Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: tasi prima casa

  1. #1
    arti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1

    Predefinito tasi prima casa

    Buongiorno,
    avvicinandosi la scadenza di ottobre ho un dubbio per quanto riguarda la prima casa. Le istruzioni di giugno parlavano di versamento per la prima casa entro giugno, se il comune deliberava le aliquote, oppure tutto a dicembre anche se la delibera fosse poi stata pubblicata entro il 18 settembre. E' ancora così?
    Grazie

  2. #2
    Luca Bi è offline Moderator
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    415

    Predefinito

    Per i Comuni che approvano la delibera e la caricano sul database ministeriale entro e non oltre il 10 settembre prossimo la scadenza della prima rata Tasi sarà il 16 otttobre. Per chi non adempie entro tale data l'unico pagamento TASI sarà a dicembre.

    Abbiamo provato a fare ordine in questo ginepraio di scadenze con un ottimo articolo: TASI: attenzione a gestire bene il rebus scadenze

  3. #3
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    236

    Predefinito

    Da che so io, deliberato o non deliberato entro il 10 settembre, la tasi sulla prima casa si paga in un'unica soluzione il 16 dicembre. Il 16 ottobre vale solo per tutti gli altri immobili (delibere permettendo). Anche io ultimamente, complice anche la stampa specializzata forse poco attenta, mi ero quasi convinto che la scadenza della tasi fosse TUTTA fissata per il prossimo 16 ottobre, mentre, leggendo le delibere comunali pubblicate in questi giorni hanno confermato che per la prima casa si paga sempre e comunque il 16 dicembre un'unica soluzione.

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    236

    Predefinito

    giusto perché la faccenda tasi non è sufficientemente ingarbugliata, in sostanza saranno i comuni a decidere se pagare in due trance o se direttamente il 16 dicembre in un'unica soluzione. Quindi oltre a dover verificare ancora una volta se il comune abbia deliberato o meno, bisogna andare a controllare pure se lo stesso ha previsto l'acconto o no. Davvero non se ne può più. Io è da un pezzo che rimpiango l'ICI

  5. #5
    Alan333 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Scusate ma il decreto 16/2014 (cd. Salva Roma ter) convertito in legge a maggio con modifiche, ha espressamente previsto che per il 2014, qualora il Comune non avesse deliberato entro il 23.05, la TASI si sarebbe dovuta pagare in unica soluzione il 16.12.2014.
    Detto ciò non capisco l'importanza delle delibere comunali emesse entro il 10.09 us che, limitamente alle abitazioni principali, per il 2014 poco possono stabilire dal momento che c'è una legge che fissa il termine al 16.12.2014.
    A questo punto delle due l'una:
    - mi sono perso qualcosa e il citato decreto non è più in vigore (in tal caso anche per le abitazioni principali, se il Comune ha deliberato entro il 10.09 con pubblicazione sul sito entro il 18.09 pv, la prima rata TASI è dovuta il 16.10)
    - per il 2014 la TASI sulle abitazioni principali, in vigenza del suddetto decreto, deve esser pagata in unica soluzione il 16.12 pv, a prescindere da quello che c'è scritto nella delibera comunale.
    A mio avviso la soluzione corretta è la seconda, pertanto la TASI 2014 sulle abitazioni principali (per tutti i Comuni) scade in unica soluzione il 16.12.2014.
    Gradirei sapere che ne pensate

  6. #6
    L'avatar di nadia
    nadia è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    907

    Predefinito

    Per chiarire le scadenze TASI abbiamo pubblicato questo articolo (gratuito e leggibile da tutti): TASI: attenzione a gestire bene il rebus scadenze

  7. #7
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    236

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alan333 Visualizza Messaggio
    Scusate ma il decreto 16/2014 (cd. Salva Roma ter) convertito in legge a maggio con modifiche, ha espressamente previsto che per il 2014, qualora il Comune non avesse deliberato entro il 23.05, la TASI si sarebbe dovuta pagare in unica soluzione il 16.12.2014.
    Detto ciò non capisco l'importanza delle delibere comunali emesse entro il 10.09 us che, limitamente alle abitazioni principali, per il 2014 poco possono stabilire dal momento che c'è una legge che fissa il termine al 16.12.2014.
    A questo punto delle due l'una:
    - mi sono perso qualcosa e il citato decreto non è più in vigore (in tal caso anche per le abitazioni principali, se il Comune ha deliberato entro il 10.09 con pubblicazione sul sito entro il 18.09 pv, la prima rata TASI è dovuta il 16.10)
    - per il 2014 la TASI sulle abitazioni principali, in vigenza del suddetto decreto, deve esser pagata in unica soluzione il 16.12 pv, a prescindere da quello che c'è scritto nella delibera comunale.
    A mio avviso la soluzione corretta è la seconda, pertanto la TASI 2014 sulle abitazioni principali (per tutti i Comuni) scade in unica soluzione il 16.12.2014.
    Gradirei sapere che ne pensate
    E così sapevo anche io. Solo che ora leggendo le delibere dei comuni c'è chi riporta come scadenza il 16 ottobre chi il 16 dicembre. Temo anche io di essermi perso qualche passaggio in questi mesi, boh.

    Grazie Nadia, l'articolo, cosi come tutti gli altri, lo avevo già letto la mattina stessa della pubblicazione.

  8. #8
    Alan333 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadia Visualizza Messaggio
    Per chiarire le scadenze TASI abbiamo pubblicato questo articolo (gratuito e leggibile da tutti): TASI: attenzione a gestire bene il rebus scadenze
    Grazie Nadia, ma nell'articolo viene fatto un discorso generale senza distinguere tra prima e seconda casa.
    Come detto il mio dubbio riguarda solo la prima casa dove nell'allegato al DL 16/2014 in sede di conversione in legge con modifiche è espressamente previsto:

    la lettera b) e' sostituita dalla seguente:

    «b) il comma 688 e' sostituito dal seguente:
    .......omissis......Per gli immobili adibiti ad abitazione principale, per il primo anno di applicazione della TASI, il versamento dell'imposta e' effettuato in un'unica rata, entro il termine del 16 dicembre 2014, salvo il caso in cui alla data del 31 maggio 2014 sia pubblicata nel sito informatico di cui al citato decreto legislativo n. 360 del 1998 la deliberazione di approvazione delle aliquote e delle detrazioni, determinando in questo caso le relative modalita' e aliquote.


    A questo punto, secondo te e secondo voi, come può il Comune indicare nella delibera che la scadenza della prima rata è al 16.10 e questo valere anche per le abitazioni principali?
    E poi ti/vi sottopongo un caso pratico riportando di seguito uno stralcio della delibera del 23.07 us (pubblicata sul MEF ben prima del 10.09) con cui il Comune di Roma ha approvato le aliquote e le detrazioni per la TASI:
    ........
    Che il soggetto passivo effettua il versamento della TASI complessivamente dovuta per l’anno in corso in due rate, delle quali la prima entro il 16 giugno e la seconda entro il 16 dicembre. E’ comunque consentito il pagamento in unica soluzione entro il 16 giugno
    di ciascun anno;
    Che per l’anno 2014 il versamento della prima rata è pari al 50 per cento dell’imposta dovuta calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni approvate per il 2014 dall’Assemblea Capitolina. Il versamento della seconda rata, a saldo dell’imposta
    dovuta per l’intero anno, è eseguito con eventuale conguaglio sulla prima rata versata, sulla base degli atti pubblicati nell’apposita sezione del Portale del Federalismo Fiscale.


    Detto ciò secondo te/voi a Roma sulle abitazioni principali bisogna pagare la prima rata della TASI entro il 16.10 oppure la TASI va pagata in unica soluzione entro il 16.12 p.v.? Va da solo che a mio avviso andrebbe pagata in unica soluzione a dicembre.

    Attendo la tua/vostre opinione/i.
    Ultima modifica di Alan333; 19-09-14 alle 10:01 AM

  9. #9
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    236

    Predefinito

    io per tutta sicurezza preparo due F24, uno per il 16 ottobre e l'altro per dicembre. Se non altro ne approfitto per ammorbidire la botta. Quest'anno tra TARI e TASI da qui a fine anno sono dolori. E meno male che si vantavano di aver ridotto le tasse questi pifferai magici.

  10. #10
    Alan333 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sabatino Pizzano Visualizza Messaggio
    io per tutta sicurezza preparo due F24, uno per il 16 ottobre e l'altro per dicembre. Se non altro ne approfitto per ammorbidire la botta. Quest'anno tra TARI e TASI da qui a fine anno sono dolori. E meno male che si vantavano di aver ridotto le tasse questi pifferai magici.
    Saggio Sabatino, solo che io ne dovrei predisporre sui 200 (quindi 400) per i clienti di studio..........non mi sembra una soluzione praticabile.
    Quello che mi manda in bestia è che non riesco a capire il perchè nulla deve essere chiaro in questo paese.
    Tutto è rimesso all'interpretazione

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. seconda casa con 3 proprietari, cosa fare per renderla Prima Casa di una di loro?
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-12-13, 01:59 PM
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-02-13, 10:13 AM
  3. vendita prima casa prima di 5 anni
    Di gilli nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-03-11, 09:36 AM
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-01-10, 04:49 PM
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-02-08, 10:48 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15