Nell'ambito di un accordo tra comune e privato, viene predisposta una variante al PdF per consentire che alcuni terreni agricoli del proponente divengano edificabili. Per quantificare il corrispettivo da riconoscere al Comune si fa ricorso alla determinazione del plusvalore generato in favore del privato con la citata variante. circa 750.000 euro. Invece che versare l'importo nelle casse comunali, il privato si impegna a realizzare un'opera pubblica di pari costo, indicata dall'Amministrazione Comunale. Il conto economico relativo all'opera da realizzare indica:
PER LAVORI: 500.000 euro
PER IVA 20% 100.000 euro
PER SPESE GENERALI 13% 65.000 euro
SOMME A DISPOSIZIONE 85.000 euro
TOTALE COMPLESSIVO 750.000 euro
A fronte di tale somma, una primaria compagnia di assicurazione presta garanzia, per conto del privato a favore del comune, emettendo una polizza fideiussioria escutibile ''a prima richiesta''.
Il lottizzante Ŕ fallito senza portare a termine gli impegni convenzionali nella loro interezza seppur l'opera sia stata collaudata tecnicamente e amministrativamente pur in assenza di completa realizzazione.
Una commissione consiliare speciale, istituita per chiarire alcuni aspetti oscuri della vicenda, tra le altre anomalie, ha accertato che le spese generali pari al 13% debbono essere oggetto di escussione in quanto onere non effettivamente sopportato dal lottizzante proponente perchŔ i prezzi utilizzati per determinare l'importo dei lavori sono quelli del prezziario regionale e quindi fisiologicamente giÓ comprensivi di utili e spese generali. La commissione ha inoltre accertato che anche l'Iva deve essere escussa visto che nel momento del passaggio dell'opera al patrimonio del Comune, come in qualsiasi appalto, dovrebbe essere emessa auto fattura (o fattura da parte del curatore fallimentare), dovendosi versare l'imposta al fisco.
Infine la commissione ricomprende tra le somme garantite e quindi da escutere perchŔ non disposte per la spesa, anche le somme a disposizione. Ci si trova davanti a una diatriba con alcuni uffici che non sono d'accordo su tale interpretazione complessiva. Voi cosa ne pensate?
Ringraziandovi per le eventuali riflessioni che vorrete esporre
Porgo cordiali saluti