Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Codice sanzione

  1. #1
    sisino è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    36

    Predefinito Codice sanzione

    Cari Amici, vi pongo questo quesito:

    Per una società di capitali, devo inviare entro il 15 ottobre 2007 la dichiarazione iva 2007 e l'unico 2007, vorrei sapere quali sono i codici tributo per il ritardo dell'invio, gli importi per ogni dichiarazione, per finire vorrei sapere che anno mettere nel riquadro dell'f24 anno di riferimento: 2006 oppure 2007?

    Grazie tanto e salutoni

  2. #2
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sisino Visualizza Messaggio
    Cari Amici, vi pongo questo quesito:

    Per una società di capitali, devo inviare entro il 15 ottobre 2007 la dichiarazione iva 2007 e l'unico 2007, vorrei sapere quali sono i codici tributo per il ritardo dell'invio, gli importi per ogni dichiarazione, per finire vorrei sapere che anno mettere nel riquadro dell'f24 anno di riferimento: 2006 oppure 2007?

    Grazie tanto e salutoni
    Secondo me:
    = codice 8904 per la dichiarazione iva (32 euro)
    = codice 8905 per la dichiarazione ires (32 euro)
    = codice 8907 per la dichiarazione irap (32 euro)
    = anno 2007 (anno in cui è stata commessa la violazione)

    Ciao

  3. #3
    sindoni Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Speedy Visualizza Messaggio
    Secondo me:
    = codice 8904 per la dichiarazione iva (32 euro)
    = codice 8905 per la dichiarazione ires (32 euro)
    = codice 8907 per la dichiarazione irap (32 euro)
    = anno 2007 (anno in cui è stata commessa la violazione)

    Ciao
    Se non ho capito male, da quello che scrive Speedy, le società di capitali possono inviare le dichiarazioni fiscali, dai quali risulta, magari, un’imposta a debito per Ires di € 50.000 e per Irap di € 12.000, oltre i termini di scadenza (in ritardo rispetto a quello previsto) e pagano a titolo di sanzione soltanto l’importo di € 32 per ogni dichiarazione (nel caso in questione € 32 x 3 dichiarazioni) … E’ così?

  4. #4
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sindoni Visualizza Messaggio
    Se non ho capito male, da quello che scrive Speedy, le società di capitali possono inviare le dichiarazioni fiscali, dai quali risulta, magari, un’imposta a debito per Ires di € 50.000 e per Irap di € 12.000, oltre i termini di scadenza (in ritardo rispetto a quello previsto) e pagano a titolo di sanzione soltanto l’importo di € 32 per ogni dichiarazione (nel caso in questione € 32 x 3 dichiarazioni) … E’ così?
    ravvedimento operoso: versamento di 1/8 di 258 ovvero arrotondato 32 ...

    di eventuali imposte nn pagate nn si stava parlando ... si parlava solo di Unico SC inviato in ritardo entro i 90 giorni

    ... e la data di incarico ovviamente nn sarà anteriore al 1 ottobre 2007

    ... a cos'altro nn ho pensato? sono un po' stanca e mi vengono solo in mente queste cose ... le tasse nn pagate ... e le sanzioni per l'intermediario ...

  5. #5
    Placido1969 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    ravvedimento operoso: versamento di 1/8 di 258 ovvero arrotondato 32 ...

    di eventuali imposte nn pagate nn si stava parlando ... si parlava solo di Unico SC inviato in ritardo entro i 90 giorni

    ... e la data di incarico ovviamente nn sarà anteriore al 1 ottobre 2007

    ... a cos'altro nn ho pensato? sono un po' stanca e mi vengono solo in mente queste cose ... le tasse nn pagate ... e le sanzioni per l'intermediario ...

    Poichè si richiede di conoscere "gli importi per ogni dichiarazione" è implicito che, in assenza di richiesta di ulteriori elementi, Speedy ritenga non rilevanti, per la determinazione dell'importo da versare per il ravvedimento, gli importi dei tributi a debito. Ossia che pagano lo stesso importo sia le dichiarazioni a credito sia quelle con imposte a debito. O non è così?

  6. #6
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Placido1969 Visualizza Messaggio
    Poichè si richiede di conoscere "gli importi per ogni dichiarazione" è implicito che, in assenza di richiesta di ulteriori elementi, Speedy ritenga non rilevanti, per la determinazione dell'importo da versare per il ravvedimento, gli importi dei tributi a debito. Ossia che pagano lo stesso importo sia le dichiarazioni a credito sia quelle con imposte a debito. O non è così?
    se le imposte nn sono state versate correttamente so che le sanzioni sono molto elevate e l'intermediario che invia in ritardo una dichiarazione rischia sanzioni e ... anche d nn essere più intermediario ... forse Sindoni intendeva dire che i 32 euro potrebbero diventare solo la punta d un iceberg ... cercavo solo di capire dove si voleva arrivare ... mi viene un dubbio ... nn so se l'organo amministativo deve "tutelarsi" in qualche modo ...
    Ultima modifica di swami; 06-10-07 alle 09:53 AM

  7. #7
    sindoni Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Placido1969 Visualizza Messaggio
    Poichè si richiede di conoscere "gli importi per ogni dichiarazione" è implicito che, in assenza di richiesta di ulteriori elementi, Speedy ritenga non rilevanti, per la determinazione dell'importo da versare per il ravvedimento, gli importi dei tributi a debito. Ossia che pagano lo stesso importo sia le dichiarazioni a credito sia quelle con imposte a debito. O non è così?


    Non mi ero sbagliato, allora, non sono stato il solo a capire questo…

    Nel merito della questione sottoposta all'attenzione, io mi ero già espresso con un mio precedente intervento del 2.10 in risposta ad analogo quesito sulla “mancata presentazione unico 2007”, la cui portata viene qui ribadita e riassunta:
    per la violazione di omessa dichiarazione, la possibilità del ravvedimento operoso è attivabile solo se la dichiarazione viene presentata non oltre 90 giorni dalla scadenza del termine (art. 13, comma 1, lett.c) del D.Lgs. n. 472/1997.
    Nel detto caso si dovrà provvedere al versamento:
    - dell’imposta dovuta
    - degli interessi moratori
    - di una sanzione pari al 15% (1/8 del 120%) della stessa imposta, con un minimo di euro 32 (1/8 di euro 258 minimo previsto) per ogni dichiarazione.

    In assenza di imposta dovuta, l’unico versamento da eseguire rimane quello della sanzione di euro 32 per ciascuna dichiarazione.

    Saluti.

  8. #8
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sindoni Visualizza Messaggio
    Non mi ero sbagliato, allora, non sono stato il solo a capire questo…

    Nel merito della questione sottoposta all'attenzione, io mi ero già espresso con un mio precedente intervento del 2.10 in risposta ad analogo quesito sulla “mancata presentazione unico 2007”, la cui portata viene qui ribadita e riassunta:
    per la violazione di omessa dichiarazione, la possibilità del ravvedimento operoso è attivabile solo se la dichiarazione viene presentata non oltre 90 giorni dalla scadenza del termine (art. 13, comma 1, lett.c) del D.Lgs. n. 472/1997.
    Nel detto caso si dovrà provvedere al versamento:
    - dell’imposta dovuta
    - degli interessi moratori
    - di una sanzione pari al 15% (1/8 del 120%) della stessa imposta, con un minimo di euro 32 (1/8 di euro 258 minimo previsto) per ogni dichiarazione.

    In assenza di imposta dovuta, l’unico versamento da eseguire rimane quello della sanzione di euro 32 per ciascuna dichiarazione.

    Saluti.

    dal quesito posto nn si parlava di dichiarazione elaborata in ritardo con conseguente mancato versamento delle imposte ma solo di ritardo nella spedizione ... la spedizione tardiva si può ravedere pagando 32 euro e provvedendo alla spedizione nei 90 giorni ... le sanzioni e le conseguenze per l'inermediario sono invece + pesanti se è lui ad inviare tardivamente una dichiarazione ... detto questo ... amico sisino, le dichiarazioni chiudono con un debito? le imposte dovute sono state pagate nei tempi?

  9. #9
    sindoni Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    dal quesito posto nn si parlava di dichiarazione elaborata in ritardo con conseguente mancato versamento delle imposte ma solo di ritardo nella spedizione ... la spedizione tardiva si può ravedere pagando 32 euro e provvedendo alla spedizione nei 90 giorni ... le sanzioni e le conseguenze per l'inermediario sono invece + pesanti se è lui ad inviare tardivamente una dichiarazione ... detto questo ... amico sisino, le dichiarazioni chiudono con un debito? le imposte dovute sono state pagate nei tempi?

    Non dice neppure che la dichiarazione era stata predisposta nei termini e che le imposte erano state regolarmente versate. Nei casi di tardiva presentazione della dichiarazione (salvo dimenticanza, ipotesi, questa, remota anche se possibile) è verosimile che la stessa non sia stata elaborata nei termini e che, conseguentemente, non siano stati versate neppure le imposte. Ed allora, prima di quantificare il quantum da versare per l’attivazione del ravvedimento, è necessario acquisire tutti gli elementi utili…
    Saluti.

  10. #10
    f.dimaria è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Caserta
    Messaggi
    14

    Question

    Citazione Originariamente Scritto da Speedy Visualizza Messaggio
    Secondo me:
    = codice 8904 per la dichiarazione iva (32 euro)
    = codice 8905 per la dichiarazione ires (32 euro)
    = codice 8907 per la dichiarazione irap (32 euro)
    = anno 2007 (anno in cui è stata commessa la violazione)

    Ciao
    Ciao....
    ma il codice tributo per il versamento della sanzione per il ritardo della presentazione della dichiarazione dei redditi non è 8911
    Mi sembra che quelli indicati si riferiscono solo alle sanzioni per il ritardo pagamento delle imposte.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. codice sanzione 3% adeguamento
    Di debora77 nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-06-10, 02:56 PM
  2. codice sanzione per unico
    Di 2009ITALIA nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-11-09, 01:33 PM
  3. Codice tributo sanzione
    Di paolo79 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-10-09, 05:48 PM
  4. Codice sanzione
    Di sisino nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-12-07, 06:21 PM
  5. codice sanzione per omessa dichiarazione
    Di Alessandra nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-03-07, 07:49 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15