Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: ricorso avvisi di accertamento TARSU/TARES/TARI (urgente)

  1. #1
    towerfun è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito ricorso avvisi di accertamento TARSU/TARES/TARI (urgente)

    Buongiorno a tutti,
    mi scuso di disturbarvi ma ho un problema che data la mia età (27 anni) e il mio reddito (non molto alto) mi pone un grosso problema:
    in data data 15 ottobre 2016 ho ricevuto due raccomandate A/R contenenti due avvisi di accertamento TARSU ed irrogazione contestuale delle sanzioni, relativi rispettivamente all'anno 2011 e all'anno 2012). In data 27 ottobre mi sono pervenuti altre tre raccomandate contenenti altrettanti avvisi di accertamento TARES e TARI ed irrogazione contestuale delle sanzioni, relativi rispettivamente agli anni di imposta 2013, 2014 e 2015).
    Tutti gli avvisi di pagamento sono attinenti a un bilocale, in un locale del quale sono stato effettivamente in locazione fino al 31 agosto 2010 per mezzo di un contratto transitorio di locazione della durata di 11 mesi.
    Posso dimostrare che dopo l'estate 2010, non ho più occupato il locale in suddetto appartamento, come risulta dalle dichiarazioni sottoscritte del proprietario stesso e da quanto inviatomi dall'Agenzia delle Entrate. Posso dimostrare altresì che ho preso domicilio in altra città dove ho via via stipulato altri contratti di locazione transitoria e non. Il proprietario del bilocale cui si fa riferimento negli avvisi di accertamento, mi ha riferito di non aver mai corrisposto la TARSU/TARES/TARI (che credeva inserita nelle spese condominiali) e di aver dato il bilocale in locazione ad altri studenti dopo che io ne ho cessata l'occupazione, anche ad questi ultimi tramite contratti di locazione transitoria ad uso abitativo regolarmente registrati.
    Ho quindi chiesto una rettifica della la mia posizione, in quanto, poiché non ero soggetto di imposta passivo relativamente alla tassa sullo smaltimento rifiuti per i periodi di imposta relativamente ai quali mi sono arrivati gli accertamenti, non sono io cui vanno richiesti tali importi e spettava ai conduttori successivi a me denunciarsi al ruolo TARSU/TARES/TARI contestualmente all'inizio dei loro periodi di locazione.
    Ad ogni modo dovrebbero avere evidenza che io occupavo solo un locale del bilocale di circa 60 mq, per cui, nel periodo in cui sono stato in locazione nel bilocale, il proprietario aveva a disposizione il restante locale e a lui arrivavano le bollette. Quindi se è vero che non ho denunciato l'inizio occupazione del 2009 dal 2010 (avevo poco più di 20 anni, ciò non mi scusa, ma capirete che non avrei avuto nemmeno i dati catastali per farla o per avviare un ravvedimento operoso poiché il locatore neppure mi ha mai mandato alcuna bolletta di pagamento TARSU, in quanto, dice, e mi sembra sincero non li sia arrivato nulla). Inoltre, non avendo più occupato quel locale dopo l'estate del 2010, perché mi arrivano multe salate e ingiunzioni di pagamento TARSU/TARES e TARI non a mio carico (le imposte sullo smaltimento rifiuti erano a carico degli occupanti successivi e così la denuncia di occupazione) ammontanti a migliaia di euro che cumulano tutti e cinque gli anni di imposta (un anno sono stato addirittura all'estero, i rimanenti in un'altra regione italiana?

    Cosa posso fare, una volta fatto (consegnato stamane) il ricorso in autotutela citando tutti i suddetti dati? Ho chiesto alla dipendente dell'ufficio che ha inviato l'accertamento e mi ha spiegato che "ho ragione, ma non posso avere certezza il ricorso venga accolto". Se non lo fosse per me sarebbe una mazzata tremenda per colpe che non ho veramente commesso (tutto sono tranne che evasore). Nel frattempo ho buttato via ore di lavoro per permessi, soldi per consulenze informali, per recarmi agli uffici, etc etc. Sono davvero demoralizzato.
    Qualcuno può darmi un parere schietto e completo?


    Saluti cordiali

  2. #2
    towerfun è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito

    vi prego, chiunque possa, di darmi qualche parere. Sto cercando di fare il possibile, ma, dato che lavoro, non ho tempo di districarmi tra uffici comunali e avvocati tutti i giorni. Mi basterebbe un parere schietto su 1) cosa fare 2) ho ragione o no?

  3. #3
    towerfun è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito

    grazie mille per come mi avete aiutato, sebbene sia in difficoltà. Un ottimo forum non c'è che dire...

  4. #4
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    683

    Predefinito

    In tema di TARSU (di seguito TARES e oggi TARI), l'art. 62, comma 1, del D. Lgs. n. 507/1993, stabilisce che "la tassa è dovuta per l'occupazione o la detenzione di locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti".

    Più precisamente, la mera proprietà degli immobili non assume rilevanza laddove il bene sia occupato o detenuto da altri, giacchè il proprietario non pone in alcun modo in essere il fatto imponibile, realizzato invece da altri (nella specie, conduttori-detentori): del resto, il detentore può coincidere con il possessore, ma può anche distinguersi da tale figura nel caso in cui detenga la cosa per un titolo (ad esempio, per contratto di locazione, di affitto o di comodato), che implichi riconoscimento dell’altruità della cosa.

    Nel caso che ci occupa è lapalissiano che tu non debba corrispondere alcunchè (l'immobile non era più occupato dal 2010), tuttavia ti invito a recarti nei prossimi giorni presso l'Ufficio per controllare lo stato di avanzamento dell'istanza in autotutela, atteso che in 14/12/2016 scadono i termini per il ricorso in CTP relativo agli anni 2011 e 2012 e in data 27/12/2016 quelli per il ricorso relativo agli anni successivi.
    Ultima modifica di MrDike; 04-12-16 alle 09:44 AM

Discussioni Simili

  1. Tassa rifiuti (tares - tari)
    Di clagio nel forum Enti Locali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-10-16, 03:43 PM
  2. Accertamento TARES/TARSU ecc
    Di La matta nel forum Enti Locali
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-04-14, 03:33 PM
  3. Ricorso Avviso di pagamento su accertamento Tarsu
    Di bananazoo nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-03-13, 03:51 PM
  4. Avvisi di accertamento TARSU
    Di pfad nel forum Enti Locali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-09-10, 05:26 PM
  5. TARSU o TARI del Comune di ROMA: Tassa o servizio?
    Di alfredo da roma nel forum Enti Locali
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 21-09-09, 07:55 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15