Con oggi posso dire che credo di averle viste tutte........
oggi viene in studio un cliente che ha avuto un accertamento tarsu
gli recuperano gli ultimi 5 anni (2007-2012)
vadi a vedere e nell'avviso non ci sono le sanzioni ed interessi.....
la cosa diventa sempre più strana
vado a vedere la motivazione e leggo
che il comune ha emanato l'avviso di accertamento in base ad un errore INTERNO del ruolo tarsu
cioè ammettono che si sono sbagliati e gli fanno l'accertamento
ma accertare non vuol dire controllare e sanzionre un comportamento omissivo di un contribuente?
se l'omissione non deriva dal contribuente che accertano?
il cliente ovviamente vuole fare ricorso
secondo voi è giusto fargli pagare gli ultimi 3 anni come previsto dal dlgs della tarsu modificato dalla finanziaria 2006 con l'avviso di accertamento (volevo chiederlo in caso non accolgano l'annullamento totale) oppurte visto che possono solo chiederlo con cartella di pagamento chiedo l'annullamento in toto
oppure sbaglio in qualche cosa