Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: perdita e copertura in una srls

  1. #1
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,631

    Predefinito perdita e copertura in una srls

    buon pomeriggio.
    la copertura della perdita in una srls, quando questa supera il cs, deve essere subito deliberata in assemblea, giusto?
    può essere fatta appena dopo l'assemblea di approvazione di bilancio?
    e la copertura deve avvenire per forza davanti al notaio e entro quanto tempo?

    grazie

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,894

    Predefinito perdita e copertura in una srls

    Può essere fatta appena dopo, ma sempre davanti al notaio.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,631

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Può essere fatta appena dopo, ma sempre davanti al notaio.
    Danilo.. è una srl semplificata..
    ho già mandato il verbale di approvazione di bilancio.. in CCIAA...
    in cui, in presenza di perdita, si decideva immediatamente che il socio finanziatore rinunciava al finanziamento, quindi di rigirare a riserva per perdite il finanziamento infrtuttifero..e così si copriva la perdita..
    Lo annullo subito? annullo l'invio?

    ci saranno sanzioni? le sanzioni ovvio le pagherò io...però ... sono turbata...
    Ultima modifica di c.t.; 30-07-15 alle 12:49 PM

  4. #4
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,367

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    Danilo.. è una srl semplificata..
    ho già mandato il verbale di approvazione di bilancio.. in CCIAA...
    in cui, in presenza di perdita, si decideva immediatamente che il socio finanziatore rinunciava al finanziamento, quindi di rigirare a riserva per perdite il finanziamento infrtuttifero..e così si copriva la perdita..
    Lo annullo subito? annullo l'invio?

    ci saranno sanzioni? le sanzioni ovvio le pagherò io...però ... sono turbata...
    Secondo me se il socio ha rinunciato a un finanziamento trasformandolo in riserva hai operato correttamente.
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

  5. #5
    Roberto72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    920

    Predefinito

    Io, per evitare qualsiasi rischio di imposta di registro, avrei dato atto nell'assemblea di approvazione che la perdita sarebbe stata coperta da riserve esistenti.
    Questo comporta, ovviamente, una precedente assemblea (che non viene pubblicata), nella quale l'amministratore comunica ai soci che vi è la perdita del patrimonio e che si rende necessario provvedere eventualmente con la rinuncia al finanziamento. I soci autorizzano in tale occasione l'amministratore a richiedere la rinuncia.
    Con lettera commerciale l'amministratore fa richiesta di rinuncia e, con altra lettera commerciale il socio finanziatore comunica la propria rinuncia (il tutto prima dell'assemblea di approvazione del bilancio) formando quindi quelle riserve di cui si da atto in sede di approvazione dell'assemblea.

  6. #6
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,631

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roberto72 Visualizza Messaggio
    Io, per evitare qualsiasi rischio di imposta di registro, avrei dato atto nell'assemblea di approvazione che la perdita sarebbe stata coperta da riserve esistenti.
    Questo comporta, ovviamente, una precedente assemblea (che non viene pubblicata), nella quale l'amministratore comunica ai soci che vi è la perdita del patrimonio e che si rende necessario provvedere eventualmente con la rinuncia al finanziamento. I soci autorizzano in tale occasione l'amministratore a richiedere la rinuncia.
    Con lettera commerciale l'amministratore fa richiesta di rinuncia e, con altra lettera commerciale il socio finanziatore comunica la propria rinuncia (il tutto prima dell'assemblea di approvazione del bilancio) formando quindi quelle riserve di cui si da atto in sede di approvazione dell'assemblea.
    Ma allora potrebbe avere senso quello di rimandare/richiedere l'annullamento dell'invio o reinviare il bilancio e quindi il verbale (pagando mi sembra 30€) in CCIAA mandando un verbale in cui si comunica che si provvede alla copertura della perdita con riserva già costituita precedentemente?
    la perdita però, annulla il cs, anche se viene ripianata ampiamente dalla riserva.

    cs=400
    finanziam. = 2000 ---> riserva neo costituita = 2000
    perdita= 1800

    che ne pensate?

  7. #7
    Roberto72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    920

    Predefinito

    Dai numeri che riporti non mi sembra così...
    c.s. + 400
    riserva neo costituita +2.000
    totale p.n. ante risultato = 2.400
    perdita di esercizio - 1.800
    totale p.n. post risultato = 600

    dopo la compensazione della perdita con le riserve, rimane:
    c.s. 400
    riserva neo costituita 200

  8. #8
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,631

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roberto72 Visualizza Messaggio
    Dai numeri che riporti non mi sembra così...
    c.s. + 400
    riserva neo costituita +2.000
    totale p.n. ante risultato = 2.400
    perdita di esercizio - 1.800
    totale p.n. post risultato = 600

    dopo la compensazione della perdita con le riserve, rimane:
    c.s. 400
    riserva neo costituita 200
    I numeri che ho messo sono indicativi,
    i valori reali sono questi:
    cs= 300
    perdita 10000
    finanziamenti 10100
    quindi riserva dopo perdite=100
    cs=300...
    quindi..
    finanziamenti che diventano riserva sono 10100

    ma il tutto con o senza notaio?

  9. #9
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,631

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roberto72 Visualizza Messaggio
    Io, per evitare qualsiasi rischio di imposta di registro, avrei dato atto nell'assemblea di approvazione che la perdita sarebbe stata coperta da riserve esistenti.
    Questo comporta, ovviamente, una precedente assemblea (che non viene pubblicata), nella quale l'amministratore comunica ai soci che vi è la perdita del patrimonio e che si rende necessario provvedere eventualmente con la rinuncia al finanziamento. I soci autorizzano in tale occasione l'amministratore a richiedere la rinuncia.
    Con lettera commerciale l'amministratore fa richiesta di rinuncia e, con altra lettera commerciale il socio finanziatore comunica la propria rinuncia (il tutto prima dell'assemblea di approvazione del bilancio) formando quindi quelle riserve di cui si da atto in sede di approvazione dell'assemblea.
    Non avendo fatto questo secondo verbale, mi consigli di annullare l'invio in cciaa per errore materiale di invio verbale? così sostituisco il verbale "errato" con uno nuovo in cui dico, appunto, che si utilizzerà la riserva per coprire le perdite future che verranno a formarsi, previa rinuncia da parte del socio-amministratore-finanziatore..?

    L'annullamento o la sostituzione del verbale quale costo ha?

  10. #10
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,631

    Predefinito

    Aggiungo inoltre che, data una informativa della SEAC, Roberto72 ha ragione, in quanto la perdita è effettivamente ripianata da eventuali riserve - sempre rimandando il verbale d'assemblea - per cui non c'è bisogno di una delibera di riduzione del capitale sociale redatta da notaio ex art. 2480 c.c..
    Ma....dovrei rimandare il verbale d'assemblea. A qualcuno è successo di doverlo rimandare?
    Ho scritto alla CCIAA ma non m'hanno risposto, e non ho modo di inviare messaggi tramite Telemaco, perchè la pratica è in istruttoria...

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. copertura perdita srl
    Di GIUALE79 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-04-13, 01:48 PM
  2. copertura perdita srl
    Di alessio72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-03-11, 04:39 PM
  3. copertura perdita srl
    Di gianniarpi nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-05-10, 10:31 PM
  4. Copertura perdita snc
    Di mt-gin@libero.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-03-10, 08:26 AM
  5. copertura perdita
    Di mercury nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-02-08, 11:05 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15