Sono proprietario di un immobile da NON considerare prima casa; finchŔ era in vita mio padre l'avevo ceduto a lui in comodato. Per tale motivo pagavo un'aliquota IMU inferiore a quella delle seconde case. A febbraio di quest'anno mio padre Ŕ deceduto quindi Ŕ venuto meno il comodato. Come mi devo comportare ora con l'acconto IMU? Devo fare un pro-quota con le due diverse aliquote o utilizzare una sola aliquota (e se si quale)?