Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Estratto posizione debitoria TARSU

  1. #1
    df90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    36

    Predefinito Estratto posizione debitoria TARSU

    Buongiorno Egregi Dottori,
    spero mi possiate aiutare a risolvere il mio caso: ad ottobre 2015 ricevo a casa un ESTRATTO POSIZIONE DEBITORIA da parte della SOGET (ente della riscossione) con cui si rammentava che risultava ancora non pagato un importo di euro 200 circa relativamente alla TARSU 2010 (in qualità di EREDE del debito ma non dell'immobile poichè era in affitto). Inoltre, nell'estratto posizione debitoria si riporta una cartella a detta loro notificata il 12/04/2014 ma in realtà da noi mai ricevuta, nè tantomeno ho ricevuto il cd. CAD. Essendo ad oggi (2016) decorso il termine di decadenza per notificare la cartella, ho pensato di fare un'istanza di autotutela al Comune per la cancellazione dell'importo dal ruolo o all'ente della riscossione per lo sgravio. Oppure mi conviene aspettare il successivo eventuale provvedimento (che potrebbe essere un'intimazione di pagamento)? Inoltre, che valenza ha un ESTRATTO POSIZIONE DEBITORIA, il quale sapevo che poteva essere prodotto solo su richiesta del contribuente e non notificato? Grazie in anticipo.
    Cordiali saluti

  2. #2
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    673

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da df90 Visualizza Messaggio
    Buongiorno Egregi Dottori,
    spero mi possiate aiutare a risolvere il mio caso: ad ottobre 2015 ricevo a casa un ESTRATTO POSIZIONE DEBITORIA da parte della SOGET (ente della riscossione) con cui si rammentava che risultava ancora non pagato un importo di euro 200 circa relativamente alla TARSU 2010 (in qualità di EREDE del debito ma non dell'immobile poichè era in affitto). Inoltre, nell'estratto posizione debitoria si riporta una cartella a detta loro notificata il 12/04/2014 ma in realtà da noi mai ricevuta, nè tantomeno ho ricevuto il cd. CAD. Essendo ad oggi (2016) decorso il termine di decadenza per notificare la cartella, ho pensato di fare un'istanza di autotutela al Comune per la cancellazione dell'importo dal ruolo o all'ente della riscossione per lo sgravio. Oppure mi conviene aspettare il successivo eventuale provvedimento (che potrebbe essere un'intimazione di pagamento)? Inoltre, che valenza ha un ESTRATTO POSIZIONE DEBITORIA, il quale sapevo che poteva essere prodotto solo su richiesta del contribuente e non notificato? Grazie in anticipo.
    Cordiali saluti
    Prima di intraprendere qualsivoglia azione, ti consiglio di estrarre copia della relata di notifica della cartella che assumono aver notificato nel 2014.

    E' molto probabile che sia stata eseguita una notifica agli eredi impersonalmente e collettivamente nell'ultimo domicilio fiscale del/della de cuius.
    Ultima modifica di MrDike; 04-02-16 alle 12:23 AM

  3. #3
    df90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    36

    Predefinito

    Buongiorno e grazie per la risposta,
    mi ero dimenticato di scrivere che già mi recai presso la sede della SOGET per chiedere la relata di notifica o eventualmente una copia dell'atto notificato o anche un certificato di avvenuto deposito, ma niente. La risposta è stata che probabilmente chi ha notificato non ci ha trovato a casa e quindi ha lasciato l'atto al comune. Non mi resta che andare al comune allora? Comunque in ogni caso non avendo la relata di notifica o devono provare la notifica del CAD o è da ritenersi completamente nulla la cartella e, di conseguenza, potrei chiedere un annullamento del ruolo e della cartella in autotutela? La ringrazio nuovamente.
    Cordiali saluti

  4. #4
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    673

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da df90 Visualizza Messaggio
    Buongiorno e grazie per la risposta,
    mi ero dimenticato di scrivere che già mi recai presso la sede della SOGET per chiedere la relata di notifica o eventualmente una copia dell'atto notificato o anche un certificato di avvenuto deposito, ma niente. La risposta è stata che probabilmente chi ha notificato non ci ha trovato a casa e quindi ha lasciato l'atto al comune. Non mi resta che andare al comune allora? Comunque in ogni caso non avendo la relata di notifica o devono provare la notifica del CAD o è da ritenersi completamente nulla la cartella e, di conseguenza, potrei chiedere un annullamento del ruolo e della cartella in autotutela? La ringrazio nuovamente.
    Cordiali saluti
    Non ritirare nulla al Comune, almeno per ora!

    Se la SOGET indica una data di notifica della cartella nell'estratto debitorio, dovrebbero avere il relativo referto, sia che si tratti di irreperibilità relativa, sia che si tratti di irreperibilità assoluta.

    Domanda: ma la cartella a cui fanno riferimento è relativa alla riscossione spontanea della TARSU (in questo caso, parliamo di "avviso di pagamento") o a quella coattiva?

  5. #5
    df90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    36

    Predefinito

    Questo non lo so ma CREDO si riferisca alla cartella "notificata" dalla SOGET poichè l'estratto posizione debitoria (della SOGET) riportava un "dati CARTELLA" con il numero a fianco. Può anche essere così dato che per la TARSU non è necessario un avviso di pagamento o di accertamento giusto? Il problema è che non so come comportarmi, dato che contestualmente all'invio dell'estratto la SOGET rammentava sia che c'era ancora un importo a debito sia che in caso di mancato pagamento procederanno ad esecuzione forzata.
    Ultima modifica di df90; 04-02-16 alle 08:40 PM

  6. #6
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    673

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da df90 Visualizza Messaggio
    Questo non lo so ma CREDO si riferisca alla cartella "notificata" dalla SOGET poichè l'estratto posizione debitoria (della SOGET) riportava un "dati CARTELLA" con il numero affianco. Può anche essere così dato che per la TARSU non è necessario un avviso di pagamento o di accertamento giusto? Il problema è che non so come comportarmi, dato che contestualmente all'invio dell'estratto la SOGET rammentava sia che c'era ancora un importo a debito sia che in caso di mancato pagamento procederanno ad esecuzione forzata.
    Da quanto riferisci non siamo ancora in riscossione coattiva, pertanto hai queste alternative:

    1) presentare formale istanza di accesso agli atti alla SOGET per l'estrazione del referto di notifica.

    2) presentare istanza di autotutela al Comune per decadenza dell'azione ex art. 1, comma 161, della Legge 27 dicembre 2006 n. 296: sarà onere dell'Ente dimostrare la regolare notifica della cartella richiamata nell'estratto SOGET.

    3) attendere il successivo atto dell'Agente della Riscossione e far valere in giudizio la sua nullità per l'omessa o invalida notifica della cartella presupposta, nonchè la decadenza di cui al punto che precede.

  7. #7
    df90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    36

    Predefinito

    Perfetto, grazie mille. Proverò allora prima con l'estrazione del referto di notifica e poi l'istanza di autotuela, sarebbe scocciante trovarsi un atto di riscossione coattivo penso potrebbe diventare più problematico, conferma? Un'ultima cosa: che valenza ha la notifica di un estratto posizione debitoria? Potrebbe mai sanare un eventuale vizio di notifica poichè con tale atto (nel rispetto dei termini di decadenza) il contribuente viene a conoscenza di un atto "notificato" ma mai pervenuto?

  8. #8
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    673

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da df90 Visualizza Messaggio
    Perfetto, grazie mille. Proverò allora prima con l'estrazione del referto di notifica e poi l'istanza di autotuela, sarebbe scocciante trovarsi un atto di riscossione coattivo penso potrebbe diventare più problematico, conferma?
    Dipende se Lei è un soggetto ansioso o meno.

    Citazione Originariamente Scritto da df90 Visualizza Messaggio
    Un'ultima cosa: che valenza ha la notifica di un estratto posizione debitoria? Potrebbe mai sanare un eventuale vizio di notifica poichè con tale atto (nel rispetto dei termini di decadenza) il contribuente viene a conoscenza di un atto "notificato" ma mai pervenuto?
    E' pervenuto a mezzo raccomandata AR? Cosa c'è scritto esattamente?

  9. #9
    df90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    36

    Predefinito

    non è che sono ansioso, ma forse in questo caso (siccome non è mai stato effettivamente notificato nulla) meglio risolvere tutto così (ps tra l'altro sono un praticante commercialista interessato alla parte del contenzioso tributario (e su questo mi sto formando da solo), per cui ne approfitto anche per conoscenza personale ). Purtroppo, però, non ricordo come è pervenuta la notifica, quali differenze potrebbe esserci nel caso di raccomandata AR o meno? Grazie ancora.

  10. #10
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    673

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da df90 Visualizza Messaggio
    non è che sono ansioso, ma forse in questo caso (siccome non è mai stato effettivamente notificato nulla) meglio risolvere tutto così (ps tra l'altro sono un praticante commercialista interessato alla parte del contenzioso tributario (e su questo mi sto formando da solo), per cui ne approfitto anche per conoscenza personale ). Purtroppo, però, non ricordo come è pervenuta la notifica, quali differenze potrebbe esserci nel caso di raccomandata AR o meno? Grazie ancora.
    La comunicazione dell'estratto della posizione debitoria con intimazione ad adempiere al pagamento ha sicuramente effetti sulla prescrizione del debito (che viene interrotta), ma non, a mio avviso, sull'impedimento della decadenza ex art. 1, comma 161, della Finanziaria 2007, il cui "atto formale" è costituito invero dalla cartella del 2014.

    Diversamente, in caso di consegna tramite posta ordinaria, l'estratto vale come il due di bastoni con la briscola a coppe.

Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Estratto di ruolo
    Di Tony T. nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-05-14, 06:22 PM
  2. Estratto ruoli
    Di Francesco 1 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-03-14, 07:16 PM
  3. Sanare posizione debitoria
    Di Francescotristano nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-03-14, 09:31 AM
  4. Fac simile attestazione debitoria per uso successione
    Di FCMSDI80 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-05-13, 02:23 PM
  5. Estratto di Ruolo
    Di ivan nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-04-12, 06:39 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15