Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3 4 5 6 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 52

Discussione: divieto di compensazioni in presenza di ruoli scaduti superiori a 1500euro

  1. #41
    ric74 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    178

    Predefinito

    Grazie, dalla lettura della circolare e della disposizione avevo anche io dato quest'interpretazione. Solo che mi chiedo che senso ha limitare la compensazione di tale credito d'imposta (quello per la vendita di autoambulanze) che si traduce in uno sconto per l'acquirente. Cioé mentre il normale credito d'imposta sorge in seguito a versamenti erariali maggiori del dovuto ed è relativo ad imposte, il credito d'imposta a cui mi riferisco è considerato tale ma in realtà è uno sconto/agevolazione che lo Stato offre all'acquirente tramite il venditore, per cui non capisco perché il venditore non possa ottenere quanto dato, per conto dello Stato, all'acquirente. Con questo sistema l'agevolazione riconosciuta all'acquirente è una penalizzazione per lui, che lo costringe a saldare i ruoli scaduti. Spero sia stato chiaro. Grazie.
    Saluti.

  2. #42
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,387

    Predefinito

    Nel caso in cui una cartella sia stata impugnata, nel frattempo si possono fare le compensazioni?

  3. #43
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,936

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dott.mamo Visualizza Messaggio
    Nel caso in cui una cartella sia stata impugnata, nel frattempo si possono fare le compensazioni?
    dubbio molto "interessante"... qualcuno ha avuto il caso? Io temo non sia possibile, però non ricordo di aver letto nulla in merito...
    Interessa molto anche a me... tanto prima o poi mi capita il caso,... :-)

  4. #44
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    dubbio molto "interessante"... qualcuno ha avuto il caso? Io temo non sia possibile, però non ricordo di aver letto nulla in merito...
    Come no? C'è un articolo sul sito, che è stato pubblicato pure su italia oggi.....


    Il divieto si applica ai ruoli definitivi, non a quelli contestati.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #45
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,387

    Predefinito

    Ho letto di sospensione nell'applicazione della sanzione, per cui se non è definitivo il debito, il contribuente non compensa perché se perde il contenzioso si ritrova con una sanzione da pagare per le compensazioni che a posteriori si rilevano non possibili?

  6. #46
    dani67 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Chivasso, Italy
    Messaggi
    722

    Predefinito

    Contribuente con cartelle esattoriali rateizzate e in corso di pagamento relative a sola inps; rateazione con agenzia entrate su preavviso telematico; credito iva da utilizzare.
    Posso utilizzarlo per pagamenti correnti? inps non è debito erariale e la rateazione presso agenzia non è debito a ruolo scaduto, vero??

    grazie

  7. #47
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dani67 Visualizza Messaggio
    Contribuente con cartelle esattoriali rateizzate e in corso di pagamento relative a sola inps; rateazione con agenzia entrate su preavviso telematico; credito iva da utilizzare.
    Posso utilizzarlo per pagamenti correnti? inps non è debito erariale e la rateazione presso agenzia non è debito a ruolo scaduto, vero??

    grazie
    Certamente.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #48
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,387

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dott.mamo Visualizza Messaggio
    Ho letto di sospensione nell'applicazione della sanzione, per cui se non è definitivo il debito, il contribuente non compensa perché se perde il contenzioso si ritrova con una sanzione da pagare per le compensazioni che a posteriori si rilevano non possibili?
    Rinnovo la domanda: cosa si fa in questo caso?

  9. #49
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Segnaliamo questo articolo di oggi, in merito. http://www.commercialistatelematico....telematico.pdf
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  10. #50
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Segnaliamo questo articolo di oggi, in merito. http://www.commercialistatelematico....telematico.pdf
    Ho letto con interese l'articolo del Dott. Balestra, se ho ben capito anche se il debito iscritto a ruolo è superiore a 1500 euro è possibile compensarlo con crediti erariali. In partica se ho un credito iva di 30.000 euro ed un debito di 29.000 posso compensare utilizzando il modello f24 accise con il codice RUOL. Dunque in questo caso il divieto di compensazione non opera e dopo aver chiuso il debito di 29.000 posso compensare il resto con altri tributi?

    Mentre nel caso di rateazione il divieto di compensazione non sussiste per niente? Cioè nel caso di prima ho un credito di 30.000, una rateazione in atto e posso comunque utilizzare il credito iva per compensare ad esempio le imposte per IRES? Io leggo ed interpreto dalla circolare che se il debito non è estinto è vietata la compensazione, ora mi domando ma la rateazione non estingue il debito, dunque in base a cosa posso compensare?

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3 4 5 6 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Divieto di compensazione in presenza di ruoli scaduti
    Di Gastone74 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-03-13, 12:08 PM
  2. Compensazioni in presenza di ruoli
    Di don durma nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-04-11, 04:09 PM
  3. compensazione ruoli scaduti
    Di fausto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-03-11, 11:16 AM
  4. divieto di compensazioni in presenza di ruoli scaduti superiori a 1500euro
    Di fausto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 17-01-11, 05:24 PM
  5. Compensazioni e ruoli scaduti
    Di Niccolò nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-11-10, 06:46 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15