Ciao a tutti,
qualcuno ha notizia di una circolare dell'Agenzia delle Entrate o della G.d.F. che identificihi gli importi minimi sotto i quali non si consiglia di procedere con l'accertamento? Ovvero, se vengnono rilevate evasioni/irregolarità nell'ordine di pochi euro, e dovute a errore materiale, la decisione di non procedere è totalmente discrezionale c'è qualche riferimento di prassi in merito?
Grazie