Salve, ho ricevuto un accertamento su iniziativa d'ufficio (sul presupposto dell'opzione contabilitÓ ordin. sono stato inserito nel piano dei controlli), in base all'art.38 dpr 600/73. In pratica mi hanno contestato il fatto che da un controllo incrociato tra invii telematici dichiarazioni e ricavi dichiarati c'Ŕ una differenza, ossia i ricavi dichiarati sono inferiori a quelli che avrei dovuto dichiarare se avessi fatturato i compensi relativi alle dichiarazioni oggetto degli invii effettuati.( fantasie dell'agenzia!!). Su internet ho trovato solamente materiale giuridico riguardo l'art.38, comma 4, reddimetro,come se tutto ruotasse intorno al comma 4; invece avrei bisogno di materiale che riguardi anche l'art.38 nel suo insieme e quindi non solo il reddimetro.Nella speranza di essere stato chiaro, sarei grato se qualcuno potesse indicarmi articoli, sentenze, ecc.. in merito.Grazie