Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: ICI: area fabbricabile ai fini ici

  1. #1
    superpippo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Predefinito ICI: area fabbricabile ai fini ici

    Salve a tutti, avrei un quesito da proporre al forum:
    il comune in cui vivo, da quest'anno sta pretendendo ai proprietari di aree fabbricabili ai fini ICI (cioè quei terreni che ancora sono agricoli ma inseriti in un PRG adottato ma non ancora approvato), il pagamento di tale imposta calcolato attribuendo al terreno stesso non più la tariffa prevista per terreno agricolo, ma come area fabbricabile. Secondo voi può farlo ? O ci si può opporre tenendo presente, tra l'altro, che per buona parte di tali terreni esiste un vincolo di inedificabilità per rischio idrogeologico, imposto dall'Autorità di Bacino della Regione ? Quali azioni cautelative può intraprendere il contribuente ? Grazie mille.

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da superpippo Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, avrei un quesito da proporre al forum:
    il comune in cui vivo, da quest'anno sta pretendendo ai proprietari di aree fabbricabili ai fini ICI (cioè quei terreni che ancora sono agricoli ma inseriti in un PRG adottato ma non ancora approvato), il pagamento di tale imposta calcolato attribuendo al terreno stesso non più la tariffa prevista per terreno agricolo, ma come area fabbricabile. Secondo voi può farlo ? O ci si può opporre tenendo presente, tra l'altro, che per buona parte di tali terreni esiste un vincolo di inedificabilità per rischio idrogeologico, imposto dall'Autorità di Bacino della Regione ? Quali azioni cautelative può intraprendere il contribuente ? Grazie mille.

    Non ho capito, i terreni ad oggi sono agricoli o edificabili? Se fossero diventati edificabili sarei ben contento di pagare qualche decina di euro di ICI per un terreno che si è rivalutato di diverse decine di migliaia
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    superpippo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Anch'io sarei contento, ma quello che mi rode è che i terreni sono ancora agricoli, e, per via del vincolo PAI, temo lo saranno per molto tempo, nonostante siano stati inseriti nel PRG adottato come terreni edificabili. Ma al Comune questo non interessa, della serie: c'è una pur minima possibilità che in un futuro questi terreni possano diventare edificabili ? Bene comincia a pagare da ora come se già lo fossero !

  4. #4
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Un'area è da considerarsi fabbricabile ai sensi del D.Lgs. n. 504/1992 se utilizzabile a scopo edificatorio in base allo strumento urbanistico generale adottato dal comune, indipendentemente dall'approvazione della regione e dall'adozione di strumenti attuativi del medesimo; in tal caso, l'ICI deve essere dichiarata e liquidata sulla base del valore venale in comune commercio, tenendo conto anche di quanto sia effettiva e prossima la utilizzabilità a scopo edificatorio del suolo, e di quanto possano incidere gli ulteriori eventuali oneri di urbanizzazione: così si pronunciano le Sezioni Unite della Cassazione in considerazione delle innovazioni nella materia introdotte dall'art 36, comma 2 del D.L. n. 223/2006 convertito in Legge n. 248/2006.(Cassazione civile, SS.UU., sent. 30/11/2006, n. 25506)
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  5. #5
    superpippo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    Un'area è da considerarsi fabbricabile ai sensi del D.Lgs. n. 504/1992 se utilizzabile a scopo edificatorio in base allo strumento urbanistico generale adottato dal comune, indipendentemente dall'approvazione della regione e dall'adozione di strumenti attuativi del medesimo; in tal caso, l'ICI deve essere dichiarata e liquidata sulla base del valore venale in comune commercio, tenendo conto anche di quanto sia effettiva e prossima la utilizzabilità a scopo edificatorio del suolo, e di quanto possano incidere gli ulteriori eventuali oneri di urbanizzazione: così si pronunciano le Sezioni Unite della Cassazione in considerazione delle innovazioni nella materia introdotte dall'art 36, comma 2 del D.L. n. 223/2006 convertito in Legge n. 248/2006.(Cassazione civile, SS.UU., sent. 30/11/2006, n. 25506)

    Sono d'accordo ma, il D.P.R. 8 giugno 2001 n. 327 Art. 37 comma 4 recita: “.. non sussistono le possibilità legali di edificazione quando l’area è sottoposta ad un vincolo di inedificabilità assoluta in base alla normativa statale o regionale o alle previsioni di qualsiasi atto di programmazione o di pianificazione del territorio, ivi compresi il piano paesistico, il piano del parco, il piano di bacino, il piano regolatore generale….”.

    Non ci si potrebbe appigliare a detta normativa, per cercare di evitare questa assurda imposizione ???

  6. #6
    Salvo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Palermo
    Messaggi
    448

    Predefinito

    ma scusa il Comune come ha fatto ad approvare un PRG in contrasto con i vincoli posti dalla Regione? questa avrebbe dovuto porre il veto sul PRG.
    Sei sicuro che sia stato approvato in via definitiva?
    Parere fornito in maniera spassionata e gratuita. Consiglio chi legge di portare a termine le proprie ricerche e attenersi, comunque, alla legislazione vigente

  7. #7
    superpippo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Salvo Visualizza Messaggio
    ma scusa il Comune come ha fatto ad approvare un PRG in contrasto con i vincoli posti dalla Regione? questa avrebbe dovuto porre il veto sul PRG.
    Sei sicuro che sia stato approvato in via definitiva?
    il PRG è stato adottato prima che la Regione ponesse il vincolo PAI, adesso siamo in attesa che il CUR della Regione si pronunci sul caso in questione, ma nel frattempo il Comune ciurla nel manico .... tu intanto mi paghi perchè di sicuro al momento c'è solo che i terreni sono inseriti nel PRG adottato !!! poi se la Regione darà parere negativo, al limite, se ci saranno i fondi, se ti ricordi di fare istanza di rimborso, se bla bla bla bla, forse ti restituisco i soldi !!!

  8. #8
    Salvo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Palermo
    Messaggi
    448

    Predefinito

    tutto ciò ha dell'incredibile....Povera Italia. Non c'è più certezza di nulla
    Parere fornito in maniera spassionata e gratuita. Consiglio chi legge di portare a termine le proprie ricerche e attenersi, comunque, alla legislazione vigente

  9. #9
    Salvo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Palermo
    Messaggi
    448

    Predefinito

    Dal sole 24 ore di oggi:

    La definizione
    Alla luce dell'articolo 36, comma 2, del Dl 223/06, si considera edificabile l'area compresa nel piano regolatore generale adottato dal Comune, anche se non ancora approvato dagli organi regionali. Si è inteso così sancire la non influenza, sotto il profilo della qualificazione del suolo, delle concrete prospettive di sfruttamento edificatorio del bene, per privilegiare una nozione di carattere formale. Secondo la sentenza 25506/06 delle Sezioni unite della Cassazione, la previsione di legge ha carattere interpretativo. Conclusione che non ha convinto alcuni giudici di merito, e la norma è ora all'esame della Corte costituzionale (Commissione tributaria provinciale di Piacenza, ordinanza 16 marzo 2007, e Commissione provinciale di Ancona, ordinanza 220 del 6 settembre 2007).
    In attesa della pronuncia della Consulta, il quadro normativo resta comunque inalterato. Occorre inoltre ricordare che, secondo l'articolo 5, comma 6, del Dlgs 504/92, sono fabbricabili tutte le aree sulle quali sono in corso, di fatto, lavori di edificazione, a prescindere dalla qualificazione urbanistica del suolo.
    Parere fornito in maniera spassionata e gratuita. Consiglio chi legge di portare a termine le proprie ricerche e attenersi, comunque, alla legislazione vigente

  10. #10
    superpippo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Talking

    Citazione Originariamente Scritto da Salvo Visualizza Messaggio
    Dal sole 24 ore di oggi:

    La definizione
    Alla luce dell'articolo 36, comma 2, del Dl 223/06, si considera edificabile l'area compresa nel piano regolatore generale adottato dal Comune, anche se non ancora approvato dagli organi regionali. Si è inteso così sancire la non influenza, sotto il profilo della qualificazione del suolo, delle concrete prospettive di sfruttamento edificatorio del bene, per privilegiare una nozione di carattere formale. Secondo la sentenza 25506/06 delle Sezioni unite della Cassazione, la previsione di legge ha carattere interpretativo. Conclusione che non ha convinto alcuni giudici di merito, e la norma è ora all'esame della Corte costituzionale (Commissione tributaria provinciale di Piacenza, ordinanza 16 marzo 2007, e Commissione provinciale di Ancona, ordinanza 220 del 6 settembre 2007).
    In attesa della pronuncia della Consulta, il quadro normativo resta comunque inalterato. Occorre inoltre ricordare che, secondo l'articolo 5, comma 6, del Dlgs 504/92, sono fabbricabili tutte le aree sulle quali sono in corso, di fatto, lavori di edificazione, a prescindere dalla qualificazione urbanistica del suolo.

    Grazie, l'avevo letto anch'io. Siamo alle solite, come dicono gli americani, in Italia si discute ancora come interpretare il semaforo rosso

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. area fabbricabile
    Di ufficiotributi nel forum Enti Locali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-02-10, 12:44 PM
  2. IVA su area fabbricabile
    Di France78 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-10-08, 09:12 AM
  3. ICI - Area fabbricabile
    Di SALVATORE5569 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-06-07, 05:49 PM
  4. ICI - Area fabbricabile
    Di SALVATORE5569 nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-06-07, 05:49 PM
  5. Ici Area Fabbricabile Dopo Il Dl 223
    Di gaspare5127 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-12-06, 02:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15