Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: borsa di studio e contenzioso Inps-Agenzia delle Entrate

  1. #1
    Valentina Santopaolo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    1

    Predefinito borsa di studio e contenzioso Inps-Agenzia delle Entrate

    Buonasera
    cercherò di esporre brevemente il mio problema.
    E' arrivata una multa da parte dell'agenzia delle entrate a mio padre in quanto, nell'anno 2011
    risultavo erroneamente come figlia a carico.
    Il motivo è che nell'anno 2010 (quindi dichiarazione 2011) ho percepito una somma che superava i 2800 euro.
    Ma ho superato il tetto massimo considerando un premio di laurea ricevuto
    dall'ex inpadp ora inps del valore di 1300 euro.
    Non avendo mai ricevuto il CUD di quel premio, andammo nella sede inpdap per chiederlo.
    Ci risposero che il CUD non era stato inviato perché il premio di laurea era esente da imposta
    e quindi non cumulabile con gli altri redditi personali percepiti.
    Così nella dichiarazione dei redditi quel premio di laurea non venne menzionato.

    Ora da sei mesi ci dimeniamo tra Inps (che sostiene che il premio di laurea non andava conteggiato
    ma che non vuole rilasciare alcuna dichiarazione) e Agenzia delle Entrate che ha mandato la cartella
    di riscossione ad Equitalia.
    Forti della dichiarazione ricevuta dall'Inps (ente erogatore della borsa) abbiamo fatto una istanza di autotutela alla
    agenzia delle entrate la quale ha inviato una lettere all'Inps chiedendo chiarimenti riguardo la natura della borsa di studio. Ad oggi (sono passati sei mesi) l'Inps non ha fornito risposta alla Agenzia delle Entrate
    Sotto suggerimento di un patronato Sono stata nella sede inps per richiedere finalmente questo CUD 2011
    col premio di laurea
    per rendermi conto della effettiva natura dei soldi ma il modello non mi viene rilasciato
    adducendo scuse improbabili e ricevedo come risposta informale "il cud non c'è".
    (La borsa di studio a cui si fa riferimento fa parte delle borse Homo Sapiens e purtroppo dal bando non si evince se
    gli importi siano esenti da imposta o meno)
    Il mio sospetto è che il CUD non sia mai stato emesso.
    Se fosse così, ciò basterebbe a dimostrare che il premio di laurea non faceva cumulo con gli
    altri redditi evitando così la soglia di superamento dei redditi per poter essere considerata
    figlia a carico?

    Cosa mi consigliate di fare?
    Grazie

  2. #2
    s.antonelli è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Bologna
    Messaggi
    797

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valentina Santopaolo Visualizza Messaggio
    Buonasera
    cercherò di esporre brevemente il mio problema.
    E' arrivata una multa da parte dell'agenzia delle entrate a mio padre in quanto, nell'anno 2011
    risultavo erroneamente come figlia a carico.
    Il motivo è che nell'anno 2010 (quindi dichiarazione 2011) ho percepito una somma che superava i 2800 euro.
    Ma ho superato il tetto massimo considerando un premio di laurea ricevuto
    dall'ex inpadp ora inps del valore di 1300 euro.
    Non avendo mai ricevuto il CUD di quel premio, andammo nella sede inpdap per chiederlo.
    Ci risposero che il CUD non era stato inviato perché il premio di laurea era esente da imposta
    e quindi non cumulabile con gli altri redditi personali percepiti.
    Così nella dichiarazione dei redditi quel premio di laurea non venne menzionato.

    Ora da sei mesi ci dimeniamo tra Inps (che sostiene che il premio di laurea non andava conteggiato
    ma che non vuole rilasciare alcuna dichiarazione) e Agenzia delle Entrate che ha mandato la cartella
    di riscossione ad Equitalia.
    Forti della dichiarazione ricevuta dall'Inps (ente erogatore della borsa) abbiamo fatto una istanza di autotutela alla
    agenzia delle entrate la quale ha inviato una lettere all'Inps chiedendo chiarimenti riguardo la natura della borsa di studio. Ad oggi (sono passati sei mesi) l'Inps non ha fornito risposta alla Agenzia delle Entrate
    Sotto suggerimento di un patronato Sono stata nella sede inps per richiedere finalmente questo CUD 2011
    col premio di laurea
    per rendermi conto della effettiva natura dei soldi ma il modello non mi viene rilasciato
    adducendo scuse improbabili e ricevedo come risposta informale "il cud non c'è".
    (La borsa di studio a cui si fa riferimento fa parte delle borse Homo Sapiens e purtroppo dal bando non si evince se
    gli importi siano esenti da imposta o meno)
    Il mio sospetto è che il CUD non sia mai stato emesso.
    Se fosse così, ciò basterebbe a dimostrare che il premio di laurea non faceva cumulo con gli
    altri redditi evitando così la soglia di superamento dei redditi per poter essere considerata
    figlia a carico?

    Cosa mi consigliate di fare?
    Grazie
    Se però l'AdE ti ha considerato come famigliare non a carico evidentemente ha ricevuto comunicazione di questa borsa di studio, quindi l'ente erogatore nel suo 770 l'ha indicato.
    Prova a farti dare dall'AdE l'indicazione (scritta) di come gli sono stati comunicati questi redditi (pio controllare da sola se hai l'accesso al tuo cassetto fiscale, alla voce "redditi percepiti") e poi vai con questa stampa vai all'inps...se non porti qualcosa di scritto non risolvi nulla mi sa.

    In bocca al lupo, sembra proprio una bella gatta da pelare.

  3. #3
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Se ti è arrivato un avviso di accertamento ricorda che il termine per ricorre è di 60 g dalla notifica e che l'autotutela non è sospensiva di detti termini.

  4. #4
    ezio1234 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Ciao Valentina,
    mi trovo nella stessa situazione. tu poi come hai risolto? l'inpdap o l'inps ti ha rilasciato la certificazione?
    grazie

  5. #5
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    683

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ezio1234 Visualizza Messaggio
    Ciao Valentina,
    mi trovo nella stessa situazione. tu poi come hai risolto? l'inpdap o l'inps ti ha rilasciato la certificazione?
    grazie
    Ezio, basta andare sul sito INPS e, tramite PIN, seguire il seguente percorso: SERVIZI ONLINE > SERVIZI PER IL CITTADINO > FASCICOLO PREVIDENZIALE PER IL CITTADINO > MODELLI

  6. #6
    ezio1234 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Ok grazie MrDike

Discussioni Simili

  1. agenzia delle entrate
    Di santostefano nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-02-14, 10:20 AM
  2. contenzioso agenzia entrate???
    Di Tevenin nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-13, 11:48 PM
  3. gestione delle pratiche con l'agenzia delle entrate
    Di roby nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-08-11, 10:35 AM
  4. Annullamento cartelle inps dall'agenzia delle entrate
    Di cartman666 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-11, 11:50 AM
  5. Rateizzazione avviso bonario agenzia delle entrate e inps
    Di BRICIOLA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-10-09, 07:52 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15