Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Contribuzione Inps commercianti su dividendi srl distribuiti anni dopo

  1. #1
    c@ligo è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    228

    Predefinito Contribuzione Inps commercianti su dividendi srl distribuiti anni dopo

    Il caso è questo:
    Anno 2012: utili srl maturati ma non distribuiti al socio A (non amministratore e quindi non iscritto alla gestione commercianti).
    Anno 2013: La società si trasforma in Sas ed il socio A diventa socio amministratore quindi iscritto alla gestione Inps commercianti.
    Nello steso anno 2013 la società Sas commerciale distribuisce gli utili della vecchia Srl (della quale il socio A non era amministratore e quindi non iscritto alla gestione commercianti).
    Il reddito da RH non ha pertanto partecipato alla contribuzione Inps commercianti per l'anno 2013.
    Ora l'inps contesta questa scelta e vorrebbe assoggettare anche i dividendi da quadro RH (maturati nell'anno 2012) alla gestione commercianti nell'anno 2013 sulla base della formula che la base per la contribuzione dovuta per l'anno in questione sarebbe:
    RF47 – (RF48 + RF50, col.1) + [RG29 – (RG31+RG33, col.1)] + [somma algebrica (colonne 4 da RH1 a RH4 con codice 1,3 e 6 e colonne 4 da RH5 a RH6) – RH12
    Quindi comprendendo anche i "redditi" da RH.
    Chi ha ragione?
    Si pensi al fatto che se l'Srl fosse stata per il socio A commerciale nell'anno 2012 i dividendi sarebbero stati assoggettti alla gestione Inps commercianti ancorché non distribuiti. E ancora se l'Srl avesse distribuito i dividendi nell'anno 2012 (anno nel quale il socio A non era amministratore e quindi non iscritto alla gestione Inps commercianti), i dividendi stessi non avrebbero partecipato alla base imponibile Inps.

  2. #2
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,511

    Predefinito

    mi sembra che ci sia un errore di fondo in ciò che è scritto: i contributi inps commercianti si pagano in quanto una persona socia presta la sua attività lavorativa nella società... non in quanto amministratore. In quanto percipiente di un compenso per l'amministrazione si devono pagare i contributi alla gestione separata inps, non commercianti.
    E l'importo da versare a inps commercianti in quanto socio che presta la sua attività non si calcola in base ai dividendi incassati ma sul redditi di competenza dell'anno, distribuito o non

  3. #3
    c@ligo è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    228

    Predefinito

    Sì in effetti hai ragione tu.
    Quindi nel mio caso allora il socio non prestava la propria opera nella società nel 2012 (non era quindi iscritto alla gestione commercianti).
    Il reddito di competenza dell'anno 2013 non comprende i dividendi incassati che sono di competenza dell'anno 2012.
    Quindi l'inps non deve ricompredermi anche quelli per il calcolo dei contributi nell'anno 2013?

Discussioni Simili

  1. contribuzione inps commercianti per socio amministratore
    Di noodless nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-04-16, 06:28 PM
  2. assunzione obbligatoria dopo 3 anni
    Di anfor nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-07-12, 08:25 PM
  3. Pensionata e socia di SNC - contribuzione commercianti?
    Di p3rn1 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-11-11, 05:55 PM
  4. successione presentata dopo 13 anni!!
    Di bealavi nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-05-09, 10:11 AM
  5. Leggittimità di richieste dopo due anni
    Di MrsCassandra nel forum Studi di settore
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-06-07, 12:56 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15