Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Cosa fare? Mancato pagamento stipendi a socio srl

  1. #1
    cupertinoetneo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    25

    Predefinito Cosa fare? Mancato pagamento stipendi a socio srl

    Salve vorrei saperne di più in merito a tale situazione. Devo ricevere degli stipendi di un tot di mesi da parte della società Srl di cui faccio parte. Al momento siamo nella situazione che ogni socio sta finanziando sulla base della propria percentuale la società nell'attesa che arriveranno i primi utili, cosicché la società possa camminare sulle sue gambe. Il fatto increscioso è che si sta pagando tutto (rate finanziaria, bollette, ecc) eccetto il mio stipendio come lavoratore dipendente. La mia domanda è cosa posso fare per ottenere quanto a me spettante? Posso rivalermi sul fatto che ho lavorato e messo dei servizi a disposizione per la società è quindi compensare quello che devo conferire seconda mia percentuale come finanziamento infruttifero socio con la somma di quanto devo ricevere? E, così facendo posso evitare di essere messo in mora? Grazie anticipatamente a chi volesse rispondere

  2. #2
    Roberto72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    920

    Predefinito

    Il finanziamento infruttifero non è obbligatorio. Anche se la richiesta (cioè l'autorizzazione all'amministratore di fare la richiesta) viene deliberata in assemblea, l'esecuzione del finanziamento è comunque un atto volontario da parte del socio e quindi non credo tu possa essere messo in mora se non lo fai.
    Anche il trasformare un tuo credito per lavoro dipendente in un tuo credito per finanziamento infruttifero lo trovo inutile. La società sta già usufruendo di una sorta di finanziamento da parte tua dato che non stai facendo azioni legali per essere pagato.

    Tra l'altro la trasformazione di un credito di lavoro dipendente in un credito per finanziamento potrebbe essere ritenuto a livello fiscale (ma va approfondito) come una sorta di pagamento degli stipendi arretrati che poi il socio lavoratore rimette in società come finanziamento. E dato che il lavoratore dipendente fiscalmente va per cassa (cioè non paga imposte sugli stipendi non incassati), ti troveresti a pagare imposte su somme che materialmente non hai conseguito.

  3. #3
    cupertinoetneo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Grazie per la celere la risposta, quindi se la società ha delle spese mensili in che modo può essere chiesto a un sociodi contribuire? Perché a me è stato detto che se non verso la mia quota delle spese mensili mi mettono in mora...

  4. #4
    Roberto72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    920

    Predefinito

    Un socio può essere messo in mora se non ha liberato interamente le quote sociali inizialmente sottoscritte. Non mi pare per altri motivi....
    Comunque la società può recuperare risorse dai soci richiedendo un versamento a copertura perdite o a fondo perduto... oppure un finanziamento fruttifero o infruttifero.
    Se tu, oltre a non ricevere lo stipendio, ci metti anche dei soldi sopra, stai finanziando due volte la società.

  5. #5
    cupertinoetneo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Benissimo e chiarissimo, e se uno alla richiesta di coperture perdite non può pagare ghe succede?

  6. #6
    Roberto72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    920

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cupertinoetneo Visualizza Messaggio
    Benissimo e chiarissimo, e se uno alla richiesta di coperture perdite non può pagare ghe succede?
    Che la società non è in grado di coprire le perdite con le risorse a disposizione e quindi gli amministratori sarebbero costretti a, in caso la perdita riducesse il capitale sociale di oltre un terzo, a convocare un'assemblea straordinaria dal notaio per deliberare la riduzione del c.s. ed il contemporaneo aumento al valore minimo.
    Quindi i soci sarebbero costretti comunque a metterci denaro dentro e, il socio che non ottempera, vede ridursi la sua quota di partecipazione alla società (o viene escluso se il c.s. è del tutto perso).
    Certo è che se l'ambiente è così ostile, il socio di minoranza meglio farebbe a considerare l'uscita dalla società...

  7. #7
    cupertinoetneo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    25

    Predefinito

    E le quote del socio che non paga le perde e vengono ridistribuite secondo percentuale agli altri soci in pratica gratis?ma può essere mandato il socio lavoratore che deve ricevere gli stipendi quindi ha un credito dalla società?

Discussioni Simili

  1. Mancato pagamento stipendi
    Di nethunter nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-05-16, 02:25 PM
  2. Decesso unico socio accomandatario cosa fare?
    Di Alessandro0011 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-05-16, 09:06 PM
  3. mancato pagamento codice tributo 8911 anno 2015 entro il 29/12/2015 cosa fare?
    Di VIRGILIO77 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-01-16, 04:42 PM
  4. Risarcimento per mancato pagamento stipendi: deve essere dichiarato?
    Di Ester84 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-01-15, 05:45 PM
  5. s.n.c. muore socio con il 55% cosa fare?
    Di lucadimonza nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-06-11, 10:59 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15