Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Riforma della giustizia tributaria

  1. #1
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,172

    Predefinito Riforma della giustizia tributaria

    Dopo una la parziale riforma del processo tributario avviata nel 2015 è ora di occuparsi della riforma della Giustizia tributaria, in senso più ampio.
    E' oramai arrivato il momento che l'"ente" che giudica le contriversie tra Fisco e contibuente sia un soggetto terzo che risponda non più al Ministero dell'economia e finanza, che è parte in causa, ma dal Ministero della Giustizia.
    E' ora che i Giudici siano tutti super preparati ed anche ben pagati per questo, quindi che nella loro attività professionale si occupino solo ed esclusivamente di Fisco.
    Le Commissioni Tributarie devono divenire Tribunali tributari
    In primo grado è sufficiente che sia un solo unico giudice (ben preparato) a decidere; il colelgio giudicante è sufficiente in secondo grado.

  2. #2
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,172

    Predefinito

    ... a questo scopo sono già in circolazione (almeno) due progetti di legge di riforma:
    - uno presentato dal Partito Democratico, che il Commercialista telematico ha pubblicato alla pagina: Il progetto di legge del Partito Democratico sulla riforma della giustizia tributaria - Commercialista Telematico
    - uno predisposto dall'avv. Maurizio Villani, forte della sua ultraquarantennale esperienza e della quotidiana frequentazione delle aule delle attuali commissioni tributarie: Il progetto di legge di riforma della giustizia tributaria predisposta dall'avv. Maurizio Villani - Commercialista Telematico
    ***
    commenti?
    suggerimenti?
    proposte?

  3. #3
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,714

    Predefinito

    credo che sia veramente arrivato il tempo di riformare tutta la situazione! L'ultima esperienza in Commissione tributaria è stata molto negativa: il giudice relatore ha introdotto l'argomento con un riassunto da far accapponare la pelle: non aveva capito assolutamente nulla del problema (semplicemente perchè probabilmente avrà letto avviso di accertamento e ricorso in 15 secondi...); quindi introduzione pessima; l'altro giudice ha fatto una domanda dalla quale si è capito che non sapeva proprio di cosa si stava parlando, quindi non ha letto le carte. Il presidente - che ritengo molto competente - non ha detto una parola per cui non si è capito...
    La cifra in ballo era di 11.000 euro, tanti per il contribuente in questione, sarebbe stata opportuna la massima attenzione ed approfondimento da parte del collegio giudicante
    L'attuale sistema è quasi da terzo mondo, o comunque forse andava bene 30 anni fa, ora il mondo è cambiato e le controversie che riguardano il pagamento delle tasse riguardano spesso cifre ragguardevoli, spesso le cifre in gioco sono molto superiori a quelle di cui si discute nei processi civili, e allora perchè il tributario deve rimanere un processo di serie B?

  4. #4
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,172

    Predefinito

    sono molto contento che le controversie tributarie passino dall'essere gestite dal ministero dell'economia
    - che è lo stesso ente che emana gli accertamenti
    - che paga (pochissimo! Mi sembra 25 euro lordi per ogni sentenza e non sono pagate le sospensioni, inoltre i pagamenti arrivano tardissimo) le persone che devono giudicare
    - cosa devono giudicare? quegli stessi atti di accertamento emessi dallo stesso ente.
    a quello della giustizia, con tutti i problemi che comunque questo ha;
    Perché dobbiamo essere giudicati dallo stesso ente che ci contesta?
    Quindi ben venga il trasferimento al ministero di Grazia e giustizia.
    I giudici dovranno essere specializzati nel settore tributario e non essere "generici".
    Dovranno giustamente essere pagati bene perché possano fare bene il loro mestiere.
    In primo grado inutile avere tre giudici ne basta uno ben preparato, tutti i professionisti che frequentano le attuali commissioni tributarie lo sanno...
    Benissimo il collegio giudicante in appello

Discussioni Simili

  1. Intestazione fattura nelle more della ricostituzione della pluralità dei soci
    Di lauramanci nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-02-16, 02:00 PM
  2. fondo unico giustizia
    Di TRE PULCI nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-05-12, 09:47 AM
  3. Come fatturare a Corte di Giustizia UE per un Avvocato?
    Di ilBass nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-02-11, 10:28 AM
  4. Norma tributaria incerta - Onere della prova
    Di Aggiornamenti nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-07-09, 12:24 PM
  5. Nuovi termini della notifica della cartella di pagamento.
    Di Aggiornamenti nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-07-09, 06:58 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15