Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Conflitto interessi srl

  1. #1
    siberiandark è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    3

    Exclamation Conflitto interessi srl

    Buongiorno,

    Ringrazio anticipatamente per il servizio offerto.

    Faccio parte di una srl che si occupa d'informatica ed ho il 33% delle quote.
    Fino a poco tempo fa ero amministratore insieme ad un altro socio, da poco tempo mi sono dimesso dalla carica di amministratore ed ora sono semplicemente un socio di capitale.

    Vorrei sapere se posso svolgere per conto mio lavori in ambito informatico oppure devo per forza passarli alla società.

    Grazie

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,048

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da siberiandark Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    Ringrazio anticipatamente per il servizio offerto.

    Faccio parte di una srl che si occupa d'informatica ed ho il 33% delle quote.
    Fino a poco tempo fa ero amministratore insieme ad un altro socio, da poco tempo mi sono dimesso dalla carica di amministratore ed ora sono semplicemente un socio di capitale.

    Vorrei sapere se posso svolgere per conto mio lavori in ambito informatico oppure devo per forza passarli alla società.

    Grazie
    Non credo che lo Statuto della Srl contempli il patto di non concorrenza, pena l'esclusione dalla societá. Per se non lo contempla non vedo ostacoli.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    siberiandark è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Non credo che lo Statuto della Srl contempli il patto di non concorrenza, pena l'esclusione dalla societá. Per se non lo contempla non vedo ostacoli.
    Mi è stato detto dal commercialista della mia società srl che io sto andando in conflitto d'interessi perché sto svolgendo un lavoro con un cliente che mi sono trovato da solo. A suo parere dovrei cedere il mio cliente alla società di cui sono socio al 33% altrimenti vado in conflitto d'interessi e quindi potrei ricevere una denuncia civile.

    Mi sta prendendo in giro? (Può essere dato che sta dalla parte del socio amministratore)

  4. #4
    siberiandark è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Salve,

    Qualcuno potrebbe deludicarmi in merito?

    Su internet ho trovato questo:

    CONCORRENZA SLEALE DEL SOCIO

    Il socio, membro del Consiglio di amministrazione, pone in essere una sleale condotta concorrenziale se, rivestendo la qualità di amministratore (facendo parte del CDA) della sua società, pone in essere un’attività, come lavoratore dipendente o autonomo ovvero come socio di altra società, in concorrenza con la società che amministra, senza l’autorizzazione dei soci.
    Trova infatti, applicazione analogica, l’articolo 2390 del codice civile, relativo al divieto di concorrenza in capo agli amministratori di Società Per Azioni. Esso stabilisce che, qualora l’amministratore compia (senza autorizzazione dai soci) determinate condotte, tra cui quella di esercitare una qualsiasi attività concorrenziale, in nome proprio o di terzi, esso potrà essere revocato dall’ufficio e risponderà dei danni occorsi alla sua società.

    Ma c’è di più: anche il socio che non fa parte del CDA, a seguito della riforma del 2003, non può porre in essere alcuna attività concorrenziale, senza l’autorizzazione degli altri soci.

    In seguito alla riforma del diritto societario, al socio sono concessi dei profondissimi poteri informativi: egli può prendere conoscenza di ogni informazione aziendale, e non gli si potrà mai opporre il segreto. La possibilità che faccia uso di queste informazioni riservate in una attività concorrenziale (… lo storno dei clienti ne è un esempio) può esporre la società a gravissime conseguenze, e per questo, un suo comportamento infedele costituisce un illecito di particolare gravità.

    L’atto costitutivo della SRL, poi, può prevedere specifici ed ulteriori divieti di comportamenti concorrenziali e, a partire dal 2003, può addirittura prescrivere casi di esclusione dalla società, in caso di concorrenza sleale, in modo analogo alle società di persone.

Discussioni Simili

  1. Conflitto interessi contratto locazione tra società?
    Di Andrea Merlo nel forum Diritto Societario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-11-15, 12:13 PM
  2. Conflitto di interessi per cessione beni srl in liquidazione?
    Di stegemma nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-08-13, 12:10 PM
  3. Caso eclatante di conflitto d'interessi...
    Di Donatocdl nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-01-13, 11:10 AM
  4. Conflitto di interessi
    Di paolo67 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-11, 11:20 AM
  5. conflitto d'interessi Srl
    Di panetta nel forum Diritto Societario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-02-09, 08:08 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15