L'art. 87 del ddl finanziaria 2008 introduce una stretta sulle societÓ partecipate da enti locali. Viene previsto che non sono pi¨ ammesse partecipazioni in societÓ che non perseguono finalitÓ istituzionali.
Secondo Voi una societÓ che ha come oggetto la manutenzione del patrimonio immobiliare dell'ente diretto poi alla vendita pu˛ essere ammessa?
Siete a conoscenza di altri casi simili o di societÓ che non perseguono finalitÓ legate alla mission dell'ente di riferimento?