Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: srls socio non amministratore ma consulente

  1. #1
    Isabel77 č offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    203

    Predefinito srls socio non amministratore ma consulente

    Un socio non amministratore di una srls e che ha una sua attivitą come professionista con partita IVA emette delle fatture come consulenza alla societą di cui č socio. Non ci sono contratti nulla di nulla ma solo fatture per prestazioni diconsulenza. Temo in una iscrizione alla gestione separata INPS (anche se versa contributi alla sua cassa di riferimento).

    L'operazione non mi piace. sbaglio? consigli?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto č offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitą
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Paga gią la sua cassa previdenziale su tali redditi, no?
    E allora...
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    paolab č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,812

    Predefinito

    A parte il discorso previdenziale, attenzione alle emissioni di fatture da partita iva a srl il cui amministratore unico e' lo stesso contribuente ditta individuale che emette fatture...

  4. #4
    Isabel77 č offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    203

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    A parte il discorso previdenziale, attenzione alle emissioni di fatture da partita iva a srl il cui amministratore unico e' lo stesso contribuente ditta individuale che emette fatture...
    Grazie Paola ma nel mio caso č solo socio e non amministratore.

    Grazie della risposta

  5. #5
    Enrico Larocca č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitą
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,390

    Predefinito

    La questione, se valutata con attenzione, determina un peggioramento fiscale per il socio. Le fatture emesse dal socio producono redditi sottoposti a tassazione progressiva; per contro se i redditi societari rimanessero concentrati in capo alla societį pagherebbero solo un imposta proporzionale e al pił una quota di imposta progressiva allorchč distribuita al socio con partecipazione qualificata. Se ci fosse trasparenza tra soci e societį cambierebbe solo la natura di parte del reddito, ma non la tassazione. Insomma, č vero che l'AdE č contraria (sopratutto in assenza di pluralitį di rapporti di fornitura) ma quali sono le controindicazioni ?
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno č artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  6. #6
    Isabel77 č offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    203

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    La questione, se valutata con attenzione, determina un peggioramento fiscale per il socio. Le fatture emesse dal socio producono redditi sottoposti a tassazione progressiva; per contro se i redditi societari rimanessero concentrati in capo alla societį pagherebbero solo un imposta proporzionale e al pił una quota di imposta progressiva allorchč distribuita al socio con partecipazione qualificata. Se ci fosse trasparenza tra soci e societį cambierebbe solo la natura di parte del reddito, ma non la tassazione. Insomma, č vero che l'AdE č contraria (sopratutto in assenza di pluralitį di rapporti di fornitura) ma quali sono le controindicazioni ?
    si il punto č interessante, ma bisognerebbe capire in che modo concentrare tali redditi nella societą. Il dubbio mi era sorto poichč essendo nel caso di specie il socio non amministratore un avvocato rilevavo anche profili di incompaibilitą

  7. #7
    Enrico Larocca č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitą
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,390

    Predefinito

    La societį che non distribuisce concentra su se stessa i redditi, essendone il centro di produzione. Francamente occorre accertare se l'ordinamento forense ammette la possibilitį di assumere questi incarichi. L'ordinamento dei commercialisti, ad esempio, č molto restrittivo al riguardo
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno č artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. INPS: Regime dei minimi e amministratore srls
    Di Giuseppe81 nel forum Contabilitą, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-07-14, 01:25 PM
  2. Partecipazione del socio di una SrlS aggredibile da Equitalia
    Di rampan980 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-02-14, 06:18 PM
  3. Partecipazione del socio di una SrlS aggredibile da Equitalia
    Di rampan980 nel forum Contabilitą, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-02-14, 02:52 PM
  4. Gią lavoratore e socio di Srls, paga due volte i contributi Inps?
    Di Rick nel forum Contabilitą, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-02-14, 09:31 AM
  5. amministratore societa' srl puo essere consulente?
    Di tiziana65 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 06-04-11, 10:26 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15