Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: presenza parti in camera di consiglio

  1. #1
    eugenio perotti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1

    Predefinito presenza parti in camera di consiglio

    Buongiorno a tutti, e grazie per l'accettazione.
    Allora, espongo il questito. Propongo ricorso innanzi alla CTP di Teramo per la tassa TARSU. Non chiedo la discussione in pubblica udienza, nè controparte mi notifica nulla in merito. Non vado all'udienza per la discussione nel merito, ovviamente fissata in camera di consiglio e dunque senza la presenza delle parti (art. 33 d.lgs 546/9299). Dopo aver perso il ricorso, mi faccio inviare la sentenza per esteso e leggo che all'udienza per la discussione nel merito, era stato, ovviamente, sentito il relatore, ma anche il legale rapp. te della controparte ed era stata evidenziata la mia assenza! Ma all'udienza in camera di consiglio le parti non possono essere presenti, a meno di istanza di pubblica udienza che non mi è stata mai notificata! Mi viene poi detto, su altro forum, che comunque alle parti viene permesso di dire qualcosa....ma quindi è una prassi che consente alle parti di poter ressere presenti e dire qualcosa? Grazie per ogni suggerimento o consiglio perchè non so dove sbattere la testa

  2. #2
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da eugenio perotti Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, e grazie per l'accettazione.
    Allora, espongo il questito. Propongo ricorso innanzi alla CTP di Teramo per la tassa TARSU. Non chiedo la discussione in pubblica udienza, nè controparte mi notifica nulla in merito. Non vado all'udienza per la discussione nel merito, ovviamente fissata in camera di consiglio e dunque senza la presenza delle parti (art. 33 d.lgs 546/9299). Dopo aver perso il ricorso, mi faccio inviare la sentenza per esteso e leggo che all'udienza per la discussione nel merito, era stato, ovviamente, sentito il relatore, ma anche il legale rapp. te della controparte ed era stata evidenziata la mia assenza! Ma all'udienza in camera di consiglio le parti non possono essere presenti, a meno di istanza di pubblica udienza che non mi è stata mai notificata! Mi viene poi detto, su altro forum, che comunque alle parti viene permesso di dire qualcosa....ma quindi è una prassi che consente alle parti di poter ressere presenti e dire qualcosa? Grazie per ogni suggerimento o consiglio perchè non so dove sbattere la testa
    provo ad approfondire...

  3. #3
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da eugenio perotti Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, e grazie per l'accettazione.
    Allora, espongo il questito. Propongo ricorso innanzi alla CTP di Teramo per la tassa TARSU. Non chiedo la discussione in pubblica udienza, nè controparte mi notifica nulla in merito. Non vado all'udienza per la discussione nel merito, ovviamente fissata in camera di consiglio e dunque senza la presenza delle parti (art. 33 d.lgs 546/9299). Dopo aver perso il ricorso, mi faccio inviare la sentenza per esteso e leggo che all'udienza per la discussione nel merito, era stato, ovviamente, sentito il relatore, ma anche il legale rapp. te della controparte ed era stata evidenziata la mia assenza! Ma all'udienza in camera di consiglio le parti non possono essere presenti, a meno di istanza di pubblica udienza che non mi è stata mai notificata! Mi viene poi detto, su altro forum, che comunque alle parti viene permesso di dire qualcosa....ma quindi è una prassi che consente alle parti di poter ressere presenti e dire qualcosa? Grazie per ogni suggerimento o consiglio perchè non so dove sbattere la testa
    Mentre roby si informa, dico la mia.

    In camera di consiglio non si possono ascoltare le parti, per definizione.

    Nel tuo caso, se è vero quello che scrivi, puoi tranquillamente impugnare in appello la sentenza, in quanto viziata da errore sostanziale procedurale.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  4. #4
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Mentre roby si informa, dico la mia.

    In camera di consiglio non si possono ascoltare le parti, per definizione.

    Nel tuo caso, se è vero quello che scrivi, puoi tranquillamente impugnare in appello la sentenza, in quanto viziata da errore sostanziale procedurale.

    ciao
    concordo completamente con ciò che ha scritto Danilo. Questo è anche il mio pensiero. Ma mi sembra una scivolata su buccia di banana troppo clamorosa, da parte della Commissione, per essere vera, troppo facile vincere l'appello per questa motivazione... anche se penso sia così...
    Voglio quindi per sicurezza informarmi con chi ha più esperienza...

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roby Visualizza Messaggio
    concordo completamente con ciò che ha scritto Danilo. Questo è anche il mio pensiero. Ma mi sembra una scivolata su buccia di banana troppo clamorosa, da parte della Commissione, per essere vera, troppo facile vincere l'appello per questa motivazione... anche se penso sia così...
    Voglio quindi per sicurezza informarmi con chi ha più esperienza...
    Posso confermare che esistono anche delle sentenze che annullano quella emessa dalla CTP, in caso (assimilabile) di omessa notifica della pubblica udienza.

    Se interessano posso postarle.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #6
    LULI è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Sto proprio scrivendo un ricorso alla CTR per lo stesso identico motivo. Mi è successa la stessa cosa: non ho chiesto la pubblica udienza, nè lo ha fatto l'ufficio; però l'ufficio si è presentato ed è stato ascoltato ed io invece sono risultato assente.
    Sto proponendo appello alla CTR perchè ritengo che la sentenza emessa in CTP sia nulla per violazione del principio del contraddittorio e del diritto di difesa in capo al ricorrente; e chiedo la riemissione alla commissione provinciale (art. 59 co. 1, lett. b) D.Lgs 546/92).
    Ecco alcune sentenze che ho trovato utili, in cui si ribadisce che la richiesta di trattazione deve essere obbligatoriamente notificata alla controparte: C.T.P. Cosenza, Sez. II, 26 maggio 2003, n. 123; Cass., Sez. V, sent. 17 aprile 2001, n. 5646; Cass., Sez. V, 26 ottobre 2005, n. 20582.
    Mi farebbe piacere sapere se ne avete altre sull'argomento

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LULI Visualizza Messaggio
    Mi farebbe piacere sapere se ne avete altre sull'argomento
    Un attimo di pazienza e le posto.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Un attimo di pazienza e le posto.
    Ci sono due puntate della rassegna di giurisprudenza dove vengono analizzati questi aspetti.

    Ecco i link:

    L’impugnabilità delle sentenze da parte del contribuente

    L'impugnabilità delle sentenze da parte del contribuente - parte II

    buona lettura !!
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #9
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    ho approfondito e confermo...
    l'importante è essere sicuri al 101% che nessuno abbia chiesto la pubblica udienza. Se cio' è vero (SE cio' è vero!!) con l'appello è possibile portare avanti questa motivo di difesa e sicuramente si vincerà il contenzioso.
    Se la pubblica udienza non è stata chiesta la Commissione non poteva ascoltare una delle parti per cui è stato leso un sacrosanto diritto del contribuente. Vittoria assicurata!! che fortuna!!

  10. #10
    giovi è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    97

    Predefinito

    da avvocato ritengo che la sentenza è appellabile per violazione del diritto al contraddittorio.

Discussioni Simili

  1. Spese di ristrutturazione edilizia su parti comuni del condominio
    Di Sil60 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-04-13, 03:00 PM
  2. 36% parti condominiali:decesso del beneficiario
    Di lauramanci nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-07-10, 10:04 AM
  3. nota integrativa e operazione con parti correlate
    Di tynky nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-04-09, 10:38 PM
  4. convocazione parti CTU
    Di f.p nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-04-08, 12:57 PM
  5. cambio delle parti su locazione
    Di lilly nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-03-08, 09:56 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15