Salve, non so se qualcuno possa aiutarmi o comunque cogliere il mio "sfogo". Devo comunicare in CCIAA che una srl ha versato i decimi residui. Ho lasciato da parte questa pratica per un pò (errore mio) perchè ricordavo che non c'era scadenza. Oggi provvedo e scopro con orrore che non solo ci sono 30gg per comunicare in CCIAA ogni singolo versamento (questo è il minimo dei problemi) ma il costo della pratica (fino al 2/3 anni fa era € 90 diritti + € 65 bolli) è di € 180 di diritti (oltre il bollo da € 65). Ma sino sono ammattiti? ma se ho costituito una srl con c. sociale tipo di 500 euro ....pago più di pratica che di c. sociale.... Ho letto la direttiva del Ministero dello Sviluppo economico che stabilisce che ci sono 30gg per la comunicazione ma non parla di importi. Piuttosto mettete un importo variabile in base all'entità del c.sociale perchè paga € 245 a versamento sia la piccola srl che quella con capitale da € 80.000.
ora ho chiesto alla mia CCIAA di verificare l'importo dato che è raddoppiato rispetto a 2/3 anni fa....nessuno si è scontrato con questa cosa (lo so è una inezia ma ci lamentiamo tanto di imposte e tasse senza pensare che le piccole imprese spesso sono soffocate da queste "gabelle" ). Grazie