Salve,
una mia parente è in attesa del pagamento della liquidazione/tfr a seguito di pensionamento.
Ha ricevuto stamattina una comunicazione da parte dell'agenzia delle entrate dove si diceva che, a seguito di un controllo Equitalia, la liquidazione non poteva essere pagata per un debito superiore a 10.000 euro.
Considerato che la natura del debito è sconosciuta mi chiedo se sia legittimo bloccare questo tipo di pagamenti e se essi non rientrino nelle cause di esclusione dal controllo equitalia (es. stipendi, salari, pensioni e altri emolumenti connessi a prestazioni di lavoro dipendente o assimilate).

Grazie.