Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Errata impostazione SRLS

  1. #1
    A1003612 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    8

    Predefinito Errata impostazione SRLS

    Sono qui per chiedere un vostro parere su una srl semplificata (officina di veicoli), con 2 soci lavoranti (90% e 10%), entrambi amministratori assunti nella srls con contratto co.co.co nella gestione ivs commercianti, con cedolino paga mensile (compenso amministratore). Non ci sono altri dipendenti assunti...

    Non sarebbe stato corretto iscriversi alla gestione ARTIGIANI trattandosi di un officina, pagando i contributi trimestrali e avere come compenso una specie di fisso mensile liquidato tramite bonifico, senza emissione del cedolino paga (che tra l' altro costa 100 + iva al mese)?

    Grazie in anticipo.

  2. #2
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    si, ritengo che l'iscrizione alla gestione commercianti non sia corretta. Andava fatta l'iscrizione tra gli artigiani.
    Ritengo sbagliata anche l'impostazione con compenso all'amministratore dato ai due soci/amministratori. E' evidente che questo compenso nasconde un prelievo degli utili (tra l'altro scommetto che detratto questo compenso la società dichiara un reddito vicino allo zero).
    A parte il fatto che si butta via il contributo INPS alla gestione separata (che peraltro non si cumula a livello pensionistico con quella artigiani-commercianti) e quindi ci si rimette, gli utili si possono prelevare solo dopo aver chiuso il bilancio ed averlo approvato.
    Un piccolo compenso all'amministratore (uno?) ci sta... piccolo... ma non ci sta se si prendono gli utili camuffati da compenso amministratore :-)

  3. #3
    A1003612 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Non avevo specificato che il socio è un familiare che tra l' altro andrà in pensione a breve (contributi da artigiano), credo quindi che l' errore sia ancora più grave mischiare la gestione separata a quella artigiana.

    La società è in regime di trasparenza...

    Utili 5-8.000€, il bilancio non l' ha ancora depositato.

    - Vorrei sistemare la situazione il prima possibile, è possibile fare un passaggio a srls artigiana pagando i soliti contributi fissi ogni tre mesi?

    - Invece per quanto riguarda i compensi?

  4. #4
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,154

    Predefinito

    se la società è artigiana il passaggio dalla gestione commercianti a quella artigiani è molto semplice e veloce.
    in merito ai compensi: io lascerei un solo amministratore e non due. Compenso annuale molto contenuto per non buttare soldi nella gestione separata. Distribuzione dividendi dopo aver approvato il bilancio. Le SRL funzionano così...

Discussioni Simili

  1. trasformazione da srls a srl
    Di astra009 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-09-15, 12:29 AM
  2. Srls
    Di Gabriella123 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-09-15, 09:51 AM
  3. trasformazione da srls a srl
    Di astra009 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-09-15, 03:36 PM
  4. Costituire una srls
    Di Piupau27 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-04-14, 10:33 PM
  5. Alcuni dubbi sull'impostazione fatture reverse charge e relativi adempimenti
    Di MEMOS77 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-01-14, 02:34 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15