Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: TARSU e ACCERTAMENTO con ADESIONE

  1. #1
    coccinella è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Campania
    Messaggi
    148

    Smile TARSU e ACCERTAMENTO con ADESIONE

    Salve,
    sono preoccupata per un avviso/cartella di pagamento tarsu 2008 che è stato notificato a mezzo posta, presumibilmente il 04/03/2010, a un mio cliente che tra l’altro non ricorda bene la data di ricezione della raccomandata(!?).
    La questione è che la pretesa avanzata dal Comune, a mezzo del Concessionario per la tarsu 2008, non tiene minimamente conto di quanto è stato definito in merito alla superficie effettivamente tassabile con un precedente atto di accertamento con adesione, relativo ad annualità anteriori al 2008.
    Infatti, con l’atto di accertamento con adesione che fu redatto agli inizi del 2008, veniva determinata una superficie imponibile che teneva conto anche delle aree scoperte, pertinenziali etc. su cui viene esercitata l’attività commerciale. Pertanto, all’esito di ciò, la metratura effettivamente tassabile fu stimata pari a circa la metà di quella sulla quale inizialmente, in base agli accertamenti, era stata calcolata la tarsu.
    Ora la domanda che mi pongo è la seguente: “Può il Comune mettere in discussione quanto ha definito con l’atto di accertamento, sia pure per un’annualità diversa e successiva a quella a cui si riferisce l’adesione? Anche se il Regolamento Tarsu è immutato riguardo alle aliquote e alla disciplina sulle aree tassabili? Mi sembra, a rigor di logica, assurdo determinare la tassa, per alcune annualità, su una superficie imponibile e per quelle successive, riguardo alla stessa superficie, tenere conto di una metratura diversa.
    Non mi pare che sia opinabile, da un anno all’altro, la metratura di riferimento su cui calcolare la tassa.
    Cosa ne pensate?

  2. #2
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da coccinella Visualizza Messaggio
    Salve,
    sono preoccupata per un avviso/cartella di pagamento tarsu 2008 che è stato notificato a mezzo posta, presumibilmente il 04/03/2010, a un mio cliente che tra l’altro non ricorda bene la data di ricezione della raccomandata(!?).
    Non mi pare che sia opinabile, da un anno all’altro, la metratura di riferimento su cui calcolare la tassa.
    Cosa ne pensate?
    Penso due cose:
    1) sono d'accordo che - salvo emersione di elementi nuovi prima non conosciuti - la metratura non cambia
    2) la notifica della cartella con servizio postale è nulla, leggi con la massima attenzione: Notifiche degli atti tributari sostanziali per posta (prima parte)

Discussioni Simili

  1. ricorso o accertamento con adesione dopo adesione al Pvc
    Di alessio72 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-12-12, 10:27 AM
  2. Istanza di accertamento con adesione prima dell'avviso di accertamento
    Di PurpleMike nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-11-12, 07:14 PM
  3. Accertamento con adesione
    Di pipelly nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-04-11, 02:20 PM
  4. accertamento con adesione
    Di stanzione41.p@libero.it nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-09, 08:37 AM
  5. accertamento con adesione.
    Di studio.associato nel forum Auto & autocarri
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-05-08, 02:15 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15