Buongiorno

avviso di rettifica per accertamento su maggiore avviamento di cessione d'azienda.
La maggiore imposta e le sanzioni dovrebbero essere a carico dell'acquirente (ex c.c.), ma nell'avviso dell'Ade si specifica che "essendo tutte le parti contraenti obligate in solido al pagamento dell'imposta ex art. 57 c. 1, DPR 131/86, l'avviso Ŕ notificato a cedente ed acquirente...".
La mia domanda Ŕ: l'obbligato principale Ŕ in ogni caso l'acquirente (nell'atto notarile si specificava che le spese, nonchŔ le imposte e tasse dell'atto cedono ad esclusivo carico della parte acquirente) o la maggior imposta Ŕ dovuta, diciamo, a entrambi (metÓ/metÓ) visto l'art.57 richiamato dall'Agenzia?

grazie mille