Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Ammortamento costi impianto

  1. #1
    Imanager è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    83

    Predefinito Ammortamento costi impianto

    Salve,
    i costi di impianto per un’impresa neo costitutiva, da un punto di vista civilistico vengono ammortizzati in un periodo non inferiore a 5 anni. Da un punto di vista fiscale, art. 108 Tuir stabilisce che l’ammortamento di tutti i costi pluriennali decorre a partire dall’esercizio in cui sono conseguiti i primi ricavi.

    Dunque, nel caso di una società costituita nel 2019 che non consegue ricavi al primo anno, civilisticamente bisogna ammortizzare i costi di impianto (ammortamento dal 2019 al 2024); fiscalmente è necessario effettuare una variazione in aumento (ipotizzando che la società consegue i primi ricavi nel 2020, la deduzione fiscale delle quote di ammortamento avverrà dal 2020 al 2025).

    Tuttavia, alcuni sostengono che nella situazione sopra descritta, non bisogna effettuare neppure l’ammortamento civilistico al primo anno. Tale alternativa, seppur riportata su alcuni manuali, non risulta dalle norme civilistiche e dai principi contabili.

    Chiedo se entrambi i procedimenti sono corretti.
    Grazie in anticipo.

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,743

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Imanager Visualizza Messaggio
    Salve,
    i costi di impianto per un’impresa neo costitutiva, da un punto di vista civilistico vengono ammortizzati in un periodo non inferiore a 5 anni. Da un punto di vista fiscale, art. 108 Tuir stabilisce che l’ammortamento di tutti i costi pluriennali decorre a partire dall’esercizio in cui sono conseguiti i primi ricavi.

    Dunque, nel caso di una società costituita nel 2019 che non consegue ricavi al primo anno, civilisticamente bisogna ammortizzare i costi di impianto (ammortamento dal 2019 al 2024); fiscalmente è necessario effettuare una variazione in aumento (ipotizzando che la società consegue i primi ricavi nel 2020, la deduzione fiscale delle quote di ammortamento avverrà dal 2020 al 2025).

    Tuttavia, alcuni sostengono che nella situazione sopra descritta, non bisogna effettuare neppure l’ammortamento civilistico al primo anno. Tale alternativa, seppur riportata su alcuni manuali, non risulta dalle norme civilistiche e dai principi contabili.

    Chiedo se entrambi i procedimenti sono corretti.
    Grazie in anticipo.
    Ponendo confronto le due soluzioni esistono giustificazioni per entrambi i comportamenti contabili. Scegliendo la soluzione di ammortizzare in ogni caso i costi pluriennali nella fase pre-operativa che generalmente è caratterizzata dall'assenza di ricavi si evidenzia che i processi di ripartizione di tali costi non sono interrompibili, perchè l'attività pre-operativa non individua una fase di non avvio dell'attività, bensì una fase di preparazione dell'attività che può essere caratterizzata dalla rilevazione di perdite d'esercizio, per assenza di ricavi. Così operando si rispetterebbe il principio della prudenza.

    Se si propende per la seconda soluzione, vale a dire quella di non rilevare ammortamenti di costi pluriennali nella fase pre-operativa in assenza di ricavi, a favore di questa soluzione viene in soccorso il principio di correlazione ricavi-costi, per il quale un costo può essere considerato di competenza, se nello stesso esercizio si correla con i ricavi. Qualora questi manchino, manca la correlazione e pertanto si potrebbe sospendere il costo.

    Personalmente, propendo per la seconda soluzione, pur consapevole che nè le norme civilistiche, nè i principi contabili, forse per una lettura asistematica di norme e principi, non consentano tale scelta.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Ammortamento costi di impianto interamente nell'anno. possibile?
    Di hexagon6 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-07-13, 05:48 PM
  2. ammortamento impianto fotovoltaico
    Di STEFAN nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-02-12, 09:42 AM
  3. Costi di impianto - ammortamento
    Di angelacottone nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-03-09, 11:23 AM
  4. Ammortamento impianto di autolavaggio
    Di machioto nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-09-08, 05:44 PM
  5. ammortamento spese di impianto
    Di francescociccio nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-04-08, 07:52 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15