipo possono essere considerati commerciali se corrisposti a fronte di servizi specifici. In tale situazione, l’associazione potrebbe perdere la condizione di soggetto non profit diventando un ente commerciale se i proventi di natura commerciale fossero prevalenti su quelli di natura istituzionale.
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 22-02-20 alle 12:44 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    neapolis76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Anche il socio ordinario è un socio e quando versa la quota questa va ad alimentare il fondo associativo. Quindi, le scritture sono le stesse. Se, invece, sono contribuzioni a fronte di servizi a domanda individuale, sono ricavi e vanno registrati come tali.
    I soci ordinari versano una quota inferiore ai soci fondatori, il pagamento avviene contestualmente alla domanda di associazione che poi verrà approvata dal consiglio. I soci ordinari usufruiranno dei servizi che l'associazione metterà loro a disposizione tipo consulenze, eventi, manifestazioni e congressi. Quindi pensavo di inserire le loro quote tra i proventi ed i ricavi da attività tipiche.

Discussioni Simili

  1. costituzione associazione
    Di bettyna311 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-02-15, 07:42 PM
  2. Ritardo registrazione atto costituzione Associazione
    Di franz7 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-09-13, 06:24 PM
  3. Costituzione associazione
    Di Vanessa80 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-03-10, 12:44 PM
  4. Costituzione associazione sportiva
    Di lauramanci nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-11-08, 05:50 PM
  5. Costituzione associazione
    Di giorgia22 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 26-05-07, 08:11 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15