Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: cambio residenza

  1. #1
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,656

    Predefinito cambio residenza

    Buonasera a tutti, un cliente, che risiede con la madre a roma, di cui è proprietario al 50%, e vorrebbe cambiare residenza contraendo contratto di usufrutto gratuito per andare ad abitare nella seconda casa al mare della madre. Volevo chiedere: prima di registrare il contratto al secondo comune - diverso -, deve cambiare residenza, giusto? e può chiedere la residenza proprio in quella casa di cui poi farà il contratto di usufrutto? e continuerà ad essere tenuto all'ICI per la casa di roma? oppure è consigliabile fare lo stesso discorso per la quota parte in sua proprietà?
    vi ringrazio in anticipo...

  2. #2
    RENA84 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,076

    Predefinito

    In questo momento sia l'ICI che l'IRPEF della casa di Roma non vengono pagate, mentre per la casa al mare la madre paga l'ICI e l'IRPEF con la rendita catastale maggiorata di 1/3.
    Se il figlio diventa usufruttuario della casa al mare e non trasferisce la residenza le cose restano come sono salvo che per quest'ultima le imposte vengono pagate dal figlio.
    Se poi il figlio trasferisce la residenza al mare, non ci sono imposte per questa, ma il figlio dovrà pagare le imposte della casa di Roma per la sua quota.
    Per cui penso che questa ultima sia la migliore soluzione salvo che la rendita catastale della casa di Roma sia molto più elevata di quella della casa al mare ed il reddito del figlio sia più alto di quello della madre.

  3. #3
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,656

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RENA84 Visualizza Messaggio
    ...Se poi il figlio trasferisce la residenza al mare, non ci sono imposte per questa, ma il figlio dovrà pagare le imposte della casa di Roma per la sua quota.
    Per cui penso che questa ultima sia la migliore soluzione salvo che la rendita catastale della casa di Roma sia molto più elevata di quella della casa al mare ed il reddito del figlio sia più alto di quello della madre.
    Ma perchè entrambi paghino, il prossimo anno, l'ICI su una sola casa, converrebbe fare il contratto di usufrutto gratuito anche per la parte restante di proprietà del figlio, oltre che sulla casa al mare, giusto?

  4. #4
    Cherie è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    226

    Predefinito

    in riferimento alla tempistica con la quale registrare i contratti all'AdE, io prima registro il contratto e poi faccio fare il cambio di residenza (stesso giorno o giorno successivo).
    Ultima modifica di Cherie; 21-12-11 alle 10:43 AM

  5. #5
    RENA84 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,076

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    Ma perchè entrambi paghino, il prossimo anno, l'ICI su una sola casa, converrebbe fare il contratto di usufrutto gratuito anche per la parte restante di proprietà del figlio, oltre che sulla casa al mare, giusto?
    Già oggi pagano l'ICI solo sulla casa al mare.
    Se parli della casa di Roma, non conviene se il figlio di trasferisce al mare.

  6. #6
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,656

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RENA84 Visualizza Messaggio
    Già oggi pagano l'ICI solo sulla casa al mare.
    Se parli della casa di Roma, non conviene se il figlio di trasferisce al mare.
    intendevo questo: che la madre, riavendo col contratto di usufrutto la quota parte del 50% ancora di proprietà del figlio, paghi l'ici per quella di roma, ed essendo usufruttuario - in seguito al contratto di usufrutto gratuito ora ancora da registrare - per la casa al mare, il figlio paghi per l'ici come prima casa. così il figlio pagherà ici per una casa, e la madre idem, per l'altra. che ne dite?

    perchè, però, cambiare residenza - prendendola appunto al mare - prima della registrazione del contratto?

  7. #7
    Cherie è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    226

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    perchè, però, cambiare residenza - prendendola appunto al mare - prima della registrazione del contratto?
    infatti nessuno lo ha scritto...

  8. #8
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,656

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cherie Visualizza Messaggio
    infatti nessuno lo ha scritto...
    mi sembrava che tu avessi scritto che preferisci prima registrare il contratto e poi contestualmente far cambiare la residenza. come mai? qual è la convenienza? io pensavo al contrario..

  9. #9
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,656

    Predefinito

    un'altra domanda...mi sembra di ricordare che il contratto di usufrutto vada fatto dal notaio..vero? sapete quanto potrebbe costare?

  10. #10
    Cherie è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    226

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    perchè, però, cambiare residenza - prendendola appunto al mare - prima della registrazione del contratto?
    Citazione Originariamente Scritto da Cherie Visualizza Messaggio
    in riferimento alla tempistica con la quale registrare i contratti all'AdE, io prima registro il contratto e poi faccio fare il cambio di residenza (stesso giorno o giorno successivo).
    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    mi sembrava che tu avessi scritto che preferisci prima registrare il contratto e poi contestualmente far cambiare la residenza. come mai? qual è la convenienza? io pensavo al contrario..
    infatti avevi capito bene (prima registro, poi cambio residenza), ma hai chiesto il perchè del contrario....
    cmq io prima registro il contratto di locazione, di comodato / prima stipulo l'atto e poi cambio la residenza perchè trovo naturale che, ad esempio, prima si registri il contratto di locazione e poi l'inquilino sposti la propria residenza nell'immobile oggetto del contratto... così come dò per scontato che prima si stipuli l'atto di acquisto di un immobile e solo dopo si trasferisca la residenza nello stesso immobile (ovviamente nei casi in cui è conveniente o è necessario per svariate finalità/adempimenti).

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Cambio di residenza
    Di fabioand nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-06-12, 09:27 PM
  2. cambio residenza
    Di Maika nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-02-12, 04:51 PM
  3. cambio di residenza e ici
    Di pollon80 nel forum Enti Locali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-11-11, 04:58 PM
  4. ICI e cambio residenza
    Di Gontur nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-05-09, 04:13 PM
  5. cambio residenza
    Di vialsy nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-03-08, 04:42 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15