Buonasera.
Ho un cliente che, a fronte di un avviso di accertamento, ha definito le sanzioni in via agevolata ed ha presentato ricorso. Nel ricorso viene chiesto l'annullamento dell'accertamento, con conseguente annullamento di imposte, sanzioni e interessi.
Qualcuno mi sa dire se vi sono controindicazioni allo scomputo dalle somme dovute delle sanzioni giÓ versate? Sarei orientata per il si, con eventuale interpello.
La norma, come al solito, Ŕ ambigua.
Grazie