Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: trattazione in pubblica udienza

  1. #1
    elemin è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    28

    Predefinito trattazione in pubblica udienza

    Buona sera,
    sono assolutamente nuova di contenzioso tributario ed alle prese con un ricorso per richiesta di rimborso Irap su cui è stato dato inizialmente un diniego.
    Ora mi hanno comunicato l'avviso di trattazione in pubblica udienza...
    Forse la domanda sarà stupida, ma...cosa devo aspettarmi?
    Se avessi degli impedimenti posso chiedere di spostare la data? Cosa accade se non vado?
    Se invece vado.... avendo già ampiamente illustrato per iscritto le mie motivazioni, cosa potrebbe fare la differenza?
    Ho letto parecchio, ma la parte "reale" mi manca tutta....

    Grazie all'anima buona che mi vorrà confortare un po'...

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,894

    Predefinito trattazione in pubblica udienza

    Domanda troppo generica. Io vado sempre in udienza, non mi fido di lasciare che la discussione avvenga in mia assenza.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    elemin è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Domanda troppo generica. Io vado sempre in udienza, non mi fido di lasciare che la discussione avvenga in mia assenza.
    Ok, grazie. Nel momento in cui si è in udienza, si può prendere parola, argomentare o si è solo soggetti udenti?

    Chiedo scusa, saranno banalità per tanti, ma per me è nuovo...

  4. #4
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    683

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da elemin Visualizza Messaggio
    Ok, grazie. Nel momento in cui si è in udienza, si può prendere parola, argomentare o si è solo soggetti udenti?

    Chiedo scusa, saranno banalità per tanti, ma per me è nuovo...
    Prima di tutto il Presidente dà la parola al Relatore, che ha il compito di esporre i fatti e di indicare le posizioni delle parti, nonchè le motivazioni a sostegno delle loro domande. Dopo l'introduzione del Relatore, il Presidente ammette le parti presenti alla discussione orale (dal che si evince che la mancata comparizione del ricorrente in primo grado o in appello non ha alcun effetto preclusivo della trattazione e della decisione della causa nel merito): inizia il ricorrente (o l'appellante) e prosegue la parte resistente (o appellata). Una volta illustrate le posizioni delle parti in giudizio a cura dei rispettivi rappresentanti, il Presidente dà nuovamente la parola al Relatore e agli altri componenti del Collegio per eventuali domande o chiarimenti e, se del caso, ammette brevi repliche delle parti. Chiusa la discussione e congedate le parti, la Commissione si ritira in camera di consiglio. AMEN!

  5. #5
    elemin è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MrDike Visualizza Messaggio
    Prima di tutto il Presidente dà la parola al Relatore, che ha il compito di esporre i fatti e di indicare le posizioni delle parti, nonchè le motivazioni a sostegno delle loro domande. Dopo l'introduzione del Relatore, il Presidente ammette le parti presenti alla discussione orale (dal che si evince che la mancata comparizione del ricorrente in primo grado o in appello non ha alcun effetto preclusivo della trattazione e della decisione della causa nel merito): inizia il ricorrente (o l'appellante) e prosegue la parte resistente (o appellata). Una volta illustrate le posizioni delle parti in giudizio a cura dei rispettivi rappresentanti, il Presidente dà nuovamente la parola al Relatore e agli altri componenti del Collegio per eventuali domande o chiarimenti e, se del caso, ammette brevi repliche delle parti. Chiusa la discussione e congedate le parti, la Commissione si ritira in camera di consiglio. AMEN!
    Ti ringrazio veramente tanto!
    Come viene comunicata la decisione della Commissione? Poi, forse, la smetto di rompere!

  6. #6
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    683

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da elemin Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio veramente tanto!
    Come viene comunicata la decisione della Commissione? Poi, forse, la smetto di rompere!
    Con dispositivo di sentenza comunicato alle parti costituite tramite raccomandata AR/PEC.

  7. #7
    elemin è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MrDike Visualizza Messaggio
    Con dispositivo di sentenza comunicato alle parti costituite tramite raccomandata AR/PEC.
    CIAO!

    torno alla carica con lo step successivo chiedendo ai gentilissimi colleghi che mangiano pane e contenzioso a colazione!

    Udienza andata e ricorso accolto. Ho ricevuto la pec ieri (si partiva da un'istanza di rimborso irap)...

    Ora? Io leggo, ma mi manca la prassi operativa.. l'Ade ricorrerà in appello per forza o non è detto?
    Io ho ricevuto il dispositivo, per avere la sentenza devo per forza andare o posso richiederla in altro modo (parlo di un'altra città rispetto alla mia)...

    Intanto grazie....

  8. #8
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    683

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da elemin Visualizza Messaggio
    Ora? Io leggo, ma mi manca la prassi operativa.. l'Ade ricorrerà in appello per forza o non è detto?
    Non è detto...


    Citazione Originariamente Scritto da elemin Visualizza Messaggio
    Io ho ricevuto il dispositivo, per avere la sentenza devo per forza andare o posso richiederla in altro modo (parlo di un'altra città rispetto alla mia)...
    Devi andare presso la Segreteria della CTP oppure delegare qualcuno.

    Ti consiglio di andare personalmente e chiedere copia conforme all'originale per uso notifica, dopodichè puoi recarti presso gli sportelli dell'Agenzia delle Entrate e procedere a notifica diretta (tramite consegna all'impiegato addetto che ne rilascia ricevuta).

    Con la notificazione della sentenza, a cura della parte che ne ha interesse, inizia a decorrere il termine breve - di sessanta giorni - per l'impugnazione: a valere nei confronti di tutte le parti in causa, compreso il soggetto che procede alla notifica. Nei successivi trenta giorni (io, di solito, vado il giorno stesso di ritiro della sentenza), la parte che ha provveduto alla notifica deve depositare l'originale (o la copia autentica dell'originale) notificato presso la Segreteria della Commissione, che ne rilascia ricevuta e provvede al suo inserimento nel fascicolo d'ufficio; a seconda delle modalità di notifica della sentenza che ha utilizzato, la parte dovrà produrre:

    • la relata di notifica apposta dall'ufficiale giudiziario o dal messo comunale o speciale (per l'Ufficio) sull'originale o copia autentica della sentenza notificata;
    • copia della ricevuta rilasciata dall'Ufficio al quale è stata consegnata la sentenza (notifica diretta);
    • copia dell'avviso di ricevimento attestante la data in cui il destinatario ha ricevuto, tramite servizio postale, la sentenza in plico senza busta.

    Ove la sentenza (completa) non sia stata ritualmente notificata alla controparte, l'impugnazione può essere fatta nel cosiddetto «termine lungo», che - a valere per i processi iniziati in primo grado dal 6 luglio 2009 - è pari a sei mesi dal deposito della sentenza nella segreteria della Commissione (art. 327 c.p.c. nella sua attuale versione) a cui può eventualmente aggiungersi (se il termine dei sei mesi scade nel periodo compreso tra il 1° agosto e il 31° agosto, nuovo termine in vigore dal 2015) il periodo di sospensione feriale.

  9. #9
    elemin è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MrDike Visualizza Messaggio
    Non è detto...




    Devi andare presso la Segreteria della CTP oppure delegare qualcuno.

    Ti consiglio di andare personalmente e chiedere copia conforme all'originale per uso notifica, dopodichè puoi recarti presso gli sportelli dell'Agenzia delle Entrate e procedere a notifica diretta (tramite consegna all'impiegato addetto che ne rilascia ricevuta).

    Con la notificazione della sentenza, a cura della parte che ne ha interesse, inizia a decorrere il termine breve - di sessanta giorni - per l'impugnazione: a valere nei confronti di tutte le parti in causa, compreso il soggetto che procede alla notifica. Nei successivi trenta giorni (io, di solito, vado il giorno stesso di ritiro della sentenza), la parte che ha provveduto alla notifica deve depositare l'originale (o la copia autentica dell'originale) notificato presso la Segreteria della Commissione, che ne rilascia ricevuta e provvede al suo inserimento nel fascicolo d'ufficio; a seconda delle modalità di notifica della sentenza che ha utilizzato, la parte dovrà produrre:

    • la relata di notifica apposta dall'ufficiale giudiziario o dal messo comunale o speciale (per l'Ufficio) sull'originale o copia autentica della sentenza notificata;
    • copia della ricevuta rilasciata dall'Ufficio al quale è stata consegnata la sentenza (notifica diretta);
    • copia dell'avviso di ricevimento attestante la data in cui il destinatario ha ricevuto, tramite servizio postale, la sentenza in plico senza busta.

    Ove la sentenza (completa) non sia stata ritualmente notificata alla controparte, l'impugnazione può essere fatta nel cosiddetto «termine lungo», che - a valere per i processi iniziati in primo grado dal 6 luglio 2009 - è pari a sei mesi dal deposito della sentenza nella segreteria della Commissione (art. 327 c.p.c. nella sua attuale versione) a cui può eventualmente aggiungersi (se il termine dei sei mesi scade nel periodo compreso tra il 1° agosto e il 31° agosto, nuovo termine in vigore dal 2015) il periodo di sospensione feriale.

    Grazieeeee!!!!

    Quindi, trattandosi di altro viaggetto extra regione, dovrei riuscire in una mattina a fare i 3 step..almeno spero. Ritiro sentenza, notifica all'Ade, e deposito originale o copia conforme notificata.....
    Grazie ancora MR!

Discussioni Simili

  1. Termini fissazione udienza in CTP - udienza pubblica
    Di Francesco@73 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-08-14, 08:03 PM
  2. udienza in ctp senza convocazione ma con richiesta di pubblica udienza
    Di fabioalessandro nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 16-01-14, 06:45 PM
  3. Richiedere Rinvio pubblica udienza Ctp
    Di anakin82 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-10-13, 12:54 PM
  4. pubblica udienza
    Di sabrinallt nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-12-11, 12:04 PM
  5. Istanza di tratt.ne in pubblica udienza
    Di kennedy08 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 09-12-09, 06:24 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15