Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Progetto di legge di riforma del processo tributario

  1. #1
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito Progetto di legge di riforma del processo tributario

    proprio in questi giorni sta per essere approvata la delega al Governo ed è ancora possibile suggerire al Legislatore eventuali modifiche ed integrazioni da inserire nel testo... vediamo innanzi tutto quali suggerimenti propone l'Avv. Maurizio Villani e anche le principali (ma non uniche) positive novità.
    Anche gli utenti del Commercialista telematico, attraverso questo spazio e in forza delle loro esperienze sul campo, hanno la possibilità di suggerire eventuali proposte per migliorare il testo legislativo.
    Il tempo a disposizione è poco perchè l'intenzione politica è quella di procedere molto rapidamente...
    Chi vuole avanzare suggerimenti lo può fare...
    ***
    Intanto per vedere il commento dell'Avv. Villani clicca QUI: il progetto di legge per la riforma del processo tributario
    nel testo è indicato anche il link per il testo integrale del disegno di legge

  2. #2
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    Gli spunti segnalati dall'approfondimento dell'Avv. Maurizio Villani sono tantissimi e molto precisi!
    Invito quindi tutti a leggere le sue proposte ed a segnalarne altre attraverso questo forum.
    Tra le novità già previste:
    - l'ammissione della testimonianza, anche scritta;
    - la possibilità di conciliazione anche nei gradi successivi al primo;
    - discussione sempre in pubblica udienza, senza necessità di formale richiesta;
    ***
    Tra le proposte:
    - sospensione della riscossione anche se danno non "irreparabile": come si fa a discutere se il danno è irreparabile oppure no?
    - rimborsi al contribuente stabiliti dal Giudice con provvedimento d'urgenza;
    - rimborso spese di giudizio al contribuente con pagamento immediato;
    - nella discussione prima deve parlare la parte pubblica (es. Agenzia entrate), poi per ultimo il contribuente;
    - importante: il Giudice dovrebbe poter decidere secondo equità!
    - l'autotutela tra gli atti impugnabili;
    - conciliazione anche nel corso della prima udienza;
    - riscrivere la mediazione tributaria, attualmente poco razionale; ad esempio prevedendo un organismo assolutamente estraneo all'Agenzia entrate, veramente terzo, che potrebbe essere composto da un Giudice, da un professionista e da un rappresentante del Fisco;
    Questi e tanti altri i suggerimenti...
    Te ne vengono in mente altri?
    Potremmo proporli in Parlamento!

  3. #3
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Le spese processuali sempre in capo al soccombente !
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  4. #4
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    Sarebbe già così, chi perde paga! Ma poi purtroppo i giudici troppo spesso, sbagliando compensano.
    Esempio: ultimamente mi è' capitato di avere una sentenza favorevole ma spese compensate: cosa c'entra? Se la commissione tributaria (prossimamente tribunali tributari) ritiene che ciò che ha dichiarato il contribuente e' corretto e invece non merita accoglimento la tesi dell'ufficio perché il contribuente deve sostenere le spese?

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roby Visualizza Messaggio
    Sarebbe già così, chi perde paga! Ma poi purtroppo i giudici troppo spesso, sbagliando compensano.
    Infatti, la mia idea è che si dovrebbe togliere ai Giudici la possibilità di sentenziare sulle spese: paga chi perde, sempre e comunque.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #6
    Dukes è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    171

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Infatti, la mia idea è che si dovrebbe togliere ai Giudici la possibilità di sentenziare sulle spese: paga chi perde, sempre e comunque.
    non mi piace troppo questa idea... e' vero che la compensazione va a favore del Fisco, ma a volte se ne avvantaggiano anche i contribuenti (e noi consulenti)

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dukes Visualizza Messaggio
    non mi piace troppo questa idea... e' vero che la compensazione va a favore del Fisco, ma a volte se ne avvantaggiano anche i contribuenti (e noi consulenti)
    La condanna alle spese per il soccombente vale per il processo civile, a cui quello tributario è informato. Perchè dovrebbe valere solo per il civile?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    In merito alle spese processuali, il rito tributario deve, o meglio dovrebbe, riportarsi al codice civile per il quale vale la regola della soccombenza, la compensazione delle spese deve essere espressamente motivata. Ricordo che le ultime riforme, nonchè la dottrina e giurisprudenza vanno in questo senso. Personalmente, sul punto ho fatto motivi di appello e appello incidentale quando le spese sono state immotivatamente compensate.
    A me piace il fatto della nomina per concorso dei Giudici, dove dovrebbero essere abolite le assurde incompatibilità inserite negli ultimi anni, fateci caso, le professionalità penalizzano non fanno ricchezza. Il Giudice tributario può essere fatto o "dalla casalinga di Voghera" che ha preso la laurea 20 anni fa senza mai esercitare oppure da chi ha un passato nell'Amministrazione Pubblica (le ctp son piene di ex funzionari e GDF)

  9. #9
    L'avatar di nadia
    nadia è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    904

    Predefinito

    benissimo!! Altri suggerimenti?

Discussioni Simili

  1. Nomina nuovo difensore processo tributario
    Di bicilindrico nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-05-16, 02:29 PM
  2. processo tributario
    Di roby nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-10-09, 01:27 PM
  3. processo tributario
    Di paolab nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-10-08, 05:53 PM
  4. Sospensione riscossione processo tributario
    Di Dotto2008 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-09-08, 04:23 PM
  5. Progetto di legge riforma processo tributario
    Di roby nel forum Altri argomenti
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 26-09-07, 11:40 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15