Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Ricevere quote srl in cambio di una consulenza anzichè classica parcella è possibile

  1. #1
    acarablu è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    117

    Predefinito Ricevere quote srl in cambio di una consulenza anzichè classica parcella è possibile

    Buongiorno a tutti,
    un potenziale cliente che non ha molta liquidità, mi ha proposto di fornirgli una consulenza di tipo gestionale in cambio di una % da definirsi della srl in oggetto.

    E' la prima volta che sento una cosa del genere secondo voi è fattibile? Quali sono i primi aspetti che immediatamente vi balzerebbero all' occhio?( a parte verificare che nello statuto non vi siano clausole ostative per la cessione di quote essendo 4 soci al 25%)

    grazie

  2. #2
    liberalità è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    13

    Predefinito

    il primo pensiero ...mi va al prezzo di cessione al quale la quota di partecipazione viene ceduta , e che deve essere indicato in atto....

  3. #3
    GaiaMichela è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    726

    Predefinito

    [QUOTE=acarablu;318485]Buongiorno a tutti,
    un potenziale cliente che non ha molta liquidità, mi ha proposto di fornirgli una consulenza di tipo gestionale in cambio di una % da definirsi della srl in oggetto.

    E' la prima volta che sento una cosa del genere secondo voi è fattibile? Quali sono i primi aspetti che immediatamente vi balzerebbero all' occhio?( a parte verificare che nello statuto non vi siano clausole ostative per la cessione di quote essendo 4 soci al 25%)

    ciao aracablu
    nelle società di persone e post riforma 2003 anche nelle s.r.l., oggetto del
    conferimento può essere anche l'obbligo del socio di prestare la propria
    attività lavorativa a favore della società.
    Il socio d'opera non è un lavoratore subordinato; il suo compenso è
    parametrato in percentuale sugli utili conseguiti dalla società.
    Rischio dell'impossibilità di svolgimento della prestazione (possibile azione
    di esclusione per sopravvenuta inidoneità a svolgere l'attività lavorativa).
    In caso di liquidazione della società, salvo diversa pattuizione statutaria, il
    socio †X‘’‡ƒ parteciperà solo alla ripartizione dell'eventuale attivo che
    residua dopo il rimborso del valore nominale dei soci che hanno apportato
    capitali (denaro, beni in proprietà, crediti).
    Occorre da ultimo fare riferimento ad eventuali clausole ostative nello stato
    in assenza delle quali tale operazione si può fare tranquillamente
    saluti
    gaia

Discussioni Simili

  1. CONSULENZA P.A.: parcella 7%...???
    Di littlebb nel forum Enti Locali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-07-15, 04:42 PM
  2. Detrazione 50% parcella commercialista consulenza
    Di ELLEEMME nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-07-14, 04:31 PM
  3. Consulenza gratuita: ricevere donazioni in cambio
    Di milazzo87 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-12-13, 02:44 PM
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-05-12, 05:20 PM
  5. Preavviso di parcella - cambio regime
    Di Isabel77 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-03-12, 01:47 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15