Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: ancora IMU

  1. #1
    F&L
    F&L è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    99

    Predefinito ancora IMU

    nell'articolo di oggi de "Il Commercialista telematico" (da precisare quanto sia eccellente e chiaro) specifica che per gli italiani residenti all'estero si segue la norma dell'abitazione principale: è confermato? non doveva essere a discrezione dei comuni la scelta?
    Un'altra domanda:esempio: fabbricato abitazione principale di mia mamma proprietaria del 66.67% noi tre figlie proprietarie ognuna dell' 11.11% con residenza altrove
    mia mamma paga l'IMU sulla sua quota usufruendo della detrazione di € 200,00 con aliquota 0.40% noi tre figlie cosa paghiamo? con quale aliquota? il comune mi dice che essendo scaturito da eredità noi figlie non paghiamo ( non è possibile!!) inoltre è chiaramente stato abolita l'agevolazione per abitazioni in uso ai familiari diretti.
    ultima domanda: marito e moglie proprietari al 50% separati: la moglie usufruisce dell'abitazione in quanto assegnataria in presenza di figlia minorenne: è tutto a carico della moglie? il marito pur essendo proprietario non è tenuto a versare nulla?
    GRAZIE INFINITE A TUTTI

  2. #2
    claudia_b è offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da F&L Visualizza Messaggio
    Un'altra domanda:esempio: fabbricato abitazione principale di mia mamma proprietaria del 66.67% noi tre figlie proprietarie ognuna dell' 11.11% con residenza altrove
    mia mamma paga l'IMU sulla sua quota usufruendo della detrazione di € 200,00 con aliquota 0.40% noi tre figlie cosa paghiamo? con quale aliquota? il comune mi dice che essendo scaturito da eredità noi figlie non paghiamo ( non è possibile!!) inoltre è chiaramente stato abolita l'agevolazione per abitazioni in uso ai familiari diretti.
    Se tua madre ha ereditato l'immobile (in tutto o in parte) dal coniuge, ha anche il diritto di abitazione, il che significa che paga l'IMU per l'intero valore.
    Forse questo intendevano dire al comune.

  3. #3
    edoardo2012 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Si è a discrezione dei comuni. Anche le figlie pagano la loro parte, con aliquota ordinaria. Paga tutto la moglie.

  4. #4
    claudia_b è offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da edoardo2012 Visualizza Messaggio
    Si è a discrezione dei comuni. Anche le figlie pagano la loro parte, con aliquota ordinaria. Paga tutto la moglie.
    Sarà che ho dormito poco, ma non ho capito.
    Comunque, il diritto di abitazione (come l'usufrutto) è un diritto soggettivo, che non ha nulla a che vedere con il regolamento comunale.

  5. #5
    F&L
    F&L è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    99

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Sarà che ho dormito poco, ma non ho capito.
    Comunque, il diritto di abitazione (come l'usufrutto) è un diritto soggettivo, che non ha nulla a che vedere con il regolamento comunale.
    è un po come se fosse in usufrutto? l'intestazione a più persone ma l'obbligo fiscale solo ad una? ma questo solo per l'IMU o anche per l'IRPEF?

  6. #6
    claudia_b è offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da F&L Visualizza Messaggio
    è un po come se fosse in usufrutto? l'intestazione a più persone ma l'obbligo fiscale solo ad una? ma questo solo per l'IMU o anche per l'IRPEF?
    Il diritto di abitazione è più ristretto dell'usufrutto, perché l'usufruttuario può anche dare in locazione l'immobile.
    Comunque sì, chi esercita il diritto di abitazione paga l'IMU e anche l'irpef per intero. Chi ha la sola nuda proprietà non deve dichiarare la rendita catastale.
    E' detto chiaramente nelle istruzioni dei modelli di dichiarazione.

  7. #7
    edoardo2012 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Il nudo proprietario non paga l'Imu ma le figlie sono proprietarie quanto la madre e il diritto di abitazione non è usufrutto e quindi non vale più come prima con l'Ici. La madre paga il suo 66,67% con la detrazione e l'aliquota ridotta, le figlie pagano il loro 11,11% con l'aliquota ordinaria.Sono tutte e quattro soggetti passivi e quindi pagano la loro parte. Se la madre avesse avuto l'usufrutto avrebbe pagato il 100%.

  8. #8
    claudia_b è offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da edoardo2012 Visualizza Messaggio
    Il nudo proprietario non paga l'Imu ma le figlie sono proprietarie quanto la madre e il diritto di abitazione non è usufrutto e quindi non vale più come prima con l'Ici. La madre paga il suo 66,67% con la detrazione e l'aliquota ridotta, le figlie pagano il loro 11,11% con l'aliquota ordinaria.Sono tutte e quattro soggetti passivi e quindi pagano la loro parte. Se la madre avesse avuto l'usufrutto avrebbe pagato il 100%.
    Per favore, prima di sentenziare, leggiti la circolare dell'ADE (18 maggio 2012) a pagina 5 (Soggetti passivi).
    Il coniuge superstite, a termini di legge, ha diritto di abitazione sull'intero immobile, non sulla sua percentuale di proprietà.
    Nel caso di specie, poi, le figlie non vi risiedono nemmeno.

  9. #9
    F&L
    F&L è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    99

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Per favore, prima di sentenziare, leggiti la circolare dell'ADE (18 maggio 2012) a pagina 5 (Soggetti passivi).
    Il coniuge superstite, a termini di legge, ha diritto di abitazione sull'intero immobile, non sulla sua percentuale di proprietà.
    Nel caso di specie, poi, le figlie non vi risiedono nemmeno.
    Grazie Claudia!!
    è perfettamente chiaro, anche un altro Comune mi ha confermato è proprio un discorso legato all utilizzo del fabbricato come abitazione principale per l'intero immobile e non sulla sua percentuale di proprietà, quindi paga la mamma per intero e le figlie non pagano nulla.

    Anche nel caso di separazione mi hanno confermato che risulta essere indiscutibilmente obbligato al pagamento il coniuge assegnatario.

  10. #10
    p3rn1 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    165

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Per favore, prima di sentenziare, leggiti la circolare dell'ADE (18 maggio 2012) a pagina 5 (Soggetti passivi).
    Il coniuge superstite, a termini di legge, ha diritto di abitazione sull'intero immobile, non sulla sua percentuale di proprietà.
    Nel caso di specie, poi, le figlie non vi risiedono nemmeno.
    Scusate, in tal caso il coniuge superstite utilizza l'aliquota e le detrazioni di abitazione principale anche sulle eventuali pertinenze, oppure il diritto di abitazione si può intendere solo per l'immobile "abitazione" ??

    Grazie, e buon lavoro.

Discussioni Simili

  1. ancora bilancio....
    Di bealavi nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-04-09, 04:44 PM
  2. ancora CUD
    Di f.p nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-04-09, 01:26 PM
  3. Ancora Lul
    Di kennedy08 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-02-09, 08:11 PM
  4. ancora srl
    Di deny nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-03-08, 01:07 PM
  5. Ancora f24
    Di sisino nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-03-08, 04:14 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15