Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Decesso unico socio accomandatario cosa fare?

  1. #1
    Alessandro0011 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    1

    Predefinito Decesso unico socio accomandatario cosa fare?

    Buongiorno, sono unico socio accomandante di una Sas, il socio accomandatario è deceduto due mesi fa. La società era inattiva da tre anni, ma ancora aperta alla camera commercio. Io svolgo altro lavoro. La società presenta ingenti debiti con equitalia, inps e poco con privati. La società non ha attivo, nè mobili nè altro. Le consulenze che ho avuto mi hanno consigliato due vie tra cui scegliere: non fare nulla o far nominare un liquidatore dal tribunale. Nella prima ipotesi avrei sempre il "pensiero" di questa società in vita, nel secondo caso potrà essere scritta la parola fine? Un saluto e grazie.

  2. #2
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,737

    Predefinito

    non trovo sbagliato il consiglio di non fare nulla e lasciare andare le cose. Non rischi nulla se non hai sbagliato quaclhe mossa come aver fatto firme in banca o su ordini o su altro...
    però se vuoi avviare la chiusura definitva del tutto, anzichè mandare avnti per tanti anni, effettivamente va bene anche chiedere al tribunale la nomina di un liquidatore. In tal modo piano piano il liquidatore porta avanti la chiusura di tutte le pratiche...
    Io non farei nulla

  3. #3
    Gaia Michela è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    58

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    non trovo sbagliato il consiglio di non fare nulla e lasciare andare le cose. Non rischi nulla se non hai sbagliato quaclhe mossa come aver fatto firme in banca o su ordini o su altro...
    però se vuoi avviare la chiusura definitva del tutto, anzichè mandare avnti per tanti anni, effettivamente va bene anche chiedere al tribunale la nomina di un liquidatore. In tal modo piano piano il liquidatore porta avanti la chiusura di tutte le pratiche...
    Io non farei nulla
    ciao paola,
    io invece consiglio ad Alessandro di avviare la procedura di liquidazione della societa e , conseguentemente, di nominare un liquidatore
    Cio' soprattutto a causa della presenza di debiti con riferimento ai quali, come sappiamo, l'accomandante risponderebbe limitatamente al valore della quota conferita.
    Tuttaviase la societa' rimanesse nel limbo e Alessandro continuasse a rimanere socio, seppure accomandante, potrebbe vedersi recapitare a casa una cartella di pagamento da parte dell'Amministrazione finanziaria con irrogazione di sanzioni e aquant'altro.
    Meglio tutelarsi in modo da stare tranquilli pro futuro secondo me
    saluti
    gaia

  4. #4
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,737

    Predefinito

    grazie Gaia per il tuo intervento. Probabilmente hai ragione.
    però, per approfondire insieme a te, perchè temi che al socio acocmandante potrebbero essere notificate cartelle di pagamento per sanzioni? Do per scontato che la quota di capitale sottoscritto sia oramai andata persa.
    E, ribadisco, probabilmente hai ragione nel dire che forse è meglio procedere con la richiesta del liquidatore (questo è un atto di amministrazione?) ma non credo che all'accomandante possano essere imputate sanzioni...

  5. #5
    Gaia Michela è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    58

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    grazie Gaia per il tuo intervento. Probabilmente hai ragione.
    però, per approfondire insieme a te, perchè temi che al socio acocmandante potrebbero essere notificate cartelle di pagamento per sanzioni? Do per scontato che la quota di capitale sottoscritto sia oramai andata persa.
    E, ribadisco, probabilmente hai ragione nel dire che forse è meglio procedere con la richiesta del liquidatore (questo è un atto di amministrazione?) ma non credo che all'accomandante possano essere imputate sanzioni...
    ciao paola
    mi sono permessa di intervenire per dare il mio modesto contributo
    mi sono occupata di un caso di una societa con debiti rilevata da sas con 2 soci..l'accomandatario recede mentre in societa e' rimasto l'accomandante all'interno della societa e ho concluso per :
    e il socio receduto é l'accomandatario costui sara cmq tenuto a rispondere dei debiti di natura fiscale maturati fino al momento in cui si verifica lo scioglimento poiche ha responsabilita solidale e ilimitata
    resta inteso che la resp del socio accomandatario sussiste subordinatamente alla preventiva escussione del patrimonio sociale dagli attuali soci.(beneficium excussionis)
    Mentre se é socio accomandante rispondera limitatamente alla quota conferita
    Ecco uno specchietto

    -I soci illimitatamente responsabili possono essere colpiti dall’azione del concessionario subito dopo la notifica dell’accertamento fiscale nei confronti della società senza ulteriore successiva notifica e/o avviso da parte dell’Agenzia delle Entrate (in pratica il concessionario della riscossione può inviare la cartella esattoriale al socio a seguito di un accertamento notificato alla società e da questa non pagato);

    - I soci limitatamente responsabili non possono essere colpiti dall’azione del concessionario subito dopo la notifica dell’accertamento fiscale nei confronti della società ma è necessario l’invio di un successivo accertamento fiscale direttamente al socio “limitato nel quantum alla quota conferita”. Il mancato rispetto di questa procedura rende la pretesa illegittima come nel caso in oggetto.
    Questo per dirti che il pericolo c'é..
    un salutone
    gaia

Discussioni Simili

  1. Decesso unico socio srl
    Di LALTRALUNA nel forum Diritto Societario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-03-16, 04:12 PM
  2. decesso socio accomandatario
    Di linostanzione nel forum Diritto Societario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-01-15, 09:03 AM
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-01-15, 06:24 PM
  4. s.n.c. muore socio con il 55% cosa fare?
    Di lucadimonza nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-06-11, 09:59 PM
  5. Unico 06-07-08-09 errato...cosa fare?
    Di TRE PULCI2 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-10-09, 06:03 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15