Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Conferimento ditta individuale in sas

  1. #1
    pilates84 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    6

    Predefinito Conferimento ditta individuale in sas

    Ciao a tutti. Vi scrivo per chiedervi un parere per il mio compagno che sta per avviare una sas. Vi spiego brevemente la situazione : un nostro amico ha un ditta individuale, e un artigiano. Purtroppo a causa di diversi lavori che non gli sono stati pagati ha accumulato diversi debiti nei confronti di inps ( i suoi contributi, ha un dipendente e paga i contributi di questo dipendente da sempre) INAIL, Iva etc. Ha saltato gli ultimi f24 di tutto l ultimo anno. Ora, il mio compagno vorrebbe aprire una sas con lui. Il commercialista ci ha consigliato di aprirla con conferimento dalla sua ditta individuale alla sas, il mio compagno sarebbe socio a 55, l altro al 45
    . Il commercialista ci ha assicurato che i suoi debiti non saranno un problema. In quanto sono legati alla sua persona, quindi certo che dovrà pagarli ( o che cmq lo stato glieli chiederà per sempre) ma solo a lui personalmente, mai alla sas e tanto meno mai al mio compagno. Volevo chiedervi visto che mi sembrate decisamentr esperti se il mio commercialista ha detto tutto correttamente. Non vorremmo brutte sorprese. Non ci sono altri debiti verso fornitori etc.

  2. #2
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,706

    Predefinito

    non ho capito bene se i mancati pagamenti INPS sono relativi alla sola gestione artigiani o se non sono stati versati anche altri contributi/ritenute (del dipendente?)
    cioè: ha saltato solo ed esclusivamente gli F24 dei contributi suoi personali? Se così fosse (scelta strana!) non ci sarebbero grossi problemi
    se invece ci sono di mezzo anche contributi/tasse/ritenute diverse allora è diverso...
    Comunque l'operazione non si presenta tanto bene... è proprio necessaria? :-)

  3. #3
    pilates84 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Ciao Paola! Si esatto, non ha versato i suoi contributi. Quelli del dipendente sono stati versati. Era in difficoltà e ha tralasciato i suoi. Il fatto è che non ha nemmeno versato l Iva, INAIL etc cioè tutte le tasse Dell ultimo anno insomma, non è riuscito a pagare nemmeno un f24. Il commercialista ci ha detto che essendo la sua una ditta individuale I pagamenti restano legati alla sua persona, verranno richiesti solo ed esclusivamente a lui e solo lui dovrà provvedere a pagarli. Cambierà la partita Iva, il conto bancario tutto insomma. Ci portiamo dietro solo i crediti dei clienti che devono ancora pagare e i "debiti" verso i fornitori, che in realtà sono le riba che scadranno nei prossimi mesi, non ci sono fatture non pagate, etcetc. Davvero i debiti di Iva, Inps, INAIL etcetc sono solo a carico suo? Il mio compagno non c'entra nulla e nemmeno la sas che si andrà a creare? Il mio dobbiamo è questo. E necessario? Nulla è necessario ma a partr questa spiacevole situazione iniziale potrebbe essere una buona idea.

  4. #4
    pilates84 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Nessuno sa spiegarmi bene come funziona? Per essere più chiara la persona titolare della ditta individuale che verrebbe conferita in sas Nell ultimo anno ha pagato solo gli f24 relativi ai contributi del dipendente. Gli altri no, quindi no I suoi contributi, no Iva, no INAIL etc. Perché non li ha versati? Perché era in un momento di difficoltà e inoltre perché in passato, 10 anni fa, ha avuto un grosso problema ( una grossa commessa che non è stata pagata dal suo cliente) e aveva già accumulato parecchie tasse non versate arretrate. Non si trattava di questa ditta individuale ma di una precedente. E il commercialista gli ha detto che avere 100 di debiti di tasse o 120 non cambiavs più molto, tanto restavano cmq da pagare e non appena possibile lo stato glieli avrebbe chiesti. E lui lo sa bene. Il punto è che il commercialista ci ha detto che saranno problemi suoi. Tutto quello che dovrà lo dovrà lui come persona fisica. Una eventuale sas in cui lui ha il 45 di quota non corre nessun pericolo perché tutti i debiti sono suoi personali.

Discussioni Simili

  1. Conferimento in srl ditta individuale
    Di ZLATAN72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-03-13, 05:57 PM
  2. Conferimento ditta individuale in s.r.l.
    Di genesio79 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-05-12, 09:14 AM
  3. Conferimento ditta individuale in SAS
    Di ale.c nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-06-10, 09:23 PM
  4. Conferimento di una ditta individuale
    Di 44VVVV nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-12-09, 10:38 AM
  5. Conferimento ditta individuale in SAS
    Di marta78 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-07-09, 09:28 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15