Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Ddt reso lavorato e non

  1. #1
    angini96 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    6

    Predefinito Ddt reso lavorato e non

    Buongiorno,
    chiedo un chiarimento in merito ai DDT di merce resa.
    L'azienda utilizza terzisti per effettuare lavorazioni specifiche e invia la merce accompagnata da documento di trasporto in C/lavoro.
    Consuetudine è che i terzisti emettano DDT di reso lavorato e reso non lavorato in un unico documento.
    A volte mi trovo citati in fattura anche le voci del reso non lavorato a prezzo zero.

    Ora sto cercando di cambiare questa situazione chiedendo ai terzisti di emettere DDT separati a seconda della causale,
    per una corretta gestione dei carichi di magazzino (evito errori) e per avere le fatture "pulite".

    Personalmente ritengo non sia nemmeno corretto emettere un DDT con causali diverse nello stesso documento.

    Come posso dare forza a questa mia richiesta? C'è qualche normativa a cui posso appellarmi a che posso citare per pretendere questa distinzione?

    Ringrazio in anticipo che mi potrà aiutare.
    Annalisa

  2. #2
    SANDRA5745 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    108

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da angini96 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    chiedo un chiarimento in merito ai DDT di merce resa.
    L'azienda utilizza terzisti per effettuare lavorazioni specifiche e invia la merce accompagnata da documento di trasporto in C/lavoro.
    Consuetudine è che i terzisti emettano DDT di reso lavorato e reso non lavorato in un unico documento.
    A volte mi trovo citati in fattura anche le voci del reso non lavorato a prezzo zero.

    Ora sto cercando di cambiare questa situazione chiedendo ai terzisti di emettere DDT separati a seconda della causale,
    per una corretta gestione dei carichi di magazzino (evito errori) e per avere le fatture "pulite".

    Personalmente ritengo non sia nemmeno corretto emettere un DDT con causali diverse nello stesso documento.

    Come posso dare forza a questa mia richiesta? C'è qualche normativa a cui posso appellarmi a che posso citare per pretendere questa distinzione?

    Ringrazio in anticipo che mi potrà aiutare.
    Annalisa
    Ciao, anch'io tanti decenni fa cercavo di fare come vuoi tu ma poi mi sono resa conto che mi stavo perdendo su cose inutili. Non stiamo parlando di evasione fiscale o errori stratosferici, sempre un reso da conto lavoro è.
    Non ti preoccupare di avere fatture "pulite" graficamente, sono correttamente esposti tutti i dati fiscali richiesti? Mi pare di capire che lo siano quindi non ti stressare e non stressare i tuoi fornitori

  3. #3
    angini96 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Tanti decenni fa forse le cose erano un po' diverse.
    Non la ritengo una distinzione inutile, anzi. In un'azienda con magazzino fiscale, i documenti di movimentazione delle merci hanno una loro rilevanza contabile. Ed anche un impatto nella gestione e controllo della produzione nonché nei vari step di avanzamento.
    Come vedi la ripercussione di documenti non gestiti nel modo corretto cambia le informazioni generate.
    Qui non si tratta di "stressare" ma di evitare inutili perdite di tempo e soldi.

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,869

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da angini96 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    chiedo un chiarimento in merito ai DDT di merce resa.
    L'azienda utilizza terzisti per effettuare lavorazioni specifiche e invia la merce accompagnata da documento di trasporto in C/lavoro.
    Consuetudine è che i terzisti emettano DDT di reso lavorato e reso non lavorato in un unico documento.
    A volte mi trovo citati in fattura anche le voci del reso non lavorato a prezzo zero.

    Ora sto cercando di cambiare questa situazione chiedendo ai terzisti di emettere DDT separati a seconda della causale,
    per una corretta gestione dei carichi di magazzino (evito errori) e per avere le fatture "pulite".

    Personalmente ritengo non sia nemmeno corretto emettere un DDT con causali diverse nello stesso documento.

    Come posso dare forza a questa mia richiesta? C'è qualche normativa a cui posso appellarmi a che posso citare per pretendere questa distinzione?

    Ringrazio in anticipo che mi potrà aiutare.
    Annalisa
    La normativa sul DDT, a differenza di quella antecedente della bolla di accompagnamento, ha stabilito un documento con una struttura semplificata (meno formalistica) di quella della bolla che era stata fonte di tante sanzioni nel corso di alcuni decenni. Mentre la bolla era un documento per singola tipologia di operazione: vendita, reso, deposito, lavorazione, etc. il DDT pur avendo la stessa funzione della bolla di accompagnamento (vale a dire il controllo dei movimenti delle merci) non si è definita una struttura formale obbligatoria, quanto piuttosto un contenuto minimo. Con questi presupposti, la scelta di come esporre i dati nel DDT, diventa una scelta dell’azienda emittente.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    angini96 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Grazie, risposta chiara ed esaustiva.

Discussioni Simili

  1. Sgravio Triennale per chi ha lavorato solo un giorno a T.I.?
    Di KiaraD10 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-11-15, 11:11 AM
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-07-14, 01:27 PM
  3. Festivo cadente di domenica lavorato.
    Di fadelore nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-07-14, 05:40 AM
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-06-12, 03:07 PM
  5. Per fare la dichiarazione dei redditi devo aver lavorato o devo lavorare adesso ?
    Di dstviola nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-06-10, 05:50 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15