Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: software acquistato on-line da Paese UE

  1. #1
    BIFFUF è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    40

    Cool software acquistato on-line da Paese UE

    Salve a tutti, da qualche giorno ho scoperto il sito ed ho constatato che è un ottimo strumento per la mia professione e per essere sempre 'aggiornato sulle ultime disposizioni di legge.
    Sono un libero professionista, vi sottopongo questo quesito:
    ho acquistato il software + licenza antivirus on-line e mi è pervenuta fattura da Cipro senza assoggettamento dell'Iva. A quali obblighi devo provvedere? Alla registrazione doppia sia nel reg.acquisti che nel reg.onorari applicando l'Iva al 20%? Rientra nell'Intrastat? Se non faccio nulla cosa rischio?
    Grazie a chi vorrà fornirmi chiarimenti e saluti a tutti
    P.F.

  2. #2
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito Acquisto Software in Cipro (soggetto UE)

    Fattura (emessa da soggetto di Cipro) integrata con IVA 20% si registra sia nel registro delle fatture emesse sia nel registro degli acquisti.
    Occorre presentare gli elenchi riepilogativi (INTRASTAT), agli effetti fiscali e statistici per il software standardizzato.

  3. #3
    BIFFUF è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    40

    Question

    Grazie per il chiarimento; ho saputo di un caso in cui in cui la fattura proviene da UK (Symantec) con applicazione dell'Iva al 15%. In questo caso?
    Grazie di nuovo e saluti.

  4. #4
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    vale sempre la risposta al Suo caso precedente (cioé integrazione fattura UE, imponibile + IVA italiana 20%).

  5. #5
    BIFFUF è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    40

    Question

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo0 Visualizza Messaggio
    vale sempre la risposta al Suo caso precedente (cioé integrazione fattura UE, imponibile + IVA italiana 20%).
    Buon lunedì!
    Cercando articoli sul web, ho però letto che l'Intrastat non è da predisporre, in quanto trattasi di operazioni non comprese tra quelle obbligate. Confermate?

  6. #6
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BIFFUF Visualizza Messaggio
    Buon lunedì!
    Cercando articoli sul web, ho però letto che l'Intrastat non è da predisporre, in quanto trattasi di operazioni non comprese tra quelle obbligate. Confermate?
    Confermo. L'intrastat va presentato solo per le cessioni di beni e non per le prestazioni di servizi (come è l'acquisto della licenza d'uso di un software).

  7. #7
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Attenzione perché l'obbligo, invero, esiste.
    a tal fine si veda la circolare n. 13 del 1994, che considera l'acquisto di software "standardizzato" (si tratta dei programmi più comuni in vendita, tranne che l'acquirente si faccia costruire dal programmatore un software personalizzato, in genere molto costoso, solo in tale ultimo caso non sorge l'obbligo dell'instrastat) come acquisto intracomunitario e pertanto deve essere inserito nel modello intrastat.
    La mancata indicazione comporta l'applicazione della pesante sanzione che va da € 1.032,91 a € 10.329,14.

  8. #8
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo0 Visualizza Messaggio
    Attenzione perché l'obbligo, invero, esiste.
    a tal fine si veda la circolare n. 13 del 1994, che considera l'acquisto di software "standardizzato" (si tratta dei programmi più comuni in vendita, tranne che l'acquirente si faccia costruire dal programmatore un software personalizzato, in genere molto costoso, solo in tale ultimo caso non sorge l'obbligo dell'instrastat) come acquisto intracomunitario e pertanto deve essere inserito nel modello intrastat.
    La mancata indicazione comporta l'applicazione della pesante sanzione che va da € 1.032,91 a € 10.329,14.
    Confermo che la mia risposta era errata e me ne scuso. Avevo totalmente dimenticato il contenuto della circolare 13/1994 (paragrafo 15.1 casi particolari).

  9. #9
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,985

    Predefinito

    Forse però se ricorre il commercio elettronico on-line a mezzo download, resterebbe applicabile la normativa di cui alla legge 1° agosto 2003 n.273, in attuazione della Direttiva UE 2002/38/CE, ha modificato il regime IVA delle prestazioni di servizi concluse tramite mezzi elettronici (commercio online). Il dubbio, circa l'applicabilità di questo regime deriva dalla transitorietà triennale dello stesso. Pur tuttavia, nelle forme di vendita di tipo downloading, è difficile parlare di cessione proprio perchè il flusso informatico contenente il programma oggetto di downloading, anche per le soluzioni "aggiornamento" è un servizio, mancando addirittura il supporto fisico che lo contiene. Stesso ragionamento vale per i servizi di creazione di siti web, dove addirittura si mettono a disposizione del cliente delle procedure che attraverso dei Wizard (procedure guidate) consentono di creare autonomamente il sito web. Se così è il soggetto IVA che acquista in regime di downloading potrà assoggettare ad IVA l'acquisto con l'autofattura emessa ex art. 17, comma 3 del D.P.R. 633/1972.

    Sul sito del Commercialista Telematico c'è un articolo che si occupa dell'argomento al seguente link:

    http://www.commercialistatelematico.com/articolo.html?articolo=565
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 08-12-06 alle 10:57 AM

  10. #10
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    __________________________________________________ _____________
    vale per i servizi di creazione di siti web, dove addirittura si mettono a disposizione del cliente delle procedure che attraverso dei Wizard (procedure guidate) consentono di creare autonomamente il sito web.
    __________________________________________________ ______________

    Rispondendo a tale ultima indicazione, a mio parere tale attività o tale servizio costituisce comunque, elemento di persononalizzazione, per cui, anche ai fini della circolare predetta, non si pone il problema, nel senso che per tali attività (l'utente nel farsi predisporre il proprio sito richiede cambiamenti a proprio esclusivo piacimento) non occorre compilare il modello INTRASTAT.

Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Acquisto licenza software da paese UE
    Di Anna78 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-01-13, 03:11 PM
  2. acquisto software on line
    Di annti nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-04-11, 10:59 AM
  3. Iva Acquisto software on line
    Di Silvan nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-02-11, 03:41 PM
  4. software acquistato da venditore tedesco
    Di iarone nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-09-10, 08:40 AM
  5. Bene acquistato all'estero e lasciato nel Paese acquistato
    Di elesimo nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 14-09-09, 02:46 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15