Giorno a tutti.

Ho appena ricevuto un accertamento dell'AE per omessa dichiarazione dell'anno 2013. In effetti, pur avendo più CUD, non ho effettuato la dichiarazione.

La sanzione è di circa mille euro che si riduce a un terzo con pagamento acquiescente. In più, vi sono le varie addizionali, spese, interessi, e l'imposta non versata.
La mia domanda è: secondo voi è negoziabile/avversabile o in casi del genere il male minore è sempre e comunque l'acquiescenza?

Ho inoltre notato che nel computo compare anche una prestazione da pochi euro fatta per un'azienda online (senza che sia stato stipulato alcun contratto).
Questo vuol dire che anche negli anni in cui ho avuto un solo datore di lavoro ma ho percepito qualche euro extra mi verrà contestata l'omessa dichiarazione?

Grazie in anticipo.