Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Un ricorso unico o più ricorsi?

  1. #1
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    936

    Predefinito Un ricorso unico o più ricorsi?

    Buongiorno a tutti ...
    la situazione di un mio cliente è questa:
    - 6 cartelle equitalia notificate via pec nel 2016 via pec di cui non vi è traccia (chiesto ad Aruba il log ecc ecc... per equitalia sono notificate)
    - avviso intimazione iscrizione ipoteca notificato via pec di cui non vi è traccia nella pec ... come punto precedente
    - iscrizione ipoteca notificata via raccomandata il 10.10.2016 ed ovviamente ricevuta
    ...
    subito siamo partiti a chiedere estratto ruoli rilasciati con data 21.10.2016
    le 2 cartelle più grosse da 36bis che hanno fatto superare la soglia iscrizione ipoteca sono da annullare ed è stata presentata istanza di sgravio in autotutela il 25.10.2016
    ...
    ad oggi si attendono esiti ...
    anche equitalia è stata attivata per il controllo notifiche ecc ...
    ...
    i tempi però scorrono ...
    e nel dubbio qualcosa farei ...
    pensavo:
    - ricorso contro le cartelle almeno le 2 più grosse da 36bis entro 60 gg da data ruoli 21.10.2016: presentarne 1 unico oppure 2 con richiesta unificazione discussione? (con richiamo autotutela presentata ecc ... )
    - ricorso contro iscrizione ipoteca entro i 60 gg da notifica del 10.10.2016
    - ricorso contro notifiche pec che tante sentenze ormai considerano nulle: 1 ricorso per ogni cartella?
    ... per le altre 4 cartelle piccole che consideriamo valide faremo la rottamazione

    ...
    dunque: consigli su quanti ricorsi e quando presentarli?

    grazie a tutti!!!
    TOMMY72

  2. #2
    aspinillo è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Salerno
    Messaggi
    265

    Predefinito Un ricorso unico o più ricorsi?

    Citazione Originariamente Scritto da tommy72 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti ...
    la situazione di un mio cliente è questa:
    - 6 cartelle equitalia notificate via pec nel 2016 via pec di cui non vi è traccia (chiesto ad Aruba il log ecc ecc... per equitalia sono notificate)
    - avviso intimazione iscrizione ipoteca notificato via pec di cui non vi è traccia nella pec ... come punto precedente
    - iscrizione ipoteca notificata via raccomandata il 10.10.2016 ed ovviamente ricevuta
    ...
    subito siamo partiti a chiedere estratto ruoli rilasciati con data 21.10.2016
    le 2 cartelle più grosse da 36bis che hanno fatto superare la soglia iscrizione ipoteca sono da annullare ed è stata presentata istanza di sgravio in autotutela il 25.10.2016
    ...
    ad oggi si attendono esiti ...
    anche equitalia è stata attivata per il controllo notifiche ecc ...
    ...
    i tempi però scorrono ...
    e nel dubbio qualcosa farei ...
    pensavo:
    - ricorso contro le cartelle almeno le 2 più grosse da 36bis entro 60 gg da data ruoli 21.10.2016: presentarne 1 unico oppure 2 con richiesta unificazione discussione? (con richiamo autotutela presentata ecc ... )
    - ricorso contro iscrizione ipoteca entro i 60 gg da notifica del 10.10.2016
    - ricorso contro notifiche pec che tante sentenze ormai considerano nulle: 1 ricorso per ogni cartella?
    ... per le altre 4 cartelle piccole che consideriamo valide faremo la rottamazione

    ...
    dunque: consigli su quanti ricorsi e quando presentarli?

    grazie a tutti!!!
    Secondo me, devi fare un singolo ricorso per ogni cartella entro i 60 giorni. Per l'avviso di intimazione, puoi far richiesta di sospensione della riscossione!

    Inviato dal mio HUAWEI Y550-L01 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    936

    Predefinito

    ... le cartelle da art.36 bis di cui si attende autotutela sono 1 per iva da circa 40.000+sanzioni+int e 1 irap circa 2.000+sanzioni+interessi: dovrò dunque fare 2 ricorsi distinti con sospensione (al limite con richiesta unificazione + richiamo autotutela) all'agenzia entrate e poi però in caso di deposito dovrò pagare i contributi unificati rapportati al valore cartella??? ... ricorso ovviamente entro 60 gg da data più "sicura" notifica ipoteca dove erano richiamate le cartelle ossia 10 ottobre? oppure posso tenere con sicurezza la stampa ruolo 21.10.2016 ... di conseguenza conviene attendere quasi i 60 giorni per vedere come va l'istanza autotutela ...

    ... e presentare subito istanza sospensione in equitalia (che la trasmetterà poi lei all'agenzia entrate?)

    ... per l'ipoteca idem si potrebbe presentare istanza sospensione esecuzione? in equitalia e poi lei chiederà chiarimenti richiami atti in agenzia entrate?

    ... per l'ipoteca conviene muoversi anche in commissione tributaria? entro 60 gg da notifica? ... qui vi sono diritti unificati? rapportati al valore della garanzia iscritta?

    ???
    TOMMY72

Discussioni Simili

  1. Unico errato e ricorso in CTP
    Di fausto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 31-10-13, 10:24 AM
  2. riunione dei ricorsi
    Di marco.M nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-11-11, 02:27 PM
  3. ricorsi
    Di Maverik nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-11-10, 11:37 AM
  4. ricorsi in CTR
    Di giugu nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-11-10, 06:32 PM
  5. Riunione dei ricorsi
    Di ARBUS nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 17-02-10, 12:27 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15