Buongiorno,
ho acquistato la mia 1░ e unica casa una decina di anni fa in un comune A. Si tratta di un monolocale che Ŕ sempre stato esente ICI a causa della ridotta metratura. Dopo un anno mi sono sposato ed ho trasferito il domicilio in un comune B nella casa di mia moglie. Per 9 anni ho vissuto alcuni giorni alla settimana nel comune A per motivi di lavoro e alcuni giorni nel comune B per motivi affettivi. Dopo 9 anni dal matrimonio trasferisco la residenza nel comune B e resta mia madre ad abitare nella mia 1░ casa del comune A.
Non appena effettuato il cambio di residenza mi arrivano dal comune A 5 anni di ICI retroattiva da pagare, come se avessi evaso qualche tassa. Inoltre mi viene prospettato che la mia 1░ casa diventerÓ 2░ casa e soggetta a tassazione IMU.
Vorrei sapere se sono lecite queste pretese del comune A e se posso fare qualcosa per evitare di pagare delle tasse su una piccola casa nella quale non vivo.
Grazie mille