Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Inserimento a bilancio immobile dopo 30 anni dall'acquisto?

  1. #1
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    981

    Predefinito Inserimento a bilancio immobile dopo 30 anni dall'acquisto?

    Buongiorno a tutti ... una sas commerciale nata dalla regolarizzazione di una società semplice negli anni 90 si vede oggi notificare la voltura catastale d'ufficio dell'immobile con proprietaria la società sas di oggi, in luogo dei soci privati che pensavano dalla regolarizzazione della società semplice che l'immobile fosse privato ... la storia è lunga ... e comunque ad oggi ci si trova ad inserire in bilancio della sas contabilità ordinaria un immobile acquistato nel 1990 e mai ammortizzato ... considerando che ormai sono 30 anni ... gli ammortamenti partono da zero o c'è il rischio che tali ammortamenti dei primi 30 anni siano persi? secondo me trattandosi di immobile sono tutti disponibili in quanto la durata residua è comunque a lunga scadenza in quanto è anche inserito in condominio sempre mantenuto ... fiscalmente? io reputo di inserire a bilancio il costo d'acquisto trasformato in euro ed iniziare ad ammortizzare, magari al netto 20% forfait terreno, normalmente senza pormi il problema degli anni passati senza ammortamenti ... grazie!
    TOMMY72

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,910

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tommy72 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti ... una sas commerciale nata dalla regolarizzazione di una società semplice negli anni 90 si vede oggi notificare la voltura catastale d'ufficio dell'immobile con proprietaria la società sas di oggi, in luogo dei soci privati che pensavano dalla regolarizzazione della società semplice che l'immobile fosse privato ... la storia è lunga ... e comunque ad oggi ci si trova ad inserire in bilancio della sas contabilità ordinaria un immobile acquistato nel 1990 e mai ammortizzato ... considerando che ormai sono 30 anni ... gli ammortamenti partono da zero o c'è il rischio che tali ammortamenti dei primi 30 anni siano persi? secondo me trattandosi di immobile sono tutti disponibili in quanto la durata residua è comunque a lunga scadenza in quanto è anche inserito in condominio sempre mantenuto ... fiscalmente? io reputo di inserire a bilancio il costo d'acquisto trasformato in euro ed iniziare ad ammortizzare, magari al netto 20% forfait terreno, normalmente senza pormi il problema degli anni passati senza ammortamenti ... grazie!
    Condivido.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    981

    Predefinito

    ... ottimo ... ogni tanto si concorda ... in tanti altri casi la giungla civile e fiscale italiana sembra fatta ad hoc per seminare trappole a dx e sx ... grazie!
    TOMMY72

  4. #4
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    677

    Predefinito Inserimento a bilancio immobile dopo 30 anni dall'acquisto?

    ma l'immobile per cosa sarebbe utilizzato?

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Le mie risposte sono date nel tempo libero e non costituiscono in alcun modo consulenza di alcun tipo. Il contenuto deve sempre essere valutato criticamente da chiunque voglia farne qualsiasi tipo di uso.

  5. #5
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    981

    Predefinito

    ... sas di esercizio barberia ... e l'immobile vi è da sempre esercitata tale attività ...
    TOMMY72

  6. #6
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    677

    Predefinito Inserimento a bilancio immobile dopo 30 anni dall'acquisto?

    Mi sembra un po' tirata per i capelli cominciare ad ammortizzarlo adesso se é utilizzato nell'impresa dal '90 in questo caso.

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Le mie risposte sono date nel tempo libero e non costituiscono in alcun modo consulenza di alcun tipo. Il contenuto deve sempre essere valutato criticamente da chiunque voglia farne qualsiasi tipo di uso.

  7. #7
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    981

    Predefinito

    ... beh sino ad ora non è mai stato ammortizzato ... e l'agenzia è solo contenta ... però non è un bene deperibile dunque finchè si usa e finchè c'è capienza a mio parere si ammrotizza!!! direi ... ?!?
    TOMMY72

  8. #8
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    677

    Predefinito Inserimento a bilancio immobile dopo 30 anni dall'acquisto?

    Per come mi pare di capire, la società semplice é diventata sas acquisendo l'immobile (altrimenti non mi spiego la voltura in ritardo; hanno deciso spontaneamente di assgnarlo alla sas piuttosto che ai soci?) e lo ha utilizzato a partire dal 90, solo che non é mai stato rilevato e ammortizzato in contabilità perché o soco pensavano fosse privato. Se questo é il caso, civilisticamente l'ammortamento é già cominciato da mo (da quando era pronto all'uso) e fiscalmente pure ma al 3% magari puoi recuperare qualche anno.
    Poi é un parere e magari fraintendo le basi di partenza.

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Le mie risposte sono date nel tempo libero e non costituiscono in alcun modo consulenza di alcun tipo. Il contenuto deve sempre essere valutato criticamente da chiunque voglia farne qualsiasi tipo di uso.

  9. #9
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    981

    Predefinito

    ... confermo l'iter ... in pratica si è chiusa una discussione con il catasto durata anni ... per il quale l'atto di regolarizzazione società semplice non ha escluso l'immobile dalla società come invece volevano i soci ... pronto all'uso dal 90 sicuramente ma l'ammortamento non è mai stato fatto ... dunque la capienza è al 100% per gli stessi ammortamenti ... trattandosi di valore d'acquisto attorno ai 20 milioni di lire il tutto non avrà enorme rilevanza e si valuterà anche di non ammrotizzarlo e tenere un piccolo costo storico per l'eventuale cessione o estromissione futura ... in quanto a mio parere a sto punto la società dovrà fatturare l'immobile in tali casi, esente, in quanto a suo tempo acquisto da privato ... e comunque darà plusvalenza ... penso non ci si scappi purtroppo???
    TOMMY72

  10. #10
    MAGGIO29 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Io sarei lungimirante e terrei in considerazione il momento che prima o poi arriverà dell'estromissione dell'immobile dalla contabilità ...in questo caso avere un costo storico non ammortizzato potrebbe essere più conveniente piuttosto che scaricare un misero 3% annuo di ammortamento.Saluti!

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. AIUTO.....deposito bilancio Srl due anni dopo.....
    Di Valentino70 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-06-19, 01:49 PM
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-03-15, 08:56 AM
  3. operazioni escluse dall'inserimento nelle dichiarazioni Intrastat
    Di Anna Lidia nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-11-12, 11:14 AM
  4. Contratto inserimento dopo un progetto
    Di barni1980 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 26-10-10, 04:26 PM
  5. fattura immobile dopo 4 anni
    Di cremano nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-05-10, 12:07 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15