Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: obbligo dichiarazione ici

  1. #1
    maria bonaria5727 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    19

    Predefinito obbligo dichiarazione ici

    Il Comune, con apposito regolamento , può chiedere l'obbligo della dichiarazione ici anno 2001 per un fabbricato per il quale l'unica variazione è rappresentata dall'attribuzione della rendita catastale che non dipende da modificazioni strutturali ( rendita definitiva)?grazie

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maria bonaria5727 Visualizza Messaggio
    Il Comune, con apposito regolamento , può chiedere l'obbligo della dichiarazione ici anno 2001 per un fabbricato per il quale l'unica variazione è rappresentata dall'attribuzione della rendita catastale che non dipende da modificazioni strutturali ( rendita definitiva)?grazie

    Per capirsi, il Comune ha cambiato la rendita per una sua rivalutazione, senza quindi che il proprietario dell'immobile abbia effettuato modifiche sullo stesso, e ti chiederebbe di comunicarglielo?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Per capirsi, il Comune ha cambiato la rendita per una sua rivalutazione, senza quindi che il proprietario dell'immobile abbia effettuato modifiche sullo stesso, e ti chiederebbe di comunicarglielo?
    Non credo sia stato il comune a variare la rendita.

    Ad un'immobile appena costruito viene rilasciata una rendita provvisoria (dal catasto) sulla base delle quale calcolare le varie tasse dovute.

    Dopo un po' di tempo sempre il Catasto rilascia la rendita definitiva, anche senza comunicarlo al proprietario. E' lo stesso proprietario che deve rendersi conto della variazione, magari facendo visure per controllare.

    Purtroppo, credo, che anche in questo caso il Comune debba essere informato perchè altrimenti i calcoli dell'ici risulterebbe o sbagliati o incongruenti.

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Non credo sia stato il comune a variare la rendita.

    Ad un'immobile appena costruito viene rilasciata una rendita provvisoria (dal catasto) sulla base delle quale calcolare le varie tasse dovute.

    Dopo un po' di tempo sempre il Catasto rilascia la rendita definitiva, anche senza comunicarlo al proprietario. E' lo stesso proprietario che deve rendersi conto della variazione, magari facendo visure per controllare.

    Purtroppo, credo, che anche in questo caso il Comune debba essere informato perchè altrimenti i calcoli dell'ici risulterebbe o sbagliati o incongruenti.
    Hai ragione, non avevo letto con attenzione
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #5
    fabioalessandro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Milano/Pavia/Napoli
    Messaggi
    1,547

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Non credo sia stato il comune a variare la rendita.

    Ad un'immobile appena costruito viene rilasciata una rendita provvisoria (dal catasto) sulla base delle quale calcolare le varie tasse dovute.

    Dopo un po' di tempo sempre il Catasto rilascia la rendita definitiva, anche senza comunicarlo al proprietario. E' lo stesso proprietario che deve rendersi conto della variazione, magari facendo visure per controllare.

    Purtroppo, credo, che anche in questo caso il Comune debba essere informato perchè altrimenti i calcoli dell'ici risulterebbe o sbagliati o incongruenti.
    no l'agenzia del territorio non può modificare la rendita senza notificarla al contribuente
    solo prima del 2000 era ammesso (bastava affissione ad albo comunale)
    dal 2000 in poi deve necessariamente essere notificata al contribuente
    l'unica cosa che possono chiederti e l'adeguamento dell'imposta ici senza sanzioni ed interessi e solo per gli anni 2004 e seguenti
    ps cmq il comune non può mai veriare la rendita è competenza esclusiva dell'agenzia del territorio

  6. #6
    maria bonaria5727 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Nelle istruzioni della dichiarazione ici viene indicato come motivo di esclusione il caso di "fabbricati per i quali l'unica variazione è rappresentata dall'attribuzione o dal cambiamento della rendita catastale che non dipende da modificazioni strutturali".L'art 52 dlgs 446/97 ha sancito il potenziamento dell'autonomia decisionale degli enti locali in materia di entrate tributarie, il comma 1 dell'art.52 pone dei limiti "con la sola esclusione della individuazione e definizione delle fattispecie imponibili , dei soggetti passivi e dell'aliquota massima dei singoli tributi".il Comune può pretendere invece l'obbligo dichiarativo anche nel caso citato?Mi scuso per non essere stata chiara.

  7. #7
    fabioalessandro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Milano/Pavia/Napoli
    Messaggi
    1,547

    Predefinito

    se ti è stata attribuita/variata la rendita
    si possono chiedertela
    ma ti è stata notificata dall'agenzia del territorio?

  8. #8
    maria bonaria5727 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    19

    Predefinito

    E' stata affissa all'albo pretorio nel 1998 e pretendono la dichiarazione per l'anno 2001. Poichè penso che Il Comune non accolga l'istanza di autotutela , in quanto il funzionario sostiene che non vi è prescrizione, volevo tentare un'altra strada , grazie

  9. #9
    fabioalessandro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Milano/Pavia/Napoli
    Messaggi
    1,547

    Predefinito

    cmq l'atto relativo al 2001 è prescritto nel 2006
    quindi l'unica strada che ti resta è il ricorso in C.T.P.

  10. #10
    pietromisasi è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1

    Predefinito prescrizione ici

    salve, nel dicembre 2002 acquistai casa ma non pagai l'ici per i giorni di dicembre 2002, bensi cominciai a pagare da gennaio 2003, il 28-1-2008 mi viene notificata una multa per omessa dichiarazione per quei 20 giorni di dicembre 2002, la mia domanda è questa, devo pagare la multa o è andata in prescrizione il 31 dicembre 2007, cioe dopo 5 anni? grazie

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. dichiarazione a zero - c'è obbligo di presentazione?
    Di mirco c nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-08-11, 12:27 PM
  2. obbligo dichiarazione
    Di alessio72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-06-11, 06:22 PM
  3. obbligo dichiarazione redditi
    Di alessio72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-07-09, 10:52 AM
  4. Obbligo o meno dichiarazione ICI
    Di martino954 nel forum Enti Locali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-06-09, 01:56 PM
  5. Obbligo dichiarazione redditi
    Di giordanox nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-06-07, 02:58 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15