Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: irap e stabile organizzazione

  1. #1
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito irap e stabile organizzazione

    salve, avrei bisogno di un consiglio.
    Mi è arrivato un accertamento da parte dell'ADE in quanto non ho pagato, per l'anno 2007, l'IRAP.
    Mi son rivolta al mio ex-commercialista che mi ha riferito che non mi aveva fatto pagare l'IRAP in quanto non avrei una "stabile organizzazione"; nello stesso tempo mi ha consigliato di pagare i 360,86 euro in quanto il ricorso mi costerebbe di più (risposta, secondo me, poco professionale)
    Ho letto qualcosa in materia e, però, non sono riuscita a capire se per la mia posizione ricorra il requisito dell'autonoma e stabile organizzazione; ecco la mia situazione nel 2007:

    1) ricavi non superiori a 15.000 euro
    2) esercizio della professione in una stanza dell'appartamento ove abito
    3) beni strumentali posseduti per un importo totale al max di 10.000 euro
    4) dal 2008 ho aderito al regime dei minimi

    Vorrei capire:
    1) se dovrei affrontare un ricorso e, eventualmente, quali sarebbero i costi e le conseguenze
    2) se questo concetto di "stabile organizzazione" è oggettivo o da quale valutazioni può dipendere.
    Grazie

    elena

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Ciao.
    La tua fattispecie è abbastanza frequente nella prassi.

    Dando per buono che hai ricevuto un avviso di accertamento e non una cartella esattoriale:

    1) nel caso di ricorso, tieni presente che comunque ti arriverà una cartella esattoriale che dovrai pagare, contenente il 50% dell'imposta e i relativi interessi. I costi del ricorso sono variabili: nel tuo caso un costo medio dovrebbe aggirarsi sui 250 euro.
    2) il concetto di "stabile organizzazione" è lontano dall'essere oggettivo, e dipende da numerose valutazioni.

    Da quest'anno, comunque, un criterio grosso modo oggettivo è stato dato dall'AdE, potendosi affermare con sufficiente certezza che chi ha i requisiti per essere contribuente minimo (ex art. 1 comma 100 Fin 2008) è escluso da tassazione ai fini Irap.

    ciao
    PS: il consiglio che ti ha dato il commercialista ("paga i 360,86 euro in quanto il ricorso ti costerebbe di più") non è poco professionale, ma semplicemente realistico e dunque non ipocrita.
    Poco professionale sarebbe invece fare intraprendere un ricorso sapendo che costerebbe più che pagare e basta.

    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    salve, avrei bisogno di un consiglio.
    Mi è arrivato un accertamento da parte dell'ADE in quanto non ho pagato, per l'anno 2007, l'IRAP.
    Mi son rivolta al mio ex-commercialista che mi ha riferito che non mi aveva fatto pagare l'IRAP in quanto non avrei una "stabile organizzazione"; nello stesso tempo mi ha consigliato di pagare i 360,86 euro in quanto il ricorso mi costerebbe di più (risposta, secondo me, poco professionale)
    Ho letto qualcosa in materia e, però, non sono riuscita a capire se per la mia posizione ricorra il requisito dell'autonoma e stabile organizzazione; ecco la mia situazione nel 2007:

    1) ricavi non superiori a 15.000 euro
    2) esercizio della professione in una stanza dell'appartamento ove abito
    3) beni strumentali posseduti per un importo totale al max di 10.000 euro
    4) dal 2008 ho aderito al regime dei minimi

    Vorrei capire:
    1) se dovrei affrontare un ricorso e, eventualmente, quali sarebbero i costi e le conseguenze
    2) se questo concetto di "stabile organizzazione" è oggettivo o da quale valutazioni può dipendere.
    Grazie

    elena
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Ciao.
    La tua fattispecie è abbastanza frequente nella prassi.

    Dando per buono che hai ricevuto un avviso di accertamento e non una cartella esattoriale:
    1) nel caso di ricorso, tieni presente che comunque ti arriverà una cartella esattoriale che dovrai pagare, contenente il 50% dell'imposta e i relativi interessi. I costi del ricorso sono variabili: nel tuo caso un costo medio dovrebbe aggirarsi sui 250 euro.

    2) il concetto di "stabile organizzazione" è lontano dall'essere oggettivo, e dipende da numerose valutazioni.

    Da quest'anno, comunque, un criterio grosso modo oggettivo è stato dato dall'AdE, potendosi affermare con sufficiente certezza che chi ha i requisiti per essere contribuente minimo (ex art. 1 comma 100 Fin 2008) è escluso da tassazione ai fini Irap.


    ciao
    PS: il consiglio che ti ha dato il commercialista ("paga i 360,86 euro in quanto il ricorso ti costerebbe di più") non è poco professionale, ma semplicemente realistico e dunque non ipocrita.
    Poco professionale sarebbe invece fare intraprendere un ricorso sapendo che costerebbe più che pagare e basta.
    Prima di tutto grazie per la risposta.
    Mi arriverà una cartella esattoriale anche se il ricorso andrà a buon fine?
    Ho letto un altro post sempre sul forum dove è scritto:
    "Chi era "potenzialmente" un minimo (libero professionista) ha (ed aveva) tutti i sacrosanti diritti di NON pagare l'irap." Dove posso verificare questo sacrosanto diritto considerato che nel 2007 avevo tuttii requisiti per essere minima?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    Mi arriverà una cartella esattoriale anche se il ricorso andrà a buon fine?
    La cartella esattoriale arriverà sicuramente prima che il ricorso verrà discusso e deciso. In caso di vittoria nel ricorso, e se l'Ufficio non farà appello, si potranno avere indietro i soldi pagati ....



    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    Ho letto un altro post sempre sul forum dove è scritto:
    "Chi era "potenzialmente" un minimo (libero professionista) ha (ed aveva) tutti i sacrosanti diritti di NON pagare l'irap." Dove posso verificare questo sacrosanto diritto considerato che nel 2007 avevo tuttii requisiti per essere minima?
    Da nessuna parte.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    La cartella esattoriale arriverà sicuramente prima che il ricorso verrà discusso e deciso. In caso di vittoria nel ricorso, e se l'Ufficio non farà appello, si potranno avere indietro i soldi pagati ....





    Da nessuna parte.
    grazie
    pagherò

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    grazie
    pagherò

    Non sono certo uno che difende i colleghi sempre e comunque, anzi, ma come vedi, in questo caso, il consiglio del tuo commercialista era molto "realista", altrochè poco professionale .....
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Non sono certo uno che difende i colleghi sempre e comunque, anzi, ma come vedi, in questo caso, il consiglio del tuo commercialista era molto "realista", altrochè poco professionale .....
    ad esser sincera mi son letta la circolare n.45/e del 13 giugno 2008
    e, in considerazione della mia situazione, non son mica tanto convinta di dover pagare!!!!
    Pago solo perchè l'importo non è elevato ma Ti ripeto non sono convinta

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    ad esser sincera mi son letta la circolare n.45/e del 13 giugno 2008
    e, in considerazione della mia situazione, non son mica tanto convinta di dover pagare!!!!
    Pago solo perchè l'importo non è elevato ma Ti ripeto non sono convinta

    Aspetta, scusami, ma forse non mi sono spiegato bene ..... Io non volevo convincerti del contrario ..... anche io penso che tu sia esonerata; ma, quando si fa un ricorso, occorre ovviamente sapere che ci sono delle "conseguenze" intermedie, quali quelle che ti ho scritto.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #9
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Aspetta, scusami, ma forse non mi sono spiegato bene ..... Io non volevo convincerti del contrario ..... anche io penso che tu sia esonerata; ma, quando si fa un ricorso, occorre ovviamente sapere che ci sono delle "conseguenze" intermedie, quali quelle che ti ho scritto.

    ciao
    non avevo interpretato le tue risposte come un invito a pagare!!
    un'ultima domanda: ma la restituzione del 50% (cartella esattoriale) avverrà dopo molto tempo oppure posso portarne in compensazione l'importo?

  10. #10
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    non avevo interpretato le tue risposte come un invito a pagare!!
    un'ultima domanda: ma la restituzione del 50% (cartella esattoriale) avverrà dopo molto tempo oppure posso portarne in compensazione l'importo?
    Nessuna possibilità di compensazione.

    La restituzione dell'importo pagato avviene, a seconda dei casi, dopo 90 giorni (o 60, non ricordo a memoria) dalla notifica della sentenza che accoglie il ricorso, oppure dopo il passaggio in giudicato della sentenza (mancata impugnazione dell'Ufficio nei sei mesi successivi).

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Stabile organizzazione
    Di rosym nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-04-11, 12:54 PM
  2. Fattura di una stabile organizzazione
    Di ST2010 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-04-10, 03:43 PM
  3. stabile organizzazione
    Di nicoroma nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-09-08, 11:12 AM
  4. stabile organizzazione
    Di ARCES nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-04-08, 06:34 PM
  5. stabile organizzazione
    Di fabio73 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-02-07, 03:38 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15