Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Relata di notifica illeggibile

  1. #1
    massymessina è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Siracusa
    Messaggi
    212

    Predefinito Relata di notifica illeggibile

    Secondo voi, posso addurre come motivo per ricorrere avverso una cartella di pagamento relativa a liquidazione 36 bis, l'illeggibilità della relata di notifica?
    In particolare, onde evitare la sanatoria del vizio di notifica con la presentazione del ricorso, vorrei far riferimento alla sentenza 24442 del 2008 che ne stabilisce l'inesistenza giuridica in caso di mancata sottoscrizione.
    Oppure l'ufficio presentando la sua copia della relata invaliderebbe la mia tesi?
    Grazie e ciao
    Massimiliano

  2. #2
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    198

    Predefinito

    La seconda che hai detto. A meno che non si tratta di illegibilità, ma di inesistenza della relata.

  3. #3
    dario081275 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    43

    Exclamation

    Citazione Originariamente Scritto da massymessina Visualizza Messaggio
    Secondo voi, posso addurre come motivo per ricorrere avverso una cartella di pagamento relativa a liquidazione 36 bis, l'illeggibilità della relata di notifica?
    In particolare, onde evitare la sanatoria del vizio di notifica con la presentazione del ricorso, vorrei far riferimento alla sentenza 24442 del 2008 che ne stabilisce l'inesistenza giuridica in caso di mancata sottoscrizione.
    Oppure l'ufficio presentando la sua copia della relata invaliderebbe la mia tesi?
    Grazie e ciao
    Massimiliano
    Be',

    la Cassazione ha statuito che ai fini della validità della notifica ci si deve riferire sempre e comunque alla relata consegnata al destinatario. Cass. - Sez. II - Sent. 4358 del 26/03/2001; Conforme: Cass. 6309/94; (anche se nel caso di specie si rilevava la mancanza di uno degli elementi di cui all'art. 148). Non so se il principio ti può essere di aiuto.

    Quindi la notificazione è stata effettuata nelle mani del contribuente?
    e comunque se sei sicuro che si tratta di nullità potresti comunque aggirare l'effetto sanante nel caso siano decorsi i termini di decadenza (non so se può essere il tuo caso).....?

  4. #4
    massymessina è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Siracusa
    Messaggi
    212

    Arrow

    Mi spiegheresti cosa intendi per decadenza?
    Grazie mille per la sentenza che cercavo da tempo
    Ciao
    Massimiliano

    Citazione Originariamente Scritto da dario081275 Visualizza Messaggio
    Be',

    la Cassazione ha statuito che ai fini della validità della notifica ci si deve riferire sempre e comunque alla relata consegnata al destinatario. Cass. - Sez. II - Sent. 4358 del 26/03/2001; Conforme: Cass. 6309/94; (anche se nel caso di specie si rilevava la mancanza di uno degli elementi di cui all'art. 148). Non so se il principio ti può essere di aiuto.

    Quindi la notificazione è stata effettuata nelle mani del contribuente?
    e comunque se sei sicuro che si tratta di nullità potresti comunque aggirare l'effetto sanante nel caso siano decorsi i termini di decadenza (non so se può essere il tuo caso).....?

  5. #5
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Per la relata si guarda a quella sulla copia del cliente, e devi eccepire l'inesistenza della notifica che non può essere sanata dalla proposizione del ricorso. Se ti è posiibile aduci in via subordinata motivi di merito, perchè molte CTP sui vizi di notifica applicano ugualmente l'art. 156, comma 3, cp.c. che ne sana la nullità, anche quando eccepisci l'inesistenza

  6. #6
    massymessina è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Siracusa
    Messaggi
    212

    Predefinito

    Nel merito è tutto corretto, l'unica cosa è il mancato rispetto del termine di liquidazione ex art.36 bis comma 1.
    Anche i termini di notifica relativi all'art. 25 D.P.R. 602/73 sono corretti...
    Mi sa che nn conviene impugnare.
    Massimiliano

  7. #7
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da massymessina Visualizza Messaggio
    Nel merito è tutto corretto, l'unica cosa è il mancato rispetto del termine di liquidazione ex art.36 bis comma 1.
    Anche i termini di notifica relativi all'art. 25 D.P.R. 602/73 sono corretti...
    Mi sa che nn conviene impugnare.
    Massimiliano
    Infatti, il termine a pena di decadenza è quello dell'art. 25 del 602/73...purtroppo!
    Nel 1999 la corte Cost. considerò il termine dell'art.36 bis ordinatorio.
    Valeria

Discussioni Simili

  1. Relata di notifica illeggibile
    Di supera78 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-06-13, 08:58 PM
  2. notifica
    Di com36% nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06-09-10, 09:53 AM
  3. mancata relata di notifica
    Di fabiox81 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 16-10-09, 06:19 PM
  4. Mancanza della relata di notifica
    Di massymessina nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-04-09, 11:27 AM
  5. Notifica Nullità
    Di ARCES nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-01-09, 02:04 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15