Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: domanda

  1. #1
    farina è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    20

    Predefinito domanda

    Buongiorno a tutti, ho da poco chiesto l'accertamento con adesione per un avviso di accertamento notificato a fine 2011 per il quale sono tranquillissimo sulle mie ragioni
    adesso viene il bello...
    Dato che lo stesso ufficio ha presentato appello alla CTR per una sentenza in cui la CTP l'anno scorso, annullava completamente un altro avviso di accertamento per l'anno precedente e dato che la pretesa è senza dubbio infondata e temeraria c'è uno strumento per il quale magari, posso riconoscere un tot sull'accertamento notificato a fine 2011 che devo andarea discutere e chiedere la chiusura dell'appello che sarà sicuramente una perdita di tempo e denaro per il contribuente o per lo Stato?

    grazie

  2. #2
    giovi è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    97

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da farina Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho da poco chiesto l'accertamento con adesione per un avviso di accertamento notificato a fine 2011 per il quale sono tranquillissimo sulle mie ragioni
    adesso viene il bello...
    Dato che lo stesso ufficio ha presentato appello alla CTR per una sentenza in cui la CTP l'anno scorso, annullava completamente un altro avviso di accertamento per l'anno precedente e dato che la pretesa è senza dubbio infondata e temeraria c'è uno strumento per il quale magari, posso riconoscere un tot sull'accertamento notificato a fine 2011 che devo andarea discutere e chiedere la chiusura dell'appello che sarà sicuramente una perdita di tempo e denaro per il contribuente o per lo Stato?

    grazie
    ma non so se ho capito bene...ma i casi sono due. In uno hai avuto ragione in primo grado e l'agenzia ha presentato appello, nel secondo caso hai ricevuto un'accertamento per il 2011 che ritieni fondato...
    Se ho capito bene quindi vorresti rinunciare al secondo grado e concordare l'accertamento del 2011???

  3. #3
    farina è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    20

    Predefinito

    mi sono espresso in modo contorto ma ormai per spiegare tutto dovrei scrivere un libro..
    vediamo se posso essere più chiaro..
    ho avuto ragione in primo grado al riguardo di un avviso di accertamento per una somma ingente ma completamente infondato (tra l'altro non teneva conto dei costi) l'ufficio ha fatto appello alla CTR e per quello che gli interessa credo che andrà pure in cassazione..e poi non posso nemmeno aderire alle nuove norme perche la somma è oltre i ventimila..
    A fine anno mi è stato notificato un altro avviso di accertamento per somme molto minori, pure questo infondato per cui sono sicuro che la CTP mi darebbe ragione, adesso la mia domanda è: dato che la mia priorità è la sepoltura dell'accertamento in appello, posso trattare la rinuncia agli appelli da parte dell'ufficio e magari riconoscere un minimo di evasione a rigiuardo del nuovo avviso?

  4. #4
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da farina Visualizza Messaggio
    mi sono espresso in modo contorto ma ormai per spiegare tutto dovrei scrivere un libro..
    vediamo se posso essere più chiaro..
    ho avuto ragione in primo grado al riguardo di un avviso di accertamento per una somma ingente ma completamente infondato (tra l'altro non teneva conto dei costi) l'ufficio ha fatto appello alla CTR e per quello che gli interessa credo che andrà pure in cassazione..e poi non posso nemmeno aderire alle nuove norme perche la somma è oltre i ventimila..
    A fine anno mi è stato notificato un altro avviso di accertamento per somme molto minori, pure questo infondato per cui sono sicuro che la CTP mi darebbe ragione, adesso la mia domanda è: dato che la mia priorità è la sepoltura dell'accertamento in appello, posso trattare la rinuncia agli appelli da parte dell'ufficio e magari riconoscere un minimo di evasione a rigiuardo del nuovo avviso?
    ho letto un po' di corsa, spero di aver capito bene... direi che non è possibile cio' che chiedi... direi che puoi solo chiedere sia in regionale con il primo ricorso che in provinciale con il secondo che il giudice condanni l'ufficio al pagamento delle spese. devi presentare la notula. se come dici vinci in CTP anche il secondo farei richiesta autotutela perche' l'ufficio non faccia opposizione in secondo grado dato che a quel punto avrebbe già perso tre volte sulla stessa cosa... e se appella mazzata nel rimborso spese...

  5. #5
    giovi è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    97

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da farina Visualizza Messaggio
    mi sono espresso in modo contorto ma ormai per spiegare tutto dovrei scrivere un libro..
    vediamo se posso essere più chiaro..
    ho avuto ragione in primo grado al riguardo di un avviso di accertamento per una somma ingente ma completamente infondato (tra l'altro non teneva conto dei costi) l'ufficio ha fatto appello alla CTR e per quello che gli interessa credo che andrà pure in cassazione..e poi non posso nemmeno aderire alle nuove norme perche la somma è oltre i ventimila..
    A fine anno mi è stato notificato un altro avviso di accertamento per somme molto minori, pure questo infondato per cui sono sicuro che la CTP mi darebbe ragione, adesso la mia domanda è: dato che la mia priorità è la sepoltura dell'accertamento in appello, posso trattare la rinuncia agli appelli da parte dell'ufficio e magari riconoscere un minimo di evasione a rigiuardo del nuovo avviso?

    mah ...se hai vinto in primo grado e l'agenzia delle entrate ha proposto appello non vedo come potrebbe l'agenzia concordare la rinuncia (da parte loro e non certo da parte tua) al secondo grado di giudizio e trattare per il pagamento del secondo avviso di accertamento.
    Tecnicamente sono due procedimenti distinti e separati e in due fasi completamente diverse, l'uno in sede giudiziale l'altro no.
    Io al tuo posto preferirei proseguire per il giudizio di secondo grado e poi contestare anche quello ancora in sede stragiudiziale. Ma sono valutazioni che solo tu puoi fare....in ordine ad un'eventuale soluzione tecnica da te richiesta sul concordare con l'Ade la situazione non ne sono a conoscenza.
    Considera che difficilmente un qualsiasi funzionario dell'Ade potrebbe assumersi la responsabilità di rinunciare al giudizio di secondo grado pur di concordare il pagamento di una minore somma con il contribuente a fronte di accertamento non oggetto della predetta contestazione.

  6. #6
    farina è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Considera che difficilmente un qualsiasi funzionario dell'Ade potrebbe assumersi la responsabilità di rinunciare al giudizio di secondo grado pur di concordare il pagamento di una minore somma con il contribuente a fronte di accertamento non oggetto della predetta contestazione.[/QUOTE]
    vedo con piacere che finalmente mi sono spiegato..

    da considerare che certamente il giudizio di secondo grado ricalcherà il primo (a meno che la commissione impazzisca) con in più aggravio delle ulteriori spese a carico dell'Ade (posso dire con certezza che l'accertamento appellato era un vero e proprio abuso e tentativo di estorsione) se l'ufficio rinunciasse all'appello lo stato risparmierebbe il rimborso delle spese a cui rinuncerrei con piacere pur di essere lasciato in pace dato che non dispongo di studi legali a libro paga e in più risquoterebbe una somma che sono disposto a riconoscere per l'altro accertamento (che altrimenti sono in grado di confutare completamente) pur di esseree lasciato in pace (sono quattro anni che lotto)
    mi pare che la cosa sia sensata..
    grazie della risposta

  7. #7
    giovi è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    97

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da farina Visualizza Messaggio
    Considera che difficilmente un qualsiasi funzionario dell'Ade potrebbe assumersi la responsabilità di rinunciare al giudizio di secondo grado pur di concordare il pagamento di una minore somma con il contribuente a fronte di accertamento non oggetto della predetta contestazione.

    vedo con piacere che finalmente mi sono spiegato..

    da considerare che certamente il giudizio di secondo grado ricalcherà il primo (a meno che la commissione impazzisca) con in più aggravio delle ulteriori spese a carico dell'Ade (posso dire con certezza che l'accertamento appellato era un vero e proprio abuso e tentativo di estorsione) se l'ufficio rinunciasse all'appello lo stato risparmierebbe il rimborso delle spese a cui rinuncerrei con piacere pur di essere lasciato in pace dato che non dispongo di studi legali a libro paga e in più risquoterebbe una somma che sono disposto a riconoscere per l'altro accertamento (che altrimenti sono in grado di confutare completamente) pur di esseree lasciato in pace (sono quattro anni che lotto)
    mi pare che la cosa sia sensata..
    grazie della risposta[/QUOTE]


    sensata si.....fattibile non so!!! si sente che sei esasperato come tutti verso l'Ade...ma sei in condizione di forza con una vittoria in primo grado

Discussioni Simili

  1. domanda su invio domanda disoccupazione req ridotti
    Di bebbu nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-01-12, 03:33 PM
  2. Domanda sul CUD
    Di eddvedd nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-07-11, 12:14 PM
  3. domanda per anf
    Di dotcom nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-06-10, 04:08 PM
  4. Domanda CIG - Mod. I.G.I. 15
    Di maddalabi nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-09-09, 12:48 PM
  5. domanda s.a.s
    Di gessy1932 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-08-08, 11:18 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15