Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Quanti avvisi di intimazione sulla stessa cartella?

  1. #11
    studiovera è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    ... si grazie Valeria , evidentemente qualcosa bolle in pentola....

    Proverò ad aggiornarvi sull'evoluzione della cosa ....

    grazie a tutti

  2. #12
    consulente87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    21

    Predefinito

    In linea teorica, se hai già impugnato la cartella esattoriale non ha senso impugnare l'avviso. Molto spesso l'Agente della riscossione invia l'avviso per interrompere il termine prescrizionale e/o per non incorrere in alcuna decadenza. D'altro canto se il Giudice non ti ha concesso la sospensione dell'esecutività, Equitalia ben potrebbe intraprendere l'azione esecutiva.
    Io impugnerei l'avviso soltanto in un caso: se la cartella è datata e non è stata allegata copia all'avviso di intimazione. Allora hai una violazione dell'art. 7, comma 3, dello Statuto del Contribuente e puoi farlo dichiarare nullo, oltre che contrario all'art. 24 Cost.

  3. #13
    studiovera è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    Grazie per l'intervento, ma non c'è alcuna impugnazione di cartella esattoriale, come dicevo appunto prima.

    A parte l'interessante osservazione sulla violazione della Statuto non capisco cosa voglia dire "cartella datata..."
    Ritengo che Equitalia non emetta avvisi di intimazione per interrompere i termini prescrizionali ma come
    atto prodromico alle esecuzioni che si dovrebbe apprestare a fare...infatti c'è poco da stare sereni.

    La domanda insita nella discussione è "il Concessionario può emettere per la stessa cartella tutti gli avvisi di intimazione che vuole???"

    Ancora grazie per gli interventi
    e Buon lavoro a tutti

  4. #14
    consulente87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Il Concessionario può emettere tutti gli avvisi che vuole! Altrimenti basterebbe che il primo perda efficacia dopo 180 giorni e tutto va a monte. Magari :-) Non solo...il concessionario DEVE emettere gli avvisi, soprattutto per quanto prescritto dall'art. 50, comma 2, DPR 602/73. In caso contrario la procedura esecutiva non può essere ripresa.
    Risposto alla tua domanda principale, vorrei fornire alcuni spunti. Prima di tutto, a me è capitato più e più volte che a seguito dell'avviso l'agente della riscossione non faccia alcunchè (per questo, ripeto, io penso che lo facciano per l'interruzione del termine prescrizionale). Anzi ne sono certo.
    In più, quando parlo di cartelle "datate" voglio riferirmi ad una precisa strategia che a me ha funzionato. Prendiamo un tributo a prescrizione decennale. Cartella notificata nel 2003 ed avviso di intimazione notificato nel 2012. Ottenendo la nullità dell'avviso (non prima del 2014, si sa) si ottiene, icto oculi, l'impossibilità di ricevere la nuova cartella per intervenuta prescizione del diritto. Ti ho riportato gli estremi di una mia esperienza personale e virtuosa. Spero di averti aiutata.
    Ho scritto qualcosa in merito su consulenza tributaria

  5. #15
    studiovera è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    Ho letto l'intervento, interessante e possibile quando equitalia "si muove" mooolto lentamente.

    Io mi sono limitata ad un'impugnazione per mancata notifica della cartella, cosciente del
    rischio "buco nell'acqua" se la commissione non la riconosce.

    grazie.

  6. #16
    consulente87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Hai fatto una cosa intelligente comunque. Se si costituiscono con l'estratto dei ruoli potrai chiedere al Giudice l'esibizione della cartella. Spesso non la producono e vinci a mani basse :-) Se ti producono la cartella e la relata (magari notifica a mani proprie) allora si mette male.
    Buon lavoro

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2

Discussioni Simili

  1. Chiarimenti sulla Tares e sulla Tarsu
    Di Rian nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-04-13, 09:25 AM
  2. Imprese con stessa P.IVa sono la stessa impresa?
    Di andreagiaco nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-01-12, 02:45 PM
  3. Due CUD, quanti giorni lavorativi?
    Di gianD748 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-05-11, 09:04 AM
  4. Quanti veicoli?
    Di studio.difazio@virgilio.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-02-10, 04:55 PM
  5. Quanti Dubbi
    Di sgambalonga nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 03-10-07, 03:19 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15