Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Consiglio su cambio CdA e nuova compagine sociale

  1. #1
    zone1979 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    2

    Predefinito Consiglio su cambio CdA e nuova compagine sociale

    Buongiorno, vi chiedo un consiglio per una società.

    E' una piccola Srl artigiana gestita da 3 persone che sono sia soci che amministratori.
    Ora uno dei tre si è dimesso dal consiglio di amministrazione e vuole cedere le proprie quote agli altri due.
    Questi ultimi rimarrebbero gli unici soci/amministratori ma c'è un problema che sovente sono in disaccordo.
    Per questo motivo mi chiedono un consiglio per limitare al massimo il pericolo di possibili "impasse".

    Non ho esperienza su questo ma una soluzione potrebbe essere di intervenire nel CdA e nella compagine sociale come segue:
    - nel nuovo CdA: dare ai due amministratori specifiche deleghe in modo che ognuno sia autonomo nelle decisioni relative alla propria area di competenza. Per risolvere eventuali contrasti su decisioni di competenza comune può essere introdotto un terzo amministratore senza deleghe particolari che farebbe da ago della bilancia.
    - per la nuova compagine societaria: se ci fosse il terzo amministratore allora il capitale sociale potrebbe essere detenuto al 50% dai due vecchi soci. Diversamente, se il CdA fosse composto solo dai due attuali amministratori, per risolvere eventuali contrasti, propongo di introdurre un terzo socio (magari con una quota minima del 1%). Dopo aver avanzato questa idea, hanno proposto a me di diventare il terzo socio ma sono perplesso al riguardo.

    Che ne pensate? Avete qualche consiglio in merito?
    Grazie

  2. #2
    Roberto72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    920

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zone1979 Visualizza Messaggio
    Che ne pensate? Avete qualche consiglio in merito?
    Grazie
    Che una società con due soci spesso in disaccordo è destinata a finire "a stracci".
    Inoltre se sei il consulente della società evita di fare affari col cliente (quindi non diventare socio), è rischiosissimo.

  3. #3
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zone1979 Visualizza Messaggio
    ...
    Ora uno dei tre si è dimesso dal consiglio di amministrazione e vuole cedere le proprie quote agli altri due.
    Questi ultimi rimarrebbero gli unici soci/amministratori ma c'è un problema che sovente sono in disaccordo....
    Che ne pensate? Avete qualche consiglio in merito?
    Grazie
    Con queste premesse, o uno assume un ruolo dominante o è preferibile chiudere la società.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Discussioni Simili

  1. Consiglio Nuova attivita Concorrenza
    Di 3-ventotto nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-12-14, 07:24 AM
  2. Da sas a srl con cambio compagine societaria
    Di cesabas nel forum Diritto Societario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-02-14, 06:03 PM
  3. variazione compagine sociale associazione
    Di studiocontabileab nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-02-12, 11:51 AM
  4. Distribuzione utili e cambio compagine sociale
    Di missy74 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-10-11, 09:38 AM
  5. comunic. compagine sociale 30/03/09
    Di Uccio71 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-04-09, 05:05 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15