Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Poteri del giudice tributario

  1. #1
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    683

    Predefinito Poteri del giudice tributario

    Nel caso in cui si proceda alla verifica della fondatezza sostanziale di una (maggiore) pretesa tributaria relativa ad un accertamento sufficientemente motivato e per il quale l'Ufficio si sia dimostrato incapace di soddisfare l'onere probatorio statuito dall'art. 2697 c.c., il giudice tributario può pronunciare sentenza di annullamento, ancorchè il contribuente si sia limitato ad eccepirne la sola nullità?

    Il dubbio nasce dal fatto che la prova dei fatti dedotti a sostegno della pretesa tributaria non è richiesta come elemento costitutivo dell'avviso di accertamento, in quanto deve essere fornita solo in un momento successivo, pertanto l'atto non potrebbe dichiararsi nullo, tuttavia può essere annullato in assenza di "prove" e di "elementi contrari".

    Inoltre, non essendo il processo tributario annoverabile tra i processi di "impugnazione/annullamento", ma fra quelli di "impugnazione/merito", in quanto non diretto alla sola eliminazione giuridica dell'atto impugnato, ma alla pronuncia di una decisione di merito sostitutiva, sia della dichiarazione del contribuente che dell'accertamento dell'Ufficio, il giudice che ritenga invalido l'avviso di accertamento per motivi non formali, ma di carattere sostanziale, non può limitarsi ad annullare l'atto impositivo, ma deve esaminare il merito della pretesa tributaria e, operando una motivata valutazione sostitutiva, ricondurla eventualmente nella corretta misura, purché entro i limiti della domanda.

  2. #2
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Su questo tema si può scrivere un'enciclopedia...
    Curiosità: cosa chiedi nella domanda al giudice?

  3. #3
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    683

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valeria.nicoletti@libero.it Visualizza Messaggio
    Su questo tema si può scrivere un'enciclopedia...
    Curiosità: cosa chiedi nella domanda al giudice?
    Praticamente è accaduto questo... nelle conclusioni rassegnate, per mero errore di "copia&incolla" da un altro file, è stata riporta la sola dicitura "nullità", anzichè la solita "nullità e/o l'illegittimità e/o l'infondatezza dell'atto...", tant'è che l'Ufficio ha addirittura eccepito l'inammissibilità del ricorso (sì, vabbè ), perchè l'atto sarebbe stato vieppiù annullabile, ma non nullo.

    Tuttavia, nel frontespizio del ricorso è chiaramente riportata la richiesta di annullamento ("avverso e per l'annullamento dell'avviso...") e analoga domanda di annullamento compare nell'istanza di reclamo/mediazione allegata.

    In merito, ho trovato quanto segue: «Nell'avviso di accertamento de quo, essendosi l'Ufficio impositore limitato ad accertare "in base allo studio di settore applicabile in relazione all'attività da Lei svolta, … omissis …", non ha assolutamente soddisfatto l'onere probatorio statuito dall'art. 2697 c.c.. Tale operato non può che essere sanzionato con una sentenza di nullità dell'atto per vizi propri dello stesso (cfr., in tal senso, Cass. Civ., sentenza del 09/04/1994 n. 3343 e 27/08/1994 n. 7548)».

    Non sono pienamente d'accordo, in quanto l'atto non esplica propriamente gli effetti della nullità, ma sarebbe illegittimo ed infondato in presenza di chiare prove contrarie, pertanto da ciò dovrebbe derivare declaratoria di annullamento del Giudice, che però non vorrei aderisse all'eccezione proposta dall'Agenzia delle Entrate nel senso non tanto dell'inammissibilità, quanto piuttosto per non aver proposto la domanda corretta.

    Che ne pensi?

Discussioni Simili

  1. Sentenza giudice del lavoro
    Di solero09 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-05-14, 05:15 PM
  2. Documentazione a CTU nominato dal Giudice
    Di tonyp nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-05-13, 05:34 PM
  3. Vertenza lavoro e decisione giudice
    Di DomenicoS nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-11-12, 08:43 AM
  4. C'è sempre un giudice a Berlino...
    Di revisor nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-03-12, 01:47 PM
  5. Decreto ingiuntivo giudice di pace.
    Di BRICIOLA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-02-12, 10:30 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15