Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: compensazioni IVA fino a 10.000 €, il sole dice di non compensare

  1. #1
    tribalxtr81 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    117

    Predefinito compensazioni IVA fino a 10.000 €, il sole dice di non compensare

    Buon giorno, la guida presente sul sole 24 ore in merito alle novità 2010 consiglia di non compensare i 10.000,00 il 16/01/2010 con il credito 2009 poichè non è chiaro se, come nel caso da me prospettato, una società che vanta un credito di € 100.000 (ipoetico) possa utilizzare i primi 10000 prima dell invio della dichiarazione, eventualmente vistata.

    Cioè secondo questi geni incompresi un soggetto a priori dovrebbe decidere quanto compensare?

    In più si deve discriminare chi puo' compensare e chi no il 16/01?

    Mi sembrano cose assurde, ma il sole prudenzialmente consiglia di non compensare .

    Se qualcuno ha novità aggiornate mi faccia sapere.


    Grazie Andrea

  2. #2
    hillary è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    prov.FR
    Messaggi
    255

  3. #3
    tribalxtr81 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    117

    Predefinito re

    sembra proprio che non si possa compensare fino al 16 del mese successivo.

    assurdità credito 2009 € 9 800 compenso il 16/01/2010

    credito 2009 15.500,00 compenso il 16/03/2009 anche se poi ne uso 9.800,00 (pwechè poi se ne usassi per un qualsiasi motivo ad esempio un accertamento succede il putiferio).

    Mi sbaglio qualcosa o siamo fuori di testa?

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tribalxtr81 Visualizza Messaggio
    sembra proprio che non si possa compensare fino al 16 del mese successivo.

    assurdità credito 2009 € 9 800 compenso il 16/01/2010

    credito 2009 15.500,00 compenso il 16/03/2009 anche se poi ne uso 9.800,00 (pwechè poi se ne usassi per un qualsiasi motivo ad esempio un accertamento succede il putiferio).

    Mi sbaglio qualcosa o siamo fuori di testa?
    Secondo me sbagli qualcosa.

    Se hai intenzione di compensare 9.800€ e il resto utilizzarlo per le liquidazioni IVA periodiche, nulla ti vieta di compensare il 16/01.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #5
    hillary è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    prov.FR
    Messaggi
    255

    Predefinito

    .....aspetta, se già sai di volerne utilizzare 9.800,00 (quindi max 10.000,00) su 15.500,00 puoi iniziare ad utilizzarle dal 01/01/2010.....

    Il problema è che non è ben chiaro (a mio avviso) se devi attendere il 16/03/2010 (presentando la dichiarazione IVA in via autonoma entro il 28/02/2010) per iniziare ad utilizzare in compensazione F24 un credito IVA che già sai utilizzerai in maniera superiore rispetto al limite di 10.000,00.....

  6. #6
    tribalxtr81 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    117

    Predefinito

    scusatemi, forse non mi sono espresso benissimo ma vedrò di chiarire.

    io so di per certo che compenserò orizzontalmente + di 15.000,00

    tuttavia è assurdo che un soggetto a priori debba sapere quanto e come compensare creanso un comportamento discriminatorio nei confronti di chi vanta dei crediti IVA maggiori ai 15.000,00 anche solo in riferimento all'importo sottostante la soglia dei 10.000,00.

    a me pare assurdo.

    troverei corretto compensare il 16/01/2009 € 10.000,00 e il successivo dopo presentazione di dichiarazione(16/03) eventualmente vistata.

    tutto qua.

  7. #7
    palotino è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    60

    Predefinito

    Assurdo.
    Ancora nessun chiarimento da parte dell'AdE.
    Riassumendo, i dubbi restano due:
    1. Credito superiore a € 10.000: aspettare il 16 marzo o iniziare subito a compensare fino a 10.000? Propendo per la prima ipotesi.
    2. Credito residuo 2008: utilizzo libero o anch'esso rientra nei limiti? anche in questo caso propendo per la prima
    Ciao
    Giacomo

  8. #8
    gio64 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    51

    Predefinito

    La limitazione inserita nell'art.17 comma 1 del d.lgs241/1997, limita e quindi vincola le sole compensazioni superiori ai 10.000 euro, e non quelle inferiori.
    Per questo motivo ritengo che fino a 10.000 euro posso compensare come e quando voglio, riservandomi quindi di compensare l'eccedenza con le nuove regole, e cioè dopo la presentazione della relativa dichiarazione oltre i 10.000, con il visto di conformità oltre i 15.000; l'agenzia non può costringermi a fare immediatamente una scelta, non esiste alcuna opzione in merito.
    Se il 1° gennaio ho utilizzato 10.000 euro in compensazione, perchè non posso utilizzare l'eccedenza del credito secondo le modalità dettate dalla nuova normativa?
    Naturalmente è' una mia interpretazione e di molti altri; ma sarà quella giusta?
    Saluti

  9. #9
    nuvola è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,086

    Predefinito

    Scusate, mi intrometto qui perche non mi è affatto chiaro l'argomento... ....
    Se io nel 2010 non compenso piu di 10.000 euro...cioè si fa in modo di non compensarne di piu, non ho nessun obbligo? Cioè rimane tutto come prima? Dichiarazione iva normale con unico o no? Nienti visti di conformita o cose del genere?

  10. #10
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nuvola Visualizza Messaggio
    Scusate, mi intrometto qui perche non mi è affatto chiaro l'argomento... ....
    Se io nel 2010 non compenso piu di 10.000 euro...cioè si fa in modo di non compensarne di piu, non ho nessun obbligo? Cioè rimane tutto come prima? Dichiarazione iva normale con unico o no? Nienti visti di conformita o cose del genere?
    Da quanto hai scritto forse sei l'unica ad aver chiarezza sull'argomento
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Bisogna pagare il licenziamento...e adesso chi glielo dice?
    Di Donatocdl nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 10-01-13, 10:37 AM
  2. Abbonamento Sole 24 ore
    Di Gontur nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-09-11, 04:03 PM
  3. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 01:36 AM
  4. compensazioni IVA fino a 10.000 €, il sole dice di non compensare
    Di tribalxtr81 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 01:36 AM
  5. articolo su sole 24 ore
    Di maupan nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-06-07, 05:35 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15