Buonasera,
Tizio rateizza in due rate una comunicazione di irregolarità, ossia un avviso ex 36 bis.
Paga nei termini la prima rata, ma si dimentica di pagare la seconda e la paga poi otto mesi dopo con il ravvedimento.
Secondo voi, lo può fare?
Io so che si può pagare una rata entro la scadenza della rata successiva, ma qui le rate erano solo due e dopo la seconda non ce n'era nessun'altra.
E' possibile dunque fare il ravvedimento?